Jacobi e Griffiths per Showtime, Chandler e Bacon dicono no a Spielberg

Jacobi e Griffiths per Showtime, Chandler e Bacon dicono no a Spielberg

Derek Jacobi e Richard Griffiths saranno co-protagonisti di The Borgias ed Episodes; in casa Fox, Kyle Chandler e Kevin Bacon dicono no a Terra Nova di Steven Spielber

    Jacobi e Griffiths per Showtime, Chandler e Bacon dicono no a Spielberg

    In due serie Showtime arrivano due attori britannici, mentre in casa Fox non uno ma ben due attori hanno detto no al ruolo di protagonista in Terra Nova, la serie di Steven Spielberg per Fox che segna il ritorno del nostro ai dinosauri. Queste le novità per quanto riguarda i nuovi pilot, di cui dopo il salto vi forniamo tutte le news del caso…

    Partiamo dalla piccola/grande Showtime, la rete via cavo ha scritturato Derek Jacobi (Il Gladiatore, Gosford Park, “Underworld: Evolution”) nel crime drama storico The Borgias, l’attore sarà il cardinale Orsini, nemesi di Papa Alessandro Borgia interpretato da Jeremy Irons, mentre in Episodes vedremo Richard Griffiths (Vernon Dursley in Harry Potter) che interpreterà se stesso, un brillante attore britannico ma troppo sofisticato per i palati del pubblico americano che viene dunque sostituito da Matt LeBlanc, anche lui se stesso nella serie.

    Per due attori che arrivano, due che non arrivano, Kyle Chandler e Kevin Bacon hanno rifiutato la (ricca) offerta di apparire in Terra Nova, progetto milionario di Steven Spielberg e Peter Chernin, incentrato su una famiglia del futuro che viaggia indietro di 150 milioni di anni, quando ancora i dinosauri giravano sulla Terra.

    Secondo il sito The Wrap, dopo cinque anni trascorsi in Friday Night Lights Chandler vorrebbe dedicarsi alla carriera cinematografica, mentre Bacon sarebbe impegnato in diversi progetti e quindi indisponibile per un ruolo regolare ed impegnativo quale sarebbe quello di Terra Nova, il cui showrunner e produttore esecutivo Brannon Braga, uno che ha una solida esperienza nel campo sci-fi, anche se sarà un caso che tutte le serie di cui si è occupato (Star Trek The Next Generation, Star Trek Voyager, Star Trek Enterprise, 24 e FlashForward) hanno chiuso dopo il suo arrivo.

    370

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI