Italia1 punta su La Talpa 3, Mammucari e Iacchetti

Italia1 punta su La Talpa 3, Mammucari e Iacchetti

L'autunno di Italia1 con la Talpa 3, Teo Mammucari ed Enzo Iacchetti

    Luca Tiraboschi è già al lavoro per mettere a punto il palinsesto autunnale di Italia1. Qualche problema di cast e di budget per La Talpa 3, il reality condotto da Paola Perego che probabilmente slitterà di qualche settimana. Si inizierà con Medici Miei, la sitcom con Enzo Iacchetti ed Elisabetta Canalis, e con Teo Mammucari e il suo First and Last, o meglio Primo e Ultimo. Ancora incerto il destino de La Pupa e il Secchione.

    Qualche problema di casting e budget segna l’inizio della stagione autunnale di Italia1, costretta a rinunciare a Le Iene e a La Talpa 3 almeno per le prime settimane di programmazione.

    Sul fronte de Le Iene vi sono ancora incertezze sui conduttori. Dopo le voci che davano Teo Mammucari sostituto di Luca e Paolo almeno fino alla fine del 2008, si è poi parlato di Fabio De Luigi, ma al momento mancano conferme ufficiali su chi guiderà la nuova edizione de Le Iene. Di certo c’è solo il nome di Ilary Blasi.

    Per quanto riguarda La Talpa 3, ambientato per questa edizione in Sudafrica, Tiraboschi non nasconde qualche problema di budget. I costi sono più alti di quelli previsti e il cast non è ancora completo. L’unica concorrente certa è Pamela Prati, alla quale il direttore di Italia1 ha addirittura promesso una partecipazione a La Pupa e Il Secchione pur di convincerla a firmare il contratto per La Talpa. A quanto pare sicura anche la partecipazione di Mario Adinolfi, esponente del PD presentatosi, senza successo, alle primarie dello scorso anno. Contattati anche Roberto Donadoni, Roberto Poletti, ex deputato e giornalista tv e Riccardo Riccò, il ciclista trovato positivo ai controlli antidoping nell’ultimo Tour de France. Nicchia Lele Mora, voluto fortemente da Paola Perego, mentre è confermata la presenza di Paola Barale come inviata.

    Per restare nel campo dei reality, ancora nulla di certo per La Pupa e Il Secchione.

    Addirittura Tiraboschi non sa ancora se il programma, qualora si riuscisse a realizzare, resterebbe su Italia1 o passerebbe a Canale 5. Se dovesse rimanere nella sua sede originaria (Italia1) la conduzione sarebbe affidata ancora a Federica Panicucci e ad Enrico Papi. Nel caso in cui, invece, dovesse entrare nel palinsesto di Canale 5 allora la conduttrice papabile sarebbe Barbara D’Urso, ma ogni decisione in tal senso è ancora prematura.

    Chi invece scalda i motori per una stagione da protagonista è Teo Mammucari, che esordirà ai primi di settembre con First and Last (Primo e Ultimo), primo impegno tv del neopapà, rimasto senza Festivalbar 2008 ma pronto a restare a lungo nelle prime serate della rete. Oltre a Primo e Ultimo, Mammucari sarà anche conduttore di un altro programma, Up&Down nonché uomo di punta della sitcom Kumars, tratta da un format BBC, a metà tra la sitcom classica e il talkshow, di cui abbiamo già parlato tempo fa.

    E torna alla sitcom anche Enzo Iacchetti, che dopo Il Mammo si cimenta nelle vesti di medico sgangherato in Medici Miei. Accanto a lui Elisabetta Canalis e soprattutto Giobbe Covatta, che non solo torna in tv ma ricrea con Iacchetti uno dei binomi d’oro di una storica trasmissione di Odeon Tv, Fiori (Fuori) di Zucca. Un vero cult della tv di qualche anno fa che battezzò gran parte dei comici della generazione fine anni ’80-anni ’90, da Paolantoni a Sarcinelli, oltre che Iacchetti e Covatta, appunto. Rivediamone un pezzetto.

    Altri nomi di punta per la nuova stagione sono quelli di Enrico Ruggeri con Quello che le Donne non Dicono, un talk di seconda serata cui potrebbe seguire nel 2009 un’altra edizione de Il Bivio, e di Enrico Papi che torna con una versione celebrity de La Ruota della Fortuna.

    In partenza per la Rai, invece, lo sfortunato Amadeus, mentre potrebbe arrivare nel 2009 Piero Chiambretti. E’ uno dei grandi sogni di Tiraboschi che farebbe carte false anche per riavere Fiorello. Proprio su Italia1 mosse i suoi primi passi tv, ma ora quel passato sembra davvero lontanissimo.

    1317

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI