Italia sconfitta 3 a 0 dall’Olanda, i video dei gol

Italia sconfitta 3 a 0 dall’Olanda, i video dei gol

Italia-Olanda 0-3, i video dei gol subiti dagli Azzurri

da in In Evidenza, Rai 1, Sport, Video, Calcio in tv, europei-calcio-2008, Rai-Sport
Ultimo aggiornamento:

    Luca Toni, incredulo per il risultato di Italia-Olanda

    Disastroso debutto dell’Italia contro l’Olanda allo Stade de Suisse di Berna nella prima partita dei Campionati Europei di Calcio 2008 trasmessa ieri sera su RaiUno. La Nazionale azzurra inizia con una schiacciante sconfitta per 3-0 la sua avventura all’Europeo di Austria e Svizzera. Quanto di peggio la telecronaca di Marco Civoli e il commento tecnico di Salvatore Bagni potessero raccontare.

    L’Olanda di Marco Van Basten è partita subito all’offensiva ed è stata più concreta della formazione messa in campo dal c.t. Roberto Donandoni, con stupore e critica dei giornalisti Rai e non solo. Gli Orange ci puniscono, è vero, ma con qualche svista arbitrale di troppo. Al 26esimo del primo tempo gli azzurri hanno subìto un contestato gol da Ruud van Nistelrooy, giudicato regolare dall’arbitro per via della normativa Uefa che considera “attiva” la posizione di Panucci, in quel momento a terra fuori dal campo. Poi, dopo soli cinque minuti, è arrivato il raddoppio di Wesley Sneijder. Si va negli spogliatoi sul risultato di 2 a 0. Nel secondo tempo l’Italia migliora e reagisce, grazie anche ai cambi effettuati, giudicati però tardivi, e giustamente aggiungiamo noi, da Civoli & Co: entrano Grosso per Materazzi, Del Piero al posto di Di Natale, e Cassano per Camoranesi. La Nazionale ci prova, crea occasioni da gol, ma è tutto inutile, ieri sera il pallone pareva stregato, non voleva proprio saperne di infilarsi nella rete. E poi sul finire della partita l’Olanda mette a segno il suo terzo gol, quello di Giovanni van Brockhorst.

    Ecco i video dei gol della partita che è stata seguita da 18 milioni 350 mila spettatori con uno share del 62,10%.

    Era dal 1978 che l’Italia non perdeva con gli olandesi. Ma soprattutto i 3 gol subiti indicano che la difesa, nostro tradizionale punto di forza, ieri sera era come ipnotizzata, quasi imbarazzante, e che l’infortunio di capitan Cannavaro proprio non ci voleva.

    “Chiediamo scusa a tutti gli italiani”: così Gigi Buffon ai microfoni di RaiUno nelle interviste del dopo partita affidate ad Enrico Varriale.

    Il portierone azzurro è deluso come tutti, nessuno – dice – si aspettava un risultato del genere. Poi promette ai tifosi una prova d’orgoglio nelle prossime partite. “Ora non ci resta che ripartire con orgoglio e cercare di rifarci già dalla partita con la Romania. Il primo gol di van Nistelrooy, secondo me, era da annullare però questo non deve essere una scusa”. Di seguito il video dell’intervista del portiere azzurro.

    La delusione regnava anche nello studio di Notti Europee, andato in onda subito dopo il match. Ospiti di Jacopo Volpi affiancato da Francesca Rolandi, il Direttore di Rai Sport Massimo De Luca, Teo Teocoli, l’ex arbitro Daniele Tombolini alla moviola e il campione del mondo ’82 Fulvio Collovati. In collegamento da Casa Azzurri un triste Giampiero Galeazzi. In trasmissione sono stati due i principali temi di discussione: il primo gol subito dall’Italia, da annullare secondo i più, e la formazione schierata da Donadoni. In particolare è stata criticata la scelta di far scendere a centrocampo il milanista Ambrosini al posto del favorito della vigilia, il romanista De Rossi.

    La strada si fa dunque in salita per la squadra campione del Mondo in carica. L’Italia è ora costretta a vincere le prossime due gare che si giocheranno entrambe allo Stadion Letzigrund di Zurigo:

    • venerdì 13 giugno, ore 18.00 (RaiUno, collegamenti a partire dalle 17.10): Italia-Romania;
    • martedì 17 giugno, ore 20.45 (RaiUno), Francia-Italia.

    Ieri pomeriggio la Francia, altra grande favorita dell’Europeo, non è andata oltre un deludente 0-0 nella partita contro la Romania.
    Per noi ormai è andata così. Ma chissà per quanto discuteremo ancora del controverso articolo del regolamento Uefa che ha cambiato il volto della partita. E voi cosa ne pensate?

    845

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaRai 1SportVideoCalcio in tveuropei-calcio-2008Rai-Sport