Italia’s Got Talent, scelti i primi sei finalisti

Italia’s Got Talent, scelti i primi sei finalisti

Italia's Gota Talent ha decretato i primi sei finalisti: si tratta di Carmen Masola, il mago Aldo Nicolini, Gabriella Compagnone e le Note di Sabbia, il cantautore Federico Fattinger, il chitarrista Alfredo Marasco e I Regina

    Sono 6 i finalisti usciti dalla prima semifinale di Italia’s Got Talent che si è tenuta ieri sera in diretta: a determinare i primi nomi non solo la giuria composta da Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi (ormai ex capo di Sony Italia), ma anche il televoto; i prossimi 6 saranno scelti lunedì prossimo nella seconda semifinale, in vista poi della finalissima del 17 maggio. I prescelti sono Carmen Masola (la nostra Susan Boyle) il mago che perde la testa Aldo Nicolini (che tanto ha inquietato la prima volta la De Filippi e che vediamo nel video in alto), Gabriella Compagnone e le Note di Sabbia, il cantautore Federico Fattinger, il chitarrista Alfredo Marasco e I Regina. Fuori, tra gli altri, il piccolo clone di Micheal Jackson e gli Anonimi Calabresi.

    I 36 semifinalisti indicati nelle precendenti puntate dalla giuria sono stati divisi in due gruppi e ieri sera i primi 18 s sono giocati l’accesso alla finalissima del 17 maggio: solo in sei sono riusciti ad agguantare la finalissima e tra loro non poteva mancare Carmen Masola, che con la sua voce cristallina da soprano aveva conquistato tutti fin dal test trasmesso lo scorso 12 dicembre. Scontato il suo passaggio in finale, mentre tra gli altri semifinalisti in gara ieri giuria e pubblico hanno fatto una ‘mattanza’.

    A raggiungere la fase finale di questa prima edizione del talent importato dalla BBC sono stati, oltre alla Masola, il mago Aldo Nicolini, Gabriella Compagnone e le Note di Sabbia, il cantautore Federico Fattinger, il chitarrista Alfredo Marasco e I Regina, cover band dei Queen. Sono invece rimasti al palo i beniamini del web, gli Anonimi Calabresi e le loro esibizioni a suon di lato B. In basso le Note di Sabbia e gli Anonimi Calabresi: anche se trombati, vogliamo ricordarli così.





    Restiamo in attesa degli ultimi sei finalisti che verranno fuori dalla seconda semifinale, in onda lunedì prossimo.

    Ad Maiora.

    463

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE