Italia’s Got Talent, Carmen Masola in Cina per un film

Italia’s Got Talent, Carmen Masola in Cina per un film

Carmen Masola, vincitrice della prima edizione di Italia's Got Talent, girerà un film in Cina

    carmen masola film cina

    Mentre fervono i preparativi per la terza edizione di Italia’s Got Talent, che dopo il successo di ascolti della seconda edizione tornerà su Canale 5 già dal prossimo autunno (casting e provini sono già partiti), Carmen Masola è pronta a fare il suo debutto nientemeno che in Cina. La vincitrice della prima stagione del seguitissimo talent show volerà in Oriente per girare un film.

    Tra due giorni, il 20 luglio, inizieranno in Cina le riprese di “Yiye Chengming”, film in cui Carmen Masola interpreterà il ruolo di una famosa cantante soprano invitata ad esibirsi come ospite in un talent show. Ruolo che in fin dei conti le calza a pennello e che non è così lontano dalla realtà: Carmen infatti si è già esibita in Italia sul palco di Italia’s Got Talent, il programma con Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti che le ha fatto vincere centomila euro, un contratto discografico con la Sony e permesso di pubblicare un disco (che però non ha avuto il successo sperato).

    La pellicola che vede protagonista quella che tutti hanno subito rinominato la Susan Boyle italiana sarà diretta dal regista Shi Lei della Beijing Longzijian Yngshi WenhuaYouxian Gongsi. La vincitrice della prima edizione del talent show di Canale 5 sarà impegnata in Cina sul set di “Yiye Chengming” fino al prossimo 21 agosto, mentre la prima del film è prevista per gennaio 2012.

    In bocca al lupo a Carmen per questo suo nuovo progetto lavorativo e chissà che non le porti fortuna anche in Italia nel settore musicale, che dopo un iniziale interessamento l’ha messa da parte.

    Ricorderete senz’altro la polemica per la sua intervista a Diva e Donna in cui dichiarò di essere stata abbandonata da Maria De Filippi, salvo poi fare marcia indietro dopo la secca smentita dell’ufficio stampa di Italia’s Got Talent.

    374