Italia’s Got Talent 2015, Claudio Bisio: ‘Sarò un giudice buono’. L’intervista (con intruso)

Italia’s Got Talent 2015, Claudio Bisio: ‘Sarò un giudice buono’. L’intervista (con intruso)

Claudio Bisio a Italia's Got Talent 2015: 'E' difficile fare il giudice'

    Italia's Got Talent: intervista a Claudio Bisio

    Intervista a Claudio Bisio, tra i nuovi giudici di Italia’s Got Talent 2015, in partenza giovedì 12 marzo su Sky Uno. Insieme a Frank Matano, Luciana Littizzetto e Nina Zilli, Bisio deciderà se premere o meno il buzzer, l’ormai celeberrimo pulsante rosso che consente ai concorrenti di passare il turno. A fare da caposquadra la partner storica di Zelig, Vanessa Incontrada, con la quale ha condotto ben sette edizioni del programma di Canale 5. Ma non è tutto. A Italia’s Got Talent, infatti, Claudio Bisio ha ritrovato Luciana Littizzetto, con la quale ha condiviso gli inizi della carriera a ‘Mai Dire Gol’, e Frank Matano, suo compagno di set nel film ‘Ma che bella sorpresa’, uscito nelle sale mercoledì 11 marzo.

    Claudio Bisio sbarca su Sky, dunque. E lo fa in compagnia di Vanessa Incontrada, Luciana Littizzetto, Frank Matano – tre colleghi con cui ha condiviso palchi teatrali, studi televisivi e set cinematografici – e Nina Zilli. Lo abbiamo incontrato a ridosso della partenza di Italia’s Got Talent e il risultato è il video in apertura di questo articolo. Di seguito, come sempre, uno stralcio delle sue dichiarazioni. Vi consigliamo, però, di guardare il video fino alla fine per capire chi è l’intruso annunciato nel titolo.

    Com’è stato tornare a lavorare con Vanessa Incontrada?

    Bello. Purtroppo in queste prime sette puntate, le Auditions, Vanessa era relegata nel basckstage per preparare i concorrenti e non c’era tantissimo rapporto, ma è stato un primo assaggio. Il meglio, penso e spero, lo daremo nei live.

    Che giudice è Claudio Bisio? Cattivo?

    No, cattivo no, anzi, i primi giorni forse sono stato troppo buono. (…) Si sono presentati concorrenti molto bravi e all’inizio era difficile dire no.

    Com’è stato lavorare con tante donne?

    Bene. E’ la terza volta che lavoro con Luciana (Littizzetto, ndr), la prima volta a ‘Cielito Lindo’ su Rai 3. Vanessa è stata la compagna di viaggio con cui ho fatto le cose più belle in assoluto. Nina Zilli, un incontro eccezionale, (…) abbiamo fatto comunella.

    Con Frank Matano, invece, che rapporto hai? Avete condiviso anche un set cinematografico.

    Nell’ultimo anno ho visto più Frank Matano che mia moglie! Siamo stati insieme tantissimo, abbiamo girato un film, ‘Ma che bella sorpresa’, e subito dopo abbiamo iniziato Got Talent. Sono stati sei mesi ininterrotti con Frank. E’ una persona eccezionale, ho da dire solo bene di lui, ci stimiamo a vicenda. (…) Ci completiamo a vicenda.

    C’è qualche analogia con La Corrida di Corrado? La guardavi?

    Assolutamente sì e mi divertiva tantissimo, però sono diversissimi. E’ la ricerca dei talenti e per convincermi a farlo ci hanno fatto vedere molto ‘Britain’s Got Talent’. Lì nacque Susan Boyle. La prima volta che apparve (…) era una casalinga scozzese brizzolata. Ha una voce clamorosa e adesso vende milioni di dischi. Lo spirito di questo programma è trovare talenti veri ancora nascosti.

    509

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI