Italia’s got talent 2014, quarta puntata: concorrenti ammessi e smascherati

La quarta puntata di Italia's got talent 2014 ha segnato l'ingresso di nuovi concorrenti sul palco del programma di Canale 5

da , il

    Tanti concorrenti nella quarta puntata di Italia’s got talent hanno sorpreso, emozionato e talvolta indignato i giudici Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti. La prosecuzione delle audizioni in vista della semifinale ha catturato 5.823.000 telespettatori a dispetto dell’esordio di Ballando con le stelle che ha tenuto sintonizzati su RaiUno 4.329.000 telespettatori. Non resta che rinfrescare la memoria sui prescelti per continuare l’avventura di Italia’s got talent a partire dalla semifinale.

    Destreggiandosi senza pregiudizi di sorta tra aspiranti talenti di diversa tipologia, i giudici di Italia’s got talent 2014 hanno regalato una chance in gara ai seguenti concorrenti:

    - Tore Dantocchi: abile contorsionista travestito da The Mask.

    - Andrea Sestrieri: illusionista che nella vita lavora come educatore.

    - Le Tutine: abili imitatori delle città italiane senza l’ausilio della parola.

    - Stefania e Ondrej: coppia di pattinatori sul ghiaccio.

    - Massimo Contati: illusionista comico.

    - Tony Frebourge: artista di diablo, disciplina sconosciuta e spettacolare.

    - Francesco: un ragazzo capace di giocare con due videogames contemporaneamente.

    - Claudio Fatine: cantante che ottiene due sì su tre.

    - Bruna Vero: insegnante protagonista di un simpatico monologo sulla figura materna.

    - Cesare Buffagni: disegnatore dalla verve comica.

    - Raffaele Scirgoli: abile mentalista.

    - Pietro: pianista alle prese con le sigle televisive.

    - Alessandro: un mago delle bolle di sapone.

    - Erica: cantante valida alle prese con Listen di Beyonceé.

    - Martina e Milo: spettacolari ballerini di rock acrobatico.

    - Nicolangelo: un suonatore di tromba senza tromba.

    - Antonio Sisca: un ballerino già approdato ad Amici.

    - Michele: esperto di traduzioni letterali di canzoni straniere.

    - Stefano e Gianluca: autori di una simpatica rivisitazione de La vecchia fattoria.

    E in una serata non sono mancate anche le polemiche per l’esibizione di Piero e Bruno. I due si sono presentati a Italia’s got talent con una singolare storia: il primo è balbuziente ma si libera di questo attraverso il canto ed il secondo è colui che lo aiuta ad esprimersi quando la musica non arriva in suo soccorso. La voce è notevole ma il cantante viene incastrato da un video che dimostra come abbia lavorato in radio mostrando grande abilità oratoria. Nonostante l’uomo provi a giustificarsi parlando di uno choc per una violenza subita, una sdegnata Maria De Filippi dà il suo sì, mentre gli altri giudici gli sbarrano l’accesso alla semifinale con due secchi no.