Italia’s Got Talent 2013, tra i concorrenti spiccano Daniel Adomako e i Miwa [FOTO]

Italia's Got Talent 2013, i concorrenti della seconda puntata

da , il

    Ottimi risultati per la seconda puntata di Italia’s Got Talent 2013. Nel secondo appuntamento con il talent show di Canale 5 condotto da Simone Annichiarico e Belen Rodriguez c’è stata la solita dose di lacrime e grosse risate grazie ai talenti che si sono avvicendati sul palcoscenico dell’Auditorium Massimo di Roma. C’è chi come Daniel Adomako è riuscito a far commuovere persino Rudy Zerbi o chi come Gaetano Floresta ha preso “a botte” a suon di percussioni i due malcapitati giudici Gerry Scotti e Rudy Zerbi. E i Miwa che hanno cantato imitando i supereroi? Scoprite con noi cosa è successo e quali concorrenti hanno passato il turno durante la seconda puntata di Italia’s Got Talent.

    Riviviamo alcuni momenti della seconda puntata di Italia’s Got Talent: l’esibizione di Daniel Adomako ha commosso e stregato tutti. Il ragazzo originario del Ghana che aveva già partecipato alle selezioni di X Factor ma era stato bocciato da Anna Tatangelo. David ha emozionato tutti e ha passato il turno cantando Hallelujah di Leonard Cohen, ma resa famosa dalla cover di Jeff Buckley. Ancora emozioni per il ballerino affetto dalla sindrome di Down, Sergio Pavan, che ha emozionato tutti danzando sulle note di New York, New York. Dopo le lacrime per David, si è riso con il dottor Daniel Bozzo che si è presentato in camice per poi lasciar scoperto il didietro. E con i fratelli Lo Tumulo che hanno ironizzato sul loro nome e hanno cantato alcuni necrologi e ci hanno mostrato la scaramanzia dei tre giudici Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Maria De Filippi quando hanno mostrato il loro cartello probiziatorio: ‘Da qua all’aldilà: se pagate da viventi avete lo sconto del venti. Salme a tutti!‘. Ancora risate quanto Gaetano Floresta ha “picchiato” con delle percussioni i due giudici Scotti e Zerbi. Momento hot, invece, grazie agli spogliarellisti Next Gogo Boys e altre emozioni con l’atleta Daniele Doria.

    A passare il turno, la maggior parte degli artisti citati e altri talenti che si sono esibiti come il giocoliere Francesco Mariotti, il ventriloquo Daniele Contu, il parrucchiere vestito da Ape Maia Nicola Vorelli, la coppia di coniugi illusionisti Alberto Giorgi e Laura Gemmi, l’escapologo Andrew Basso, il gruppo siciliano Bella Morea, la Robot Band, i ballerini Daniele e Alessandro Suez, il gruppo mascherato dei Miwa, gli imitatori Loris e Francesco Dal Maisto e gli acrobati Davide Agostini e Mauro Ardenti. A completare la lista le mamme ballerine Women Black and White, i Ritmi sotterranei con la loro musica hip-hop, il folklore dei Pavullese, il missionario rap Thomas Shock Valsecchie e il giovanissimo batterista Matteo Manzoni.