Italia’s Got Talent 2013: inizia la quarta stagione del talent show di Canale 5

Italia’s Got Talent 2013: inizia la quarta stagione del talent show di Canale 5

Italia's Got Talent 2013: inizia il talent show di Canale 5, a partire dal 12 gennaio su Canale 5

    Italia's Got Talent, inizia la quarta edizione

    Italia’s Got Talent inizia in TV il 12 gennaio, il talent show di Canale 5 giudicherà a partire da questo sabato i numerosi italiani che pensano di avere un talento particolare, tutti coloro i quali hanno già partecipato ai casting degli ultimi mesi. I presentatori sono sempre Belen Rodriguez e Simone Annichiarico e sono stati confermati anche i tre giudici: Maria de Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi reduci dall’esperienza di The Winner Is.

    Italia’s Got Talent che ha permesso a Canale 5 di imporsi nella nella bttaglia degli ascolti del sabato sera se la vedrà il 12 gennaio con una puntata speciale di Tale e quale show (dedicata ai duetti), siamo proprio curiosi di vedere quale dei due sarà il più visto. Dunque, tutto è pronto per la quarta edizione del talent show di Canale 5, confermati presentatori (la Rodriguez è in dolce attesa) e la giuria, resta da capire quali saranno le novità di quest’edizione. Come sempre i tre giudici hanno il diritto di suonare il “buzz”, il pulsante rosso che può anche interrompere la prova, per proseguire e diventare (forse) il talento della quarta edizione è necessario l’ok di Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

    Fra i concorrenti di quest’anno: ballerini di break dance, classica, flamenco, cantanti, imitatori, maghi e illusionisti (per loro da venerdì parte anche La Grande Magia – The Illusionist), contorsionisti, ventriloqui, astologi, escapologi e artisti in generale. Ma qual è secondo i due presentatori, il talento da premiare in Italia’s Got Talent? Per Belen Rodriguez, bisogna essere sicuri delle proprie abilità ma senza essere arroganti: ‘L’umiltà paga sempre. Certo, bisogna essere consapevoli del proprio talento. Se c’è… Il segreto per stupire è la naturalezza e saper fare qualcosa per davvero.

    Ma se non è così, va bene lo stesso. In fondo anche i cialtroni ci fanno divertire‘, ha detto a TV Sorrisi e Canzoni. Simone Annichiarico, invece, dimostra un animo un po’ più romantico: ‘Chi canta pezzi d’amore conquista tutti quando intona le note più alte. La prosopopea italiana funziona sempre‘. Quanto ai giudici, il presentatore de La valigia dei sogni crede che Rudy Zerbi debba diventare più buono, l’ex discografico resta il più temuto dei concorrenti di Italia’s Got Talent.

    Appuntamento con il talento e la follia di Italia’s Got Talent in prima serata a partire dal 12 gennaio.

    464