Italia’s got talent 2013: Daniel Adomako vincitore dalla voce celestiale

Italia’s got talent 2013: Daniel Adomako vincitore dalla voce celestiale

Il cantante Daniel Adomako è il vincitore di Italia's got talent 2013

    Daniel Adomako è il vincitore di Italia’s got talent 2013. E’ un cantante a trionfare all’interno del talent show di Canale 5 proprio come nella prima edizione vinta da Carmen Masola e dopo due annate che hanno visto avere la meglio talenti meno usuali come il pittore Maurizio Vendramin e l’uomo ‘bandiera’ Tiziano Scarpa. I 16 finalisti hanno battagliato per la vittoria in una serata contraddistinta dalla maggior discrezione dei giudici Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi, ed anche dei conduttori in favore dei grandi talenti giunti all’agognatissimo traguardo.

    La serata si inagura con il gradito ritorno di Belen Rodriguez, splendida con il pancione più ingombrante che mai. Accompagnata da mamma Veronica nel pubblico, la showgirl non ne vuol sentire di riposare sparendo dal video ed il suo partner Simone Annicchiarico funge in qualche modo da spalla/angelo custode.

    Sottoposti al giudizio del pubblico attraverso il televoto, i finalisti – Faces of Disco, Los Hermanos Macana, Fratelli Lo Tumolo, Daniel Adomako, Daniele a Alessandro Suez, Drum Theatre, Leonardo Fiaschi, Ripalta Bufo, Roberto Carlisi, Walter Orfei Nones Malachikhine, Daniele Doria, Rossella Regina, Gemelli Siamesi, JeanPierre Bianco, Alessandro Barbero, Sara Venerucci e Danilo Decembrini – si sono esibiti dando il meglio di sé. Gli otto a passare nella fase intermedia della gara sono stati Ripalata Bufo, Los Hermanos Maca, i Fratelli Lo Tumolo, Sara e Danilo, Daniel Adomako, Drum Theatre, i Fratelli Lo Tumolo. Sul podio dietro il vincitore di ben 100mila euro si posizionano, invece, il duo comico a tema funebre dei Fratelli Lo Tumolo e il ballerino autodidatta Roberto Carlisi (manifesto dello spirito di Italia’s got talent per Gerry Scotti).

    Daniel Adomako ha solo 21 anni e arriva dal Ghana. Esibitosi sulle note di Halleluja ed At Last con una voce gospel ha emozionato fino alle lacrime Gery Scotti.

    Orgoglioso di cantare, a differenza del padre che lo avrebbe sempre osteggiato, ha ottenuto una grande rivalsa nei confronti di X Factor, altro talent show ideato da Simon Cowell. Nella quarta edizione era stato scartato da Anna Tatangelo per il suo falsetto, mentre in quella successiva era giunto agli Home Visit senza convincere Morgan. In barba a quanto propugnato da Maria De Filippi in semifinale – esistono molti talent canori, meglio dar spazio ad altre discipline – anche il pubblico di Italia’s got talent si lascia conquistare dal bel canto.

    436