Italia 1: Nicolai Lilin conduttore di Mankind, nuovo programma di storia di Mediaset

Italia 1: Nicolai Lilin conduttore di Mankind, nuovo programma di storia di Mediaset

Debutta stasera alle 21

da in Italia 1, Programmi TV
Ultimo aggiornamento:

    Debutta stasera alle 21.10, su Italia 1, Mankind, il programma di storia condotto da Nicolai Lilin, l’autore di Educazione Siberiana, libro dal quale è stato tratto il film di Gabriele Salvatores. Sei appuntamenti in prima serata, arricchiti da apposite ricostruzioni storiche e pareri e opinioni di storici ed esperti.

    Prodotti dalla Nutopia Production Company in oltre due anni di lavorazione, i documentari di Mankind, narrano, in ordine cronologico, la storia dell’umanità. Dalla comparsa dei primi ominidi in Africa fino alla società globalizzata di oggi. Dagli sforzi per garantirsi una vita migliore, alla guerre che hanno caratterizzato ogni epoca. Poi ancora il racconto dei grandi Imperi, quello di Roma e degli Aztechi, per esempio.

    Nella puntata di stasera spazio alle scoperte che hanno cambiato la vita dell’uomo, il fuoco, lo sviluppo dell’agricoltura, l’invenzione della scrittura, la nascita dei primi agglomerati urbani. Tutti i documentari di Markind sono stati tradotti in più di 30 lingue e venduti in oltre 150 Paesi in tutto il mondo.

    In un’intervista rilasciata a Repubblica, Lilin ha dichiarato di essere molto fiero della sua nuova avventura televisiva. “Porto su Italia 1 Mankind, i documentari che avevo tanto amato in lingua inglese su History Channel si vedranno per sei venerdì in prima serata“, ha detto.

    Poi ha aggiunto: “La rete mi ha chiesto di approfondire alcuni temi legati all’attualità. Il documentario è spezzato da alcuni interventi, ci riferiamo a situazioni che viviamo oggi. Non ci sono veri e propri ospiti, ma nella puntata in cui parliamo dell’evoluzione delle armi, diamo la parola a un esperto di addestramento militare. Forse Mankind risente di un’impostazione americana, dove c’è il mito delle armi (tutti le tengono in casa), mentre in Italia l’approccio è diverso“.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Italia 1Programmi TV