Isola dei Famosi: blogcronaca della quarta serata

Blog cronaca della quarta serata dell'Isola dei Famosi

da , il

    La quarta puntata del reality di RaiDue condotto da Simona Ventura dovrà dare numerose risposte. Chi verrà eliminato tra Cristiano Malgioglio e Miriana Trevisan, mandati la scorsa settimana in nomination dal leader Coco? Paul lascerà l’Isola come più volte minacciato negli ultimi giorni? E quali strascichi ha lasciato la rivolta dei naufraghi nei rapporti con la Produzione?

    Daremo presto risposta a tutti gli interrogativi. Rimanete con noi e seguite la nostra blogcronaca, dalle 21.00 su Televisionando.

    Intanto Vittorio, dopo una notte passata in ambulatorio per accertamenti, ha fatto ritorno sulla spiaggia di Cayo Cochinos, pronto a svolgere l’ingrato compito di mandare direttamente in nomination uno dei suoi compagni.

    Per ingannare il tempo regala a Karen una collana di conchiglie per festeggiare il suo compleanno. E intanto a ricorrere al medico questa volta è Claudio, sentitosi male per dei sospetti calcoli.

    La diretta sta per cominciare.

    21.10

    Non ci stupiscono più gli abiti rossi di Simona, che dà inizio alla puntata dopo il solito riassunto dei momenti salienti della settimana. Si apre subito il televoto per l’eliminazione e in qualità di opinionisti stasera in studio ci sono Maria Giovanna Maglie, di ritorno dopo una settimana di assenza, e Alfonso Signorini, che promette faville. In Ruina manca Claudio, ancora in ospedale per accertamenti che potrebbero rivelare dei calcoli renali. Non c’è che dire, un’altra vittima dell’Isola che punisce in maniera piuttosto dolorosa.

    21.30

    Primo punto all’ordine del giorno la sfortunata e faticosa settimana di Paul Belmondo, che non solo si è rotto la clavicola facendo la prova ricompensa di mercoledi scorso ma è stato al centro della polemica seguita alla rivolta per la prova leader .

    Simona stimola subito Paul sull’argomento chiedendogli, senza remore, il perchè del suo ritorno in spiaggia. La risposta di Paul è quanto di più semplice, e anche banale, si possa immaginare: voleva continuare la sua sfida. La Villa non ha peli sulla lingua e spiega con dovizia di particolari i difetti e la strategia del francese. In primis il fatto di aver chiesto di essere nominato dopo due settimane, falsando così le procedure del gioco, e in secundis la sua incoerenza. Ma come dice Simona, la verità non è mai da una sola parte, e soprattutto ricorda loro di essere dei privilegiati…quando ci vuole, ci vuole!

    21.42

    Continua la notevole paternale della Ventura, che, accalorata, ricorda ai concorrenti che molti vorrebbero essere al loro posto. Non manca una stoccata particolare ai famosi, più lamentosi dei non vip che non si sognano neanche di abbandonare l’Isola. Entra in gioco anche Coco, rimbrottato da Paul che gli ricorda di aver dichiarato che avrebbe lasciato la spiaggia se fosse uscito Malgioglio. Francesco viene immediatamente chiamato in disparte dalla conduttrice, la quale fa finta di non aver mai sentito questa dichiarazione e gli si scaglia contro:”Ma come? Hai lasciato il tuo mondo ovattato, ti sei lanciato in quest’avventura e poi dici di voler uscire se esce Malgioglio?”. In poche parole, dopo tutta la fatica fatta per convincerlo a partecipare vuole andare via così, dopo solo tre settimane? Simona dà fondo a tutta la sua retorica per spronarlo a restare e a farsi conoscere dal pubblico. Vabbè, si fa un po’ di show, nessuno crede davvero che Coco voglia lasciare per il “tradimento” all’amico Cristiano. “Sarebbe un po’ come lasciare il calcio dopo un fallo ad un avversario” sottolinea Signorini. Ma la partita a metà non la lascia, Simona stai tranquilla!

    22.00

    Siamo alla decisione di Paul e Simona sfodera l’artiglieria pesante, nientepopodimenoche la moglie che lo incoraggia dallo studio. Non ci vuole molto a convincere Paul a restare… peccato, avremmo voluto una sostituzione! Un volto nuovo avrebbe agitato ancora di più le acque.

    Ma non c’è tempo per festeggiare, del resto la sua decisione era nell’aria. A tenere banco è la “tenzone del panino” che ha visto combattere Vittorio e Coco. La questione è a dir poco inutile, ma si sa che sull’Isola tutto viene ingigantito. Coco ha avuto la malaugurata idea di consigliare al gruppo di mangiare il panino di Vittorio, consegnato come ricompensa senza però che il legittimo proprietario potesse approfittarne. Vittorio, infatti, è stato trasferito in ambulatorio subito dopo la prova. Appena ha potuto, Karen ha “fatto la spia”, raccontando al “suo” finanziere l’insolenza dell’ex calciatore. Da lì è successo il putiferio. “Come ti sei permesso di dare il mio panino ad altri?” “No, non l’ho dato a nessuno”. Morale della favola Vittorio ne ha mangiato uno (in ambulatorio) e un terzo di quello che, in ogni caso, i compagni gli avevano conservato.

    Sintetizzando con Cecchi Paone, qualcuno ha rubato la merendina ai bambini delle elementari! Benissimo, di bene in meglio, nessuno si fida più degli altri e soprattutto si rubano il cibo tra di loro. La fame fa emergere la vera natura delle persone, ma una situazione del genere non si era mai vista sull’Isola. Dan Harrow (mitico!) passò alla storia (televisiva) per aver rubato – più intelligentemente – i cestini alla Produzione, non il cocco ad un affamato.

    22.15

    Dopo due settimane di illazioni compare il famigerato marito di Karen il quale, ovviamente, esordisce accusando di parzialità i montaggi della redazione (e ti pareva), immediatamente difesi da Simona. Saggio, comunque, il consiglio che il marito dispensa a Karen, ovvero migliorare il rapporto con gli altri naufraghi, dal momento che la sua immagine di madre e moglie non ne sta uscendo molto bene. Signorini ovviamente scalpita: in due battute dà a Karen della gattamorta e della “mica scema” per aver scelto Vittorio. Il marito aggiunge il carico, sottolineando che sarebbe stupido fare qualcosa coram populo, e Vittorio completa la torta con la ciliegina:”Tranquillo Matteo, non succede niente, siamo solo amici”… uhm, qui gatta ci cova, diceva Giobbe Covatta.

    22.20

    Sull’Ultima spiaggia intanto la vita di Sandrino procede tranquilla. Date le capacità mostrate in settimana, la Produzione ha deciso di premiarlo con due ballerine con le quali scatenarsi nelle sue amate danze caraibiche. Nel frattempo arriva in Ruina il gladiatore Claudio accompagnato dal medico e partono le clip dei nominati. Ci si avvicina all’eliminazione.

    22.30

    Per ingannare il tempo cosa c’è di meglio che intrattenersi con la sempre “opportuna e brillante” Lisa Fusco, subrettina napoletana promossa sul campo serva (“che non serve”) di Cristiano Malgioglio. Il parallelo tra Lisa/Cenerentola e Cristiano/la matrigna è particolarmente adeguato e non manca neanche il Principe Azzurro, il “sempreverde” Sandrino il bancario. In linea con il personaggio, la Produzione incarica Lisa di tagliare la torta di compleanno arrivata in Ruina per festeggiare Karen e distribuirla ai naufraghi, che dovranno anche mangiarla, il tutto in due minuti e mezzo. Se l’impresa riuscirà i naufraghi potranno stappare lo spumante. Adottando un metodo poco ortodosso (fa le porzioni con le mani) riesce a portare a termine la faticosa missione… e senza zatteroni! Incredibile…

    22.45

    Sandrino, distratto dalle ballerine (“Gli ho dato di mano”, confessa senza vergogna), accetta un’altra settimana sull’Ultima Spiaggia, sempre che il prossimo eliminato non voglia rimanere e l’eventuale televoto glielo permetta.

    Ma ci siamo, il terzo eliminato della quinta edizione dell’Isola dei Famosi è Cristiano Malgioglio. NON CI POSSO CREDERE! LA REGINA NOO! E ora Coco che farà?

    Simona, orgogliosa di averlo avuto in trasmissione, è affranta. I suoi nipoti lo salutano con entusiasmo, mentre lo studio esplode tra le lacrime di Cristiano, che annuncia un imminente libro sull’esperienza vissuta. Nel frattempo arriva un attestato ufficiale di ringraziamento da parte dell’associazione Acconciatori e Barbieri per aver riportato alla luce la funzione sociale del mestiere. E’ il trionfo!

    Signorini legge immediatamente la sconfitta come una reazione del pubblico alla sua diversità e a un passato macchiato dall’indagine di Vallettopoli. Sarebbe però davvero amaro che a penalizzarlo fosse stato il suo scanzonato modo di mettersi a nudo. La Maglie, più morbida, attribuisce la “decisione” degli italiani all’atteggiamento sconfortato e demoralizzato mostrato da Malgioglio negli ultimi giorni.

    23.00

    Iniziano le nomination. Coco è il primo a votare, scegliendo Karen per la questione-panino. Inutile dire che non rinuncia all’Isola, lotterà anche per Cristiano (e no! ora devi andar via!). Debora segue le orme di Coco, nominando anche lei Karen. L’inaffondabile Claudio prima rassicura la famiglia sulle proprie condizioni di salute e poi brucia la foto di Manuela: tra i due non è mai corso buon sangue e dopo la “tenzone del panino” va in scena la “disfida dei coatti”.

    Pausa, il momento è topico. Malgioglio arriva sull’Ultima Spiaggia ed è assoluto spettacolo. Lo sconforto di Sandrino è evidente nel veder arrivare proprio colui/colei che non avrebbe voluto incontrare. Dal canto suo, Cristiano rifiuta prontamente la proposta di restare lì con un istintivo “Non ci penso proprio! Ma tu sei pazza!”. A nulla valgono i tentativi della Ventura, che viene definitivamente sconfitta all’apparizione di Sandrino. La reazione di Cristiano è esilarante: si dà precipitosamente alla fuga, terrorizzato più dall’idea di rimanere con il logorroico bancario che di passare una settimana da solo sull’Ultima Spiaggia.

    23.10

    Lisa, mandando baci a gallinella (mah!) vota Claudio, mentre Miriana sceglie Cecchi Paone, “che parla tanto e non fa niente” e Manuela Villa opta per Karen (la tenzone del panino è stato un passo falso per la giovane salernitana).

    Prima di liquidare il primo gruppo si fa il punto sulla caccia al Barracuda: fallito il primo tentativo Simona proroga la sfida di una settimana, promettendo ai novelli pescatori mezzi più adeguati.

    23.30

    Simona annuncia un’importante news: i naufraghi non torneranno a Cayo Cochinos, ma su una nuova spiaggia, dove dovranno ricominciare tutto daccapo. Una buona occasione, a dire il vero, per resettare la situazione e dare una nuova possibilità ai partecipanti per creare finalmente una comunità.

    Intanto Cristiano si rammarica della decisione di Coco di non seguirlo e continuare l’avventura. Per quanto Simona cerchi di spiegargli la situazione, convincendolo della buona fede di Francesco e soprattutto dell’immenso seguito che le tre settimane di permanenza sull’Isola gli hanno garantito in Italia, Cristiano non demorde. Accusa l’amico di essersi fatto abbindolare da Viviana e dalla sua triste storia, di aver preferito lei e di non aver mantenuto la parola data. Con le lacrime agli occhi Malgioglio lascia così l’Ultima Spiaggia, destinazione casa.

    In Ruina riprendono le nomination: Nicola Canonico vota Debora; Karen indica Manuela e Viviana sceglie Alessandro Cecchi Paone, dichiarando di buttare il suo voto, convinta che il professore non verrà votato da nessun altro (miracolo, nessuna polemica).

    23.45

    Continua il simpatico giro delle nomination: Paul nomina Manuela, mentre Cecchi Paone vota, sempre in maniera palese e sempre per stima, Debora Caprioglio.

    La situazione vede Karen e Manuela a pari punti. Com’era successo a Coco, Vittorio non solo deve indicare il suo candidato all’eliminazione, ma deve scegliere anche un nome tra gli ex-aequo. Non è difficile immaginare chi salverà (con la benedizione del marito).

    Liquidata rapidamente la casalinga Tiziana Decorato, finalmente in studio dopo una settimana di solitudine sull’Ultima Spiaggia, è il momento del Leader, Vittorio De Franceschi.

    Ma c’è ancora tempo per un altro scontro tra studio e Karen: Simona la vede sussurrare qualcosa all’orecchio di Manuela e percepisce che qualcosa non va. L’impressione è che sospetti che l’ingegnere abbia avuto qualche soffiata dagli autori locali su un prossimo trasferimento ad una “terza” spiaggia. Uhm, c’è qualcosa sotto, ma lo scopriremo.

    Siamo al culmine. Prima dell’intervento risolutorio di Vittorio, Simona comunica a ciascun naufrago il numero di nomination raccolte nelle votazioni segrete, giusto per rendere la convivenza più serena.

    Tra le due più votate dal gruppo, Vittorio manda al televoto Manuela Villa, e fin qui nulla di strano, e ci aggiunge Francesco Coco, motivando la sua scelta “oltre che per il panino, perchè senza Cristiano si sente solo”.

    00.00

    Il clima sulla nuova spiaggia, Cayo Uva, è rovente, anche se il gelo avvolge il ritorno di Vittorio nel gruppo. Manuela sembra la più agguerrita. Dallo studio, non collegato però con i naufraghi, il marito di Karen ringrazia Vittorio per aver offerto un’altra opportunità alla moglie, ma viene smontato subito dalla Maglie che sottolinea che se Vittorio fosse stato davvero coerente e non opportunista avrebbe mandato in nomination proprio la discussa mogliettina.

    Con quest’ultima frecciatina piuttosto velenosa si chiude la quarta serata dell’Isola dei Famosi. Appuntamento a domani per il commento della puntata, in attesa della blogcronaca di mercoledì prossimo.

    Mi raccomando, “Guardatevi le spalle“!