Isola dei Famosi 9, i concorrenti ‘eletti’: il divino Otelma

Isola dei Famosi 9, i concorrenti ‘eletti’: il divino Otelma

Isola dei Famosi 9, fra i nuovi concorrenti c'è anche Dio, o quanto meno la sua reincarnazione

    Nel cast dell’Isola dei Famosi 9 anche il divino Otelma, detto il divino il mago ed esoterista più presente nei nostri schermi televisivi. Nato a Genova nel 1949, Marco Amleto Belelli, questo il suo vero nome (Otelma è l’anagramma di Amleto), non ha mai partecipato al reality show di Rai 2. Esercita la professione di “mago” dal 1977, prima si è laureato in Scienze Politiche e ha anche un passato nella scena politica italiana.

    Chissà se grazie ai suoi poteri riuscirà a diventare il leader del gruppo dei naufraghi della nona edizione dell’Isola? In aeroporto l’abbiamo visto optare per uno stile sobrio, come sarà il Divino in costume da bagno? L’esoterista ha più volto ammesso di essere stato un sacerdote di Atlantide in un’altra vita (oltre che un faraone donna e un sacerdote romano) chissà se questa sua esperienza lo aiuterà in Honduras. Ecco una sua intervista:

    Non è la prima volta che il divino partecipa a un reality show, Otelma ha partecipato al programma spagnolo El castillo de las mentes prodigiosas. Andato in onda su Antena 3 nel 2004 era un reality in cui un gruppo di maghi, streghe e veggenti venivano chiusi in un castello. Eccolo alla prova più difficile quella del castigliano:

    Spesso in combutta con la Chiesa cattolica, il divino Otelma ha fondato il suo ordine dedicato a Elios e la Chiesa dei viventi un culto che unisce i principi della religione e quelli della magia.

    Nel 1991 ha creato anche un partito politico che si proponeva l’abolizione della legge Merlin e dell’eliminazione dei privilegi della casta. Il nome del genovese (che ha conseguito ben tre lauree) è legato a vicende giudiziarie: nel 1986 è stato condannato per evasione fiscale, l’anno dopo per circonvenzione di incapace, nel 1995 e nel 2002 l’Antitrust l’ha accusato di pubblicità ingannevole e nel 2005 e nel 2007 è stato accusato di diffamazione. Otelma ha più volte affermato di essere la reincarnazione di Dio (ecco perché parla di sé in terza persona), chissà se questa sua superiorità sarà un problema per gli altri naufraghi. Vi lasciamo alla splendida Ti infilerò una candela rossa sognando un duetto con la regina Malgioglio:

    409

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI