Isola dei Famosi 8, il Galà in diretta web. Thyago Alves il naufrago più amato

Isola dei Famosi 8, il Galà in diretta web. Thyago Alves il naufrago più amato

La diretta web del Galà dell'Isola dei Famosi 8: si attendono novità sul futuro del reality

    L’Isola dei Famosi 8 vive questa sera l’ultimo, definitivo atto della sua stagione con il tradizionale Galà che permette a tutti i concorrenti, soprattutto ai finalisti piombati la settimana scorsa a Milano direttamente dall’Honduras, di godersi un po’ di gloria e di rivivere con calma le fasi salienti della propria avventura nel reality di RaiDue. C’è attesa anche per le dichiarazioni di Simona Ventura dopo il botta e risposta a distanza con il Presidente della Rai Paolo Garimberti, che sabato scorso aveva replicato alle accuse di SuperSimo, stanca dell’atteggiamento superficiale e ostile della Rai nei confronti del suo reality. ‘Ostilità’ testimoniata anche da fatto che pure stasera, come martedì scorso con la finalissima, RaiUno schiera Il Commissario Montalbano.

    Parte della Rai ci è ostile, ma non ci piegheremo: questo il succo delle dichiarazioni rilasciare da Simona Ventura nella conferenza stampa conclusiva dell’Isola dei Famosi 8 e replicate un paio di giorni dopo a La Vita in Diretta. Accuse cui sabato pomeriggio aveva risposto addirittura il Presidente della Rai Paolo Garimberti ai microfoni di Tv Talk, difendendo l’operato del CdA e dell’Azienda pur ribadendo la sua contrarietà ai reality, tollerati di fatto solo per ragioni economiche.

    Il galà conclusivo dell’Isola 8, quindi, servirà non solo a ripercorrere le 11 settimane di reality per i naufraghi, ma probabilmente anche a capire qualcosa di più sul destino del programma. Si parla di una ‘pausa’, di un ritorno alla collocazione autunnale – magari aiutata dalla scomparsa di X Factor - e anche di una ‘chiusura’: confidiamo in una qualche anticipazione da SuperSimo. A tra poco per la diretta del Galà dell’Isola dei Famosi 8.

    21.04
    Ad aprire il galà Nicola Savino, ormai co-inquilino alla conduzione del reality che introduce lei, La combattente dal tacco 12, la mecenate di Via Mecenate (76), Simona Ventura.

    Isola8 galà luxuria parietti

    In studio, immancabili, Alba Parietti e Vladimir Luxuria, mentre entrano subito i naufraghi dell’Isola dei Famosi 8: tutti truccatissimi e impeccabili e prevalentemente vestiti di nero, come anche Simona: “Sembriamo tutti al funerali del caro estinto”. Con loro anche Daniele Battaglia, l’inviato dell’Isola a cui va il compito di gestire i commenti e le domande che arriveranno sul sito dell’Isola e che verranno fatte ai naufraghi.
    Entra per ultima Giorgia Palmas, la vincitrice: ad accoglierla la video-sintesi dell’edizione con tutte le eliminazioni, fino alla sua proclamazione a vincitrice.

    Isola8 galà Giorgia Palmas

    La Palmas annuncia che la metà del suo montepremi, quindi 100.000 euro, va al Centro Bambini Maltrattati di Milano. Rivela poi che la figlia sta bene e che il rientro alla ‘vita’ normale è stato uno choc, anche perché non sapevano nulla dello Tzunami in Giappone, della Guerra in Libia, insomma di tutto quello che è successo in questi mesi nel mondo. Compresa la realizzazione dell’assurdo cappellino di Vladimir, che in realtà non avrebbe sfigurato accanti a quelle di Beatrice ed Eugenia, le cugine di William, al suo matrimonio.

    isola 8 galà luxuria cappellino

    Anche questa sarà una serata di premi: i naufraghi eleggeranno il Naufrago dei Naufraghi di questa edizione, così come nel corso della serata saranno distribuiti vari premi, come agli Oscar. E rubando la parola a Simona, Daniele invita Roberta Allegretti a consegnarle il suo regalo: un salame infinito!

    Isola8 galà simona salame

    Ma siamo alla prima nomination per La Prova del Cocco, che premia le ‘qualità culinarie’ (e le gaffes a tema culinario) di alcuni naufraghi, ovvero Eleonora Brigliadori, Madga Gomez, Thyago Alves e Gianna Orrù. Il tutto condito da video ironico con voce di Savino.
    A ricoprire il ruolo di ‘valletta’ di Simona in questa serata di premiazioni arriva Annina, la fidanzata di Killian (che entra sulle note della colonna sonora di E.T.).
    A lei il compito di leggere la motivazione al premio (aiuto!) che va alla cuoca dell’Isola, Gianna Orrù, accompagnata dalla musica de Le Tagliatelle di Nonna Pina (ahahahahahah). Da internet domanda cattivella: “Qualcuno barava sulle porzioni?” Giannà confessa di aver preferito qualcuno (Killian, soprattutto all’inizio, n.d.r.), am di essersi sempre sacrificata nel periodo in cui ha fatto le porzioni.
    E scatta anche una Prova del Cuoco per Gianna e la Brigliadori: a loro disposizione, fuori dallo studio, una cucina con cocco ‘puzzone’ (ovvero lasciato al sole per qualche giorno), riso, gamberetti e quel poco che avevano a disposizione sull’Isola. A fare da giudici assaggiatori gli opinionisti, che non vedono l’ora.

    Mentre il primo gruppo di ex naufraghi si prepara per la nomination del Naufrago dell’Anno, scatta il secondo premio: Emozioni. Chi ne ha regalate di più sull’Isola? In gara Nina Moric, Magda Gomes, Killian Nielsen, Abigail Barwuah e Giorgia Palmas (su cui scatta sempre la colonna sonora del finale di Lost).



    Vince Magda Gomes, che si ribattezza ‘la signora delle lacrime’. Comunque cattivissima la scelta di far leggere le motivazioni ad Annina: la presa per i fondelli (e le risatine) scattano in automatico!
    Intanto Savino spoetizza, notando più che le lacrime di Magda le sue generose ‘chiappe’.

    Scatta intanto la Prova del Cuoco tra Gianna ed Eleonora, che hanno 20′ per realizzare uno ‘squisito’ manicaretto. Pubblicità.

    isola8 galà prova del cuoco

    21.39
    Pure i balletti stasera: bellissime protagoniste Giorgia Palmas, Nina Moric, Magda Gomes e una sensualissima De André e Daniele Battaglia.



    Perfetto per introdurre la categoria Lato B: candidate Raffaella Fico,Magda Gomes, Francesca De André, Giorgia Palmas e Nina Moric.



    Bella lotta. E Simona non si lascia scappare la battutina sulla Fico: “Prima dell’Isola avevi mostrato soprattutto quello…”.
    Intanto la Allegretti sentenzia che Magda era la meno vanitosa, mentre la più vanitosa era Nina…
    E si va all’ex-aequo tra Nina Moric e Raffaella Fico. E per lo spareggio arrivano i giudizi di Parietti (Fico), Luxuria (Nina) e Savino (Moric). E il combattuto premio Lato B va a Nina Moric.

    Scatta la categorie sulle coppie vere o presunte dell’Isola, denominata Laguna Blu: i primi sono Killian e Annina, poi Nina e Laerte, Alba e Thyago e Walter Garibaldi e Matteo Materazzi!



    E la Ventura svela che Laerte e Nina aveva trovato sull’Isola una ‘dark room’, un posto dove appartarsi senza essere visti né dalle telecamere né dai compagni… uhmmm.
    Intanto parte un rvm con una candid camera fatta ad Alba: Thyago va nel suo camerino per chiederle consiglio sull’abbigliamento e praticamente le si para gnudo davanti. L’ormone dell’Alba va alle stelle!
    Ma il premio Laguna Blu va a Laerte e Nina… ma avranno consumato? La Ventura dice di sì! Pubblicità.

    23.11
    E balla anche Simona, con Laerte e Thyago, per lanciare la nuova categoria, Il Sirenetto. Candidati Thyago Alves, Laerte Pappalardo, Francesco Mogol, Luca Dirisio e Walter Garibaldi (accompagnato dalla sigla di Sex & The City, ahahahahahahah).



    Vabbé non c’è storia, vince Thyago Alves.
    Arriva invece una menzione speciale per la leggiadria di Raffaele Paganini.

    E siamo alla categoria Sangue e Arena, le migliori liti: Luca vs Eleonora, Luca vs Nina, Nina vs Eleonora e Laerte vs Fogar (che secondo noi merita di vincere).



    E scatta inevitabile anche l’urlo di Eleonora, che smette un attimo di cucinare per criticare il linguaggio di altri naufraghi: e meno male che doveva essere una festa! La Brigliadori scatta contro Laerte e Nina e parte che nulla sia cambiato in una settimana.
    Ma vince Luca Dirisio, che cantava Calma e Sangue Freddo, come ricorda prontamente la regia.


    Nella ricostruzione della storia dell’Isola inevitabile anche tornare sulla questione dei ‘semini’ nascosti da Eleonora nel suo cuscino da Yoga: la prende male soprattutto Daniel McVicar e la regia ripropone la sua lite con Eleonora. Per lui menzione speciale nella categoria Sangue e Arena.

    Siamo al miglior confessionale, categoria ‘Miglior Confessionale’: in nomination Roberta Allegretti, Eleonora Brigliadori, Nina Moric e Laerte Pappalardo.
    Prima del verdetto, entrano in studio Eleonora e Gianna con i loro piatti (e Eleonora continua a ringhiare per i semini…. ebastaaaaaa!). Gli opinionisti assaggiano e Gianna Orrù vince la Prova del Cuoco, mentre Roberta Allegretti conquista il premio del confessionale, soprattutto perché ha parlato soprattutto di Thyago. E ince anche un bacio del brasiliano! “Sai cosa mi manca dell’Isola? – dice Roberta a Simona – Thyago che si fa il bagno”. Bacio fintissimo, con mano sulla bocca da parte di Thyago. Che salvaguarda così anche il suo fidanzamento con una ‘misteriosa’ signorina.
    Per onorare Roberta scatta un video sul suo rientro a casa, a Ladispoli.

    Altro video, poi, sulla prima volta in cui i naufraghi si sono riguardati allo specchio: molte soddisfatte della ritrovata forma fisica, maschietti preoccupati dalla forma fisica perduta.

    Si continua con un rvm si fuori onda più litigarelli: e la selezione del materiale non dev’essere stata facile. La Brigliadori, principale protagonista del video con un linguaggio non proprio forbito (le liquida come semplici ‘interiezioni’), non stempera, nonostante la settimana di ‘decompressione’. Per la miseria, meno male che doveva stare in pace con il cosmo!

    E siamo all’Isola dei ‘colpi di genio‘: nominati Francesca Fogar, la prima nella storia dell’Isola che accende il fuoco con gli occhiali; Killian Nielsen, che inaugura la pesca d’altura; e Laerte Pappalardo, che ha costruito un arpione. Ma Francesca è ‘squalificata’: aveva con sé una lente di ingrandimento, vietata da regolamento. I naufraghi la difendono, ma la Ventura si imbufalisce davanti all’atteggiamento da santarellina della Fogar e diventa una iena: “Noi ti abbiamo salvata! Gli autori sapevano fin dalla prima settimana che avevi una lente e non l’abbiamo detto al primo televoto, perché sennò il pubblico ti avrebbe fatta fuori. Noi ti abbiamo salvato, quindi vedi di non avere questo atteggiamento da maestrina!“. Addio Fogar, non ti vedremo più nei programmi di Simona. Intanto il premio ‘Einstein’ va a Killian.

    23.03
    ODDIO, CANTA LA FICO! Si cimenta in Malafemmina e se la cava. La Ventura mantiene la promessa: oltre al Lato B ha mostrato qualcos’altro della Fico (ma scommettiamo che il picco dell’Audience l’abbia fatto con l’altra sua qualità).



    Parte il secondo gruppo di ex naufraghi per la nomination del Naufrago dei Naufraghi. Pubblicità.

    23.09
    Per collegarsi all’esibizione canora della Fico, scatta la categoria Karaoke sull’Isola, dedicata a tutti quelli che hanno passato il tempo cantando: Roberta Allegretti, Killian Nielsen, Matteo Materazzi (rimasto sull’Isola praticamente 72 ore) e i vari coretti improvvisati dai concorrenti. “Roba da farsi morire lentamente” commenta Nicola Savino. E vince la meteora dell’Isola 8, Matteo Materazzi, che riesce perfino a strappare un premio con l’imitazione di Eros Ramazzotti.

    Ancora premi: è la volta dei Look of the Island conteso da Roberta Allegretti (sexy come una sequoia a novembre, commenta Savino), Daniel McVicar (piuttosto vecchio West), Magda Gomes e la sarta Eleonora Brigliadori. E dire che avevano due cambi di diritto. E vince ovviamente la Brigliadori, che inizia a spiegare tutti i cambi che si è cucita… nooooooooooo!
    E dagli autori scatta anche un video sui look della Ventura: doveroso. Tutto curato da Giorgio Armani Privé.

    “Già si pensa all’Isola 2012″ dice Savino … e la Ventura “Ah sì?”… Ma scatta un video meraviglioso sui 10 motivi per fare l’Isola a favore dei prossimi naufraghi.
    10) perché le telecamere all’Isola si vedono (e scatta immagine della Fogar che si depila l’inguine senza accorgersi delle telecamere);
    9) perché è un gioco (e si vede la Allegretti che morde la Brigliadori in una prova);
    8) perché all’Isola ci si diverte un mondo (il raccapriccio delle imitazioni della Allegretti…);
    7) per i meravigliosi colori dell’Honduras (come la tinta di Raffaele Paganini, prestati dalla Moric);
    6) perché non tutti i mali vengono per nuocere (e si torna al morso del serpente subito dalla Fogar);
    5) per il silenzio dell’Isola (e potete immaginare i rumori notturni…);
    4) per la ricerca del proprio equilbrio (con una carrellata di semisvenimenti e scivolate);
    3) perché non ci sono forchetta e coltello (e si indugia sul bacio della Fico con la Allegretti per scambiarsi del cibo);
    2) perché per scoprire chi è il colpevole non c’è bsogno dei Ris dei Parma (il giallo della pupù sulla spiaggia, raccolta a mano da Raffaele, principale sospettato, che getta la colpa a Nina);
    1) perché un vero naufrago non dimentica mai il suo spazzolino da denti, dimenticato da Simona Ventura.

    Si chiude così l’Isola dei Famosi 8: “E’ stata un’edizione memorabile” dice la Ventura prima di proclamare il naufrago più amato dai naufraghi dell’Isola, ovvero Thyago Alves. Bello, bravo e buono ‘sto ragazzo.
    Simona ringrazia tutti (produzione, naufraghi, collaboratori, ma non la Rai) e ‘gela’ il clima di festa lasciando cantare a Luca Dirisio il suo ultimo pezzo, Pazienza. Dell’Isola dei Famosi sentiremo ancora parlare, in un modo o in un altro. Arrivederci (a presto?).

    2506

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI