Isola dei Famosi 6: in finale Luxuria, Carlo Capponi, Belen e Tumiotto

Isola dei Famosi 6: in finale Luxuria, Carlo Capponi, Belen e Tumiotto

Stasera in onda la semifinale dell'Isola dei Famosi 6

da in Belen Rodriguez, L'Isola dei Famosi, Primo Piano, Reality Show, Vladimir Luxuria, Blogcronaca, carlo-capponi, Isola dei Famosi 6
Ultimo aggiornamento:

    Stasera scopriremo i finalisti dell’Isola dei Famosi 6: in nomination Vladimir Luxuria e Alessandro Feliù, due dei candidati principali alla vittoria. Esce Alessandro, ma le eliminazioni non sono finite. Il secondo ad uscire è Peppe Quintale. Tocca poi a Veridiana Mallmann. L’ultimo eliminato è Patrizia De Blanck.

    Tolta di mezzo la storia tra Rossano e Belen, almeno nella stretta cronaca isolana visto che il gossip riempie le pagine dei rotocalchi rosa anche negli Usa, continua invece la ‘relazione’ tra Carlo Capponi e Patrizia De Blanck.
    Alessandro intanto, dopo aver portato a termine la missione sull’Isola dei Lavori Forzati, è tornato su Playa Uva per trascorrere gli ‘ultimi giorni’ insieme ai compagni. Questo probabilmente costerà ai naufraghi una punizione e il gruppo, pur dicendosi contento di fronte ad Alessandro della decisione presa, di fatto la critica: bastavano altri due giorni di solitudine per portare a termine la missione. “Se avessi saputo che era quella la sua intenzione mi sarei proposto io: che senso ha tornare prima?” dice Leonardo. Una mossa che non aiuta lo skipper napoletano che con questa uscita si è alienato un po’ le simpatie del gruppo eccetto quella del ‘papi’ Peppe Quintale e dell’amica Belen, che lo difende a spada tratta.

    Ormai, però, il grosso è fatto: tutti pensano al ritorno a casa, sempre più vicino, e la fine delle fatiche rasserena un po’ gli animi. Se già in settimana Vladimir e Patrizia si sono riavvicinate, complice Carlo, negli ultimi giorni sembra siano migliorate anche le relazioni tra Belen e Luxuria. Questo che non vuol dire che tutti vadano d’amore e d’accordo: in basso quel che Carlo e Vladi pensano di Peppe Quintale, reo tra le altre cose di essere l’ultimo arrivato, e di Alessandro.





    Chi sente la mancanza di casa è senza dubbio Leonardo Tumiotto, sempre più magro e affamato: riprendere la forma fisica sembra davvero un’impresa titanica. Veridiana si lamenta della sua freddezza e cerca il contatto fisico: non è facile però essere romantici in una situazione così estrema e dopo tante settimane passate all’addiaccio.
    Manca poco alla semifinale: scoprite con noi i finalisti della sesta edizione dell’Isola dei Famosi con la blogcronaca in diretta web, a partire dalle 21.05 su Televisionando.

    21.08
    Dopo il Romanzo dell’Isola, Capitolo X, si entra in studio per celebrare la semifinale con una Simona Ventura di nero vestita con tanto di frange. Un nubifragio si è abbattuta nelle ultime ore sulle Isole dell’Honduras, giusto per lasciare un bel ricordo ai naufraghi. Subito collegamento con la Selva Oscura, dove Carlo Capponi avverte Simna di non scherzare troppo: la situazione è tragica tanto che Filippo Magnini e alcuni autori non sono riusciti neanche a lasciare l’albergo. “Una cosa mai successa” ricorda la Ventura che stasera deve gestirsi tutto da sola: pare che i naufraghi abbiano raggiunto a piedi la Selva dopo due ore di cammino. Mah, la geografia dei set ci sfugge.
    Parte un rvm con i temi della puntata: lo schiaffo dato dalla contessa ad Alessandro, il rapporto tra Belen e Vladimir, nonchè la conta dei finalisti.
    In collegamento dall’albergo, Filippo racconta che la Selva non è raggiungibile né via mare tantomeno con l’elicottero. L’inviato resta senza ‘lavoro’: affida i naufraghi, che non può neanche sentire, a Simona. Per lui un giorno di ferie pagata, per Simona una difficoltà in più.

    21.15
    Si entra in puntata con il resoconto della Prova Immunità, ex prova Leader, che garantisce al vincitore l’immunità dalle nomination a una settimana dalla fine. A vincerla è stato Leonardo Tumiotto, che quindi mette il suo piedone in finale a meno di sorprese, che ovviamente arrivano. Simona fa sapere ai naufraghi che Carlo ha messo in dubbio la correttezza della prova: Leonardo e Veridiana, forti della loro altezza, hanno ‘visto’ meglio il percorso. Il dato fondamentale, che fin qui non vi abbiamo detto, è che i concorrenti erano bendati. Ad aver insospettito Carlo il fatto che Veridiana e Leonardo siano arrivati insieme dopo un percorso che doveva essere al buio. Come hanno fatto a non perdersi e ad arrivare insieme?
    Anche Simona ha dei dubbi: fa vedere degli rvm con riprese tratte da altre telecamere. In effetti Simona mette in luce degli atteggiamenti dubbi: Leo si sistema gli occhialini in modo che filtri luce, si sistema la benda continuamente, prevede gli ostacoli muovendosi con agilità. Insomma qualche scorrettezza sembra emergere e la delusione per lo sportivo cresce: pare anche che Leonardo abbia spinto Veridiana all’ultimo ostacolo, “la donna con la quale dice di voler dividere la vita”.
    Simona ribadisce che non ci sono certezze. La prova provata non c’è. Carlo insiste sul dubbio: “A me piace la lealtà, ma non sarei tornato sull’argomento se non ne aveste parlato voi”.
    Simona a questo punto cerca la confessione: “Sei stato un bravo naufrago, se tu avessi barato non sarebbe bello anche perchè sei uno sportivo”. Leonardo ribatte: “Io vivo con gli occhialini, per cui ho solo controllato come fossero sistemati”. Simo: “Si ma tu li hai anticipati gli ostacoli. Non mi posso permettere di dire che hai barato, ma se tu lo avessi fatto saresti stato scorretto nei confronti degli altri”. Leonardo non convince, anche se avesse studiato la prova prima di affrontarla alcuni elementi lasciano il dubbio. Simona: “Pensaci, se vuoi puoi rinunciare all’immunità, ma la decisione spetta a te. Hai un minuto per decidere”.
    Simona lascia che in Selva si parli dell’accaduto: “Ho capito, vogliono farmi fuori!” dice Leonardo, mentre i compagni dicono “Nooo”. Peppe, però, dice chiaramente che la luce che filtrava si vedeva nel filmato.
    Alla fine Leonardo si tiene l’immunità: sportività o desiderio di vincere. Simona quindi gli dice che sarà immune dalla PRIMA nomination: evidentemente stasera ce ne sarà più di una e nella seconda non potrà godere di questo vantaggio.
    Mara Venier crede a Tumiotto, la mamma lo difende: “Se l’ha detto ci credo, se volete togliergli l’immunità toglietela”; Simona: “No, deve dire lui se ha barato. E se non fosse suo figlio ad essere in questione? Avrebbe detto la stessa cosa?”, la mamma dice di sì. Interviene Luca Giurato che dà la sentenza: Leonardo e Veridiana mentono. Giucas spiega che vedere sotto gli occhialini è un trucchetto semplice. Affonda anche Massimo Ciavarro, che contesta soprattutto la spinta a Veridiana. A difendere Leo, però, accorrono le gemelle De Vivo, che lo definiscono una persona leale, sportiva, corretta e disciplinata.
    Simona approfitta del momento per presentare tutti gli ospiti: tra ex naufraghi e parenti spunta anche Pamela Prati. E parte l’rvm sulla settimana dei nominati.

    21.37
    Caso Isola Lavori Forzati: Aleesandro ha terminato la prova prima ed è tornato a Playa Uva. La prova non viene annullata, ma non viene consegnato il premio. Quindi è come se fosse stata annullata, no? Ci sfugge la differenza. Alessandro: “A me la produzione aveva detto un’altra cosa” e Simona: “Il regolamento parla chiaro; non so chi te l’abbia detto, Fra Cacchio (Versione morbida) da Velletri?”.
    E si chiude il televoto.

    21.40
    Si passa all’argomento successivo: Giochi di Mano, Giochi di Villano. Non stupisce che questi ‘giochi’ siano partiti dalla Contessa De Blanck, irritatasi per l’atteggiamento di Alessandro alla fine della scorsa puntata. In primis si è arrabbiata perchè Alessandro ha fatto la vittima quando è stato mandato all’Isola dei Lavori Forzati, dopo che la decisione era stata presa con il gruppo (“Cornuto e mazziato”, disse); poi si è infuriata quando, andata da Ale per dirgli di averlo nominato, lui l’ha quasi ‘assalita’. Patrizia: “Non gli permetto di comportarsi così con me: si è arrabbiato perché voleva che votassi Vladimir”. Alla fine gli ha dato prima uno schiaffone sulla schiena, poi, su provocazione di Alessandro che ha detto “E’ da vigliacchi colpire alla schiena”, è andata sul volto.
    Peppe e Belen, nel frattempo, in tenda giudicano Vladi e Patrizia – che avevano chiesto un chiarimento – gente di me***, visto che si mettevano in ‘due’ (le due donne) contro un ragazzino.
    Scende in campo la mamma di Alessandro, Diana: “Mi meaviglio della contessa, che ha una certa età e la dialettica, non avrebbe dovuto mai mettere una mano addosso ad Alessandro”. Del resto è stata chiamata in causa direttamente dalla Contessa, che ha criticato l’educazione di Alessandro: “Se i tuoi ti avessero dato qualche ceffone saresti molto più educato: mia figlia Giada ne ha presi quando era piccola se si permetteva di dare delle risposte come le tue e ora è la ragazza più educata che conosca”. Mazza e panella fanno i figli belli, si dice dalle parti di Alessandro. Pubblicità.

    21.52
    Simona a Patrizia: “Ma è vero che hai frequentato le scuole di buone maniere inglesi?”, “Sì e sono stata anche nei collegi svizzeri”. E la mamma di Alessandro: “Sì, ma avrei dovuto farlo io eventualmente”, Patrizia: “Ho fatto le sue veci”, Diana: “Faccia le sue di veci, lei è più grande e non la faccio parlare”, Patrizia: “Allora parli da sola. Ma in ogni caso i giovani devono portare rispetto proprio perché sono più grande”. Perdonate, ma Patrizia ha perfettamente ragione. Inutile andare avanti su questa storia, come dice anche Luca Giurato (e siamo d’accordo): “Finiscila di fare la vittima, stai a piagne’ su ‘sta cosa!”.
    Alla fine Patrizia gli fa anche le scuse, peraltro già fatte in settimana, e parte anche il bacetto.

    Si passa a Belen e alla definizione che ne ha dato Luxuria, secondo la quale lei soffre della sindrome della Donna del Boss. In poche parole si attacca al più forte: prima Ciavarro, poi Rubicondi, ora Alessandro, per arrivare a Peppe, in assenza di Alessandro ai Lavori Forzati. E anche qui poco da dire.
    Belen si difende dicendo che sono le quattro persone a cui vuole bene, ma lo studio rumoreggia. Solo uomini nel suo panorama, le donne evidentemente non le danno sicurezza. Con questo Luxuria non vuol dire che si sia passata tutti i naufraghi: stringe con loro amicizie, in alcuni casi molto particolari. Frecciatina.
    Interviene anche Rossano: “Belen, ti ricordi di me?” e Belen: “Certo e guarda che mi manchi!”. Simona: “Ti manca anche Massimo?”, Belen: “Ma non è che mi manca uno più dell’altro e poi anche prima che andasse via Rossano ero legata ad Ale”. Carlo: “Noooo, non è vero, c’è stato un turno”. Luca Giurato non si lascia scappare l’occasione: “Ma Marco Borriello le manca oppure no? Dica una parolina a quel povero ragazzo”, Belen: “Ma che vuole che le dica, io di Marco sono innamorata, per gli altri ho rispetto. Io sono fatta così, mica sono innamorata di tutti quanti?”. Si chiude l’argomento e si passa al verdetto del televoto.
    Lascia l’Isola a una settimana dal traguardo Alessandro Feliù. Salva Vladimir Luxuria e lo studio è felice. Simona: “Sei stato un grandissimo naufrago, un grandissimo esempio per i ragazzi e non solo, che a 21 anni ha affrontato l’Isola benissimo, senza aver mai fatto spettacolo prima. E poi hai primo piano che spacca”. Cosa che non guasta per la tv.
    Il bacio di Giuda di Alessandro va a Carlo Capponi: Simo se lo aspetta e sembra imbeccarlo: “E’ l’ultimo dei non famosi sull’Isola”.

    22.12
    Mentre Carlo piange per essere rimasto l’unico sopravvissuto dei NiP, il senatore del popolo, lo studio commenta l’uscita di Alessandro. Se l’apettavano un po’ tutti e sperano tutti nella finale per Vladimir. Si scopre, intanto, che Giucas ha sbagliato la previsione. “Mi avevi detto che avrebbe vinto Alessandro: questo dimostra che sei un sòla!” urla Mara. La speranza di Rossano, guarda un po’, è riposta in Belen, ma Simona preannuncia un’ecatombe.
    Parte l’eliminazione immediata per uno di loro. Ciascuno dovrà fare due nomi e non uno come al solito e al termine delle nomination le tre persone più votate andranno ad un televoto immediato. Simona annuncia almeno un altro eliminato…. vuol dire che ce ne saranno un bel po’. Sono in sette, solitamente in finale arrivano in tre. Pubblicità.

    22.23
    Patrizia nomina Belen (“non vede l’ora di vedere il fidanzato) e Peppe Quintale, con il quale non va d’accordo. Saluta l’amica Madame Picasso, ovvero la duchessa Silvana nonricordiamocome e torna al posto.
    Carlo Capponi saluta i suoi avvocati, la fisioterapista, il dentista, le parrucchiere, il rettore (che gli ha concesso di rimanere fino alla fine, visto che aveva chiesto solo due settimane di permesso) e nomina Peppe Quintale (“Un uomo di più di quarant’anni dovrebbe schierarsi con i suoi coetanei e non giocare con i bimbi”) e Belen, come la contessa.
    Veridiana nomina Carlo Capponi (“falsa vittima per tutto il reality, invece molto furbo”) e Belen (“Ha detto di me agli altri che non litigare con nessuno è segno di scarso carattere”). Ma non eravate così amiche?, dice Simona. Touchè!
    Pausa per i commenti: la mossa di Veridiana ha confermato tanti sospetti e per ora Belen è in cima alle nomination, con Peppe e Carlo. Mara: “Io Veridiana non la vorrei mai come amica, è la peggiore di tutti e il personaggio più meschino dell’Isola. Difendo Belen a questo punto. E Vladi aveva ragione quando accusava Veridiana di non aver mai difeso l’amica Belen.

    Devo dire che le gemelline avevano ragione”. Massimo Ciavarro la fa una pezza: “Non ha una grande intelligenza, è anche in buona fede ed è manovrata da Leonardo”.
    Si riprende con le nomination.
    Belen nomina Patrizia per lo schiaffo ad Ale e Veridiana, che non l’ha mai difesa quand’era il momento, non ha mai preso una posizione. Lo studio applaude.
    Peppe Quintale vota Belen (“Me l’ha chiesto lei di tornare perché vuole entrare in studio col tacco 12″, e Simona dice inutilmente che questa scusa non regge, visto che tornano tutti in Italia in settimana) e Patrizia.
    Vladimir nomina Peppe (“Non russa, erutta! E non è mai andato a dormire fuori per farci dormire. Menegfreghista”) e Veridiana, la vera doppiogiochista dell’Isola, un corpo e due facce.
    Leonardo Tumiotto nomina Belen e Carlo Capponi, identico a Veridiana: del resto ha messo in dubbio la sua lealtà e anche lui dà la stessa motivazione di Verdiana, ovvero è un falso ingenuo che fa la vittima per andare avanti.
    Al televoto vanno Belen, Carlo Capponi e Peppe Quintale. Il candidato all’uscita è senza dubbio Peppe. Belen spera di uscire, prega addirittura perché questo accada.

    22.50
    Massimo Ciavarro un po’ rosica, se fosse rimasto sarebbe tra i finalisti. E per recuperare il poco tempo concessogli la scorsa settimana parte un rvm sulla sua avventura all’Isola. Ma si deve perdere un po’ di tempo di e parte la quarta puntata della telenovela La Bella e La Bestia, la love story tra Carlo e Patrizia. E Carlo, guarda un po’, nel vedere le immagini piange. Carlo non risponde alla domanda diretta di Simona, se gliela farebbe una bella proposta di matrimonio. Ma l’esperienza della contessa con i matrimoni non è proprio fantastica: trovo il primo marito a letto con il miglior amico. E Luxuria, repentina: “Che bello! Abbiamo trovato la missionaria che converte!”.
    Intanto si chiude il televoto a tre.
    E per ingannare un po’ l’attesa, si passa alla coppia in crisi: Veridiana e Leonardo. Lei cerca attenzioni, lui più pragmatico sfugge. Si potrebbe dire che se ne è servita e ora non serve più, partendo da quanto detto da Massimo Ciavarro, qualche riga più su. Chi vuole vincere davvero è Leonardo, che ha dimostrato ogni settimana di più che non sa perdere. “Mantenere un rapporto sull’Isola per due mesi è difficile”, dice Leonardo che pare lamentarsi della poca intimità. Fosse solo questo… Parte la mamma: “Ma che volete che faccia? Che si rotoli davanti alle telecamere?” e Simona, che con le mamme chioccia non va d’accordo, risponde a tono: “A parte che a me non me ne frega niente! Ho solo chiesto perché è più freddo con Veridiana: in fin dei conti fino a un po’ di tempo fa era più passionale”. Leo: “Si ma a me non piace limonarmi Veridiana per fare il figo!”, “Si, ma l’hai fatto!” taglia corto Simo. Brava!

    23.10
    Beh, si è fatta una certa. Manca un’ora alla fine del programma e siamo solo al verdetto del primo televoto ‘estemporaneo’, per prendere in prestito il termine da Amici. Ci siamo: il pubblico salva Carlo Capponi. E lo studia esulta, e lui piange (sembra lo spot Rocchetta con Max Tortora). Il secondo eliminato a un passo dalla finale è Peppe Quintale. Belen fa la scena di disperazione: continua a sostenere di voler uscire ma non si capisce perché. Magari non vuole vincere perché trainata dal gossip con Rossano.
    In attesa di una nuova nomination parte un rvm hot, sul desiderio di sesso dei naufraghi, tra confessioni piccanti e consigli di ogni tipo.
    La più curiosa è Vladimir, la più ‘preparata’, manco a dirlo, Belen. Intanto arriva anche un the caldo: i naufraghi sono zuppi e fa freddo in Selva. Mancano le coperte, le fiaccole non si possono spostare, insomma sono ghiacciati. Per scaldarsi Simona chiede informazioni su un simpatico oggettino conosciuto anche da Mara, detto la Farfalla, un marchigegno che si aziona a distanza e che fa vibrare la partner. In più Belen dispensa consigli su dell’acqua calda versata sul partner al momento giusto: e sembra che la fonte sia Rossano. “Hanno scoperto l’acqua calda!” chiosa Vladimir.
    E si passa alle nuove nomination. E’ l’ultimo giro, a quanto pare, per il televoto. Ora sono sei e tutti in nomination, anche l’immune Tumiotto. Ne usciranno altri due. Saranno quattro i finalisti.
    Il televoto, ora, è al positivo: Chi vuoi in finale? E il pubblico ha soli 10 minuti di tempo per decidere. Tutti ritengono giusta la decisione della produzione: meglio uscire con una nomination complessiva che con strategie.
    Intanto nella Selva cercano di riscaldarsi e credendo di non essere ascoltata Belen dice che ad aver raccontato il fatto dell’acqua calda è stato Peppe. Rossano viene messo in mezzo ormai in ogni occasione.
    Questi ultimi dieci minuti trascorrono con gli appelli dei naufraghi. Carlo: “Anche se sono tre settimane che non vado di corpo voglio restare qui anche gli ultimi cinque giorni”. Vaaaaabeeeneeeee.
    Vladimir: “Voglio restare perché sono stata me stessa, ho fatto un bagno di umiltà e per prendermi una rivincita su tutti quelli che hanno criticato la mia presenza sull’Isola”.
    Veridiana: “Ho fatto tutto quello che potevo in ogni occasione, per far vedere la Veridiana che nessuno conosceva all’Italia che amo”.
    Patrizia: “Sono una persona umile e semplice e ho dimostrato che anche le donne dell’età di mezzo non sono da buttare al cesso”.
    Leonardo: “Perché io sono come mi avete visto, ho fatto tanto, ho pensato al benessere del gruppo pescando sempre e faccio un appello a tutto il mondo del nuoto”.
    Belen: “Io non ci tengo ad arrivare in finale. Non so che dire” e ride. “Non lo rifarei mai più, questo è sicuro! Mi sono divertita e non credevo di arrivare fino a qui. Sono già strasorpresa di me stessa”. Pubblicità.

    23.38
    Mancano due minuti alla fine del tempo per il televoto. I secondi scorrono mentre i Selva cercano di capire chi resterà in finale. Il problema è anche capire dove dormiranno questa sera, visto che tornare sulla Playa sembra impossibile.
    Partono anche gli ultimi 30′ dell’ultimo televoto dall’Honduras della sesta edizione dell’Isola dei Famosi. Chiuso il televoto entra Ela Weber. Un lungo abbraccio alla sorella e poi a Simona.
    “Quando ero lì mi domandavo chi me l’avesse fatto dare, ma con senno del poi mi ha cambiato anche se non lo farei mai più” dice Ela. “L’Isola mi ha permesso di uscire da un clichè, quello della sola bellezza”. Per quanto riguarda la sua storia d’amore ammette d non essere riuscito a pensare al suo uomo lì, ma che ora non vede l’ora di riabbracciarlo. Rossano viene costretto da Simona a delle scuse per un gesto fattole sull’Isola, mentre Ela porta a Massimo la sua ciotola e il suo cucchiaio e regala a Simona il suo set da cibo.
    Eccoci: siamo al primo eliminato di questo secondo televoto estemporaneo. Lascia l’Isola Veridiana Mallmann. Risultato atteso per il comportamento ambiguo. La cosa ora si fa difficile: restano in attesa della sentenza Leonardo, Patrizia, Belen, Carlo e Vladi. Gli opinionisti puntano sull’uscita di Leonardo o Patrizia.
    Siamo all’ultimo eliminato: prima del verdetto escono tutti dalla Selva Oscura. Giusto il tempo per un collegamento con Scorie e poi ci sarà il poker di finalisti. Possiamo dire intanto che l’assenza di Filippo Magnini non è sentita? E iniziamo già con qualche commento finale sulla sesta edizione: è stata poco appassionante. Ci sa ci sa che la vera assenza è quella dell’Ultima Spiaggia.

    23.57
    I naufraghi aspettano il verdetto all’aperto e al freddo. Si parte con i primi tre salvi. Vanno in finale Vladimir Luxuria, Carlo Capponi (e piange!), Belen Rodriguez.
    In attesa di scoprire chi tra Patrizia e Leonardo andà in finale si spegne la Selva (il momento migliore) e si salutano i tecnici e le maestranze. In Honduras i tre finalisti ballano, i due sospesi sono impietriti. Pubblicità.

    00.05
    Siamo all’ultimo finalista. Lascia l’Isola Patrizia De Blanck, il quarto finalista è Leonardo Tumiotto. E la scelta non ci piace.
    Non sarà un addio” dice Carlo “è un arrivederci“. E piange. “E’ anche normale” dice Patrizia “sono l’ultima arrivata”. Carlo non perde l’occasione per andare contro Leonardo: “Ti hanno creduto!”. Belen continua la litania del freddo, seguita da Leonardo. Simona chiede un bacio di addio tra Carlo e Patrizia: si scambiano due teneri baci sulle guance. Patrizia ci mancherà alla finale: avrebbe potuto eguagliare la figlia Giada. E alla fine Patrizia se ne va prendendosi la giacca prestata a carlo: un gesto che un’innamorata non dovrebbe mai fare. Ci pensa Vladimir a dargli la sua: “Tanta gente dice di essere cattolica e San Martino (protettore dei ‘cornuti’, n.d.r.) non lo conosce” chiosa Vladimir. La contessa poteva risparmiarsela.
    Parte un altro televoto per la settimana (chi vuoi eliminare?) per decidere il quarto classificato della sesta edizione dell’Isola.
    Lunedì prossimo ci aspetta la finale da Milano. Chi vorreste vincesse l’Isola? Carlo Capponi, Vladimir Luxuria, Belen Rodriguez o Leonardo Tumiotto. Lo scopriremo Lunedì 24 novembre con la nostra blogcronaca in diretta web della finalissima dell’Isola dei Famosi 6.

    Scopri tanti scoop in esclusiva sull’Isola dei Famosi e gli altri realiti! Abbonati online!

    4223

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Belen RodriguezL'Isola dei FamosiPrimo PianoReality ShowVladimir LuxuriaBlogcronacacarlo-capponiIsola dei Famosi 6