Isola dei Famosi 6, Ciavarro al telefono. Fuori le gemelle, al televoto Rossano e Belen

Isola dei Famosi 6, Ciavarro al telefono. Fuori le gemelle, al televoto Rossano e Belen

Nella settima puntata dell'Isola dei Famosi 6 escono le gemelle De Vivo, mentre al televoto vanno Belen e Rossano, per molti troppo vicini

    Nuovo appuntamento con l’Isola dei Famosi 6. In nomination le insopportabili gemelle De Vivo e Vladimir Luxuria, mentre Leonardo Tumiotto è ancora Leader. In attesa di scoprire nuovi risvolti del caso Ciavarro, seguiamo la nuova love story dell’Isola, quella tra la Contessa De Blanck e il bidello Carlo Capponi. Un ‘amore’ che sfida la lotta di classe.

    Ovviamente si fa per scherzare, visto che la delicata ipotesi di liason tra Massimo Ciavarro e Belen Rodriguez non solo non può più essere argomento di discussione visto l’abbandono del Lider Massimo causa ulcera perforata, ma anche perché il sospetto ha creato non pochi problemi sia sull’Isola che in Italia. Come dimenticare il duro scontro tra Belen e le gemelle, che avevano accusato l’argentina di essere la fidanzata più infedele d’Italia, e il Tapiro d’Oro consegnato a Marco Borriello?

    Per stemperare il clima meglio puntare su una coppia impossibile, quella formata da Patrizia De Blanck, la contessa, e Carlo Capponi, il bidello, che mostra però inequivocabili segni d’interesse per la nobildonna. Prima di tutto si è lavato ben bene senza aspettare che il gruppo lo mettesse definitivamente a mollo, poi ricopre sempre più convintamente il ruolo di ‘cavalier servente’. Una eloquente prova si è avuta in occasione dell’incidente che ha visto la contessa mettere pesantemente un piede su un riccio. Mentre Vladimir cercava di togliere le spine, Carlo accudiva Patrizia portandole un asciugamano. L’aiuterà anche con le perette? Eh sì, perché la signora, accusando un certo gonfiore, ha chiesto un apposito strumento alla produzione che glielo ha consegnato raccomandandole di non farne un uso improprio. “E quale uso improprio posso fare di una peretta?” si è domandata, tra il divertito e lo sconcertato, la contessa, che si mostra anche generosamente senza veli.



    Non perdono certo occasione per spettegolare le gemelle De Vivo, che dimostrano ancora un volta quanto siano collaborative sull’Isola. Mentre i compagni erano impegnati nella prova Leader, Vladimir ha chiesto la loro collaborazione per preparare la cena. Risposta? “E’ il nostro primo giorno di sole da quando siamo qui. Fai tu che sei più brava!”. E così, mentre Vladimir spignattava Imma ed Eleonora mostravano il loro lato B alla telecamera, placidamente sdraiate al sole. “Non vi stancate, eh”, suggerisce ironica Vladimir, epitetandole, a mezza bocca “Facce di bronzo”. Tutte e tre sono le nominate della settimana: siamo proprio curiosi di vedere chi gi italiani manderanno via dall’Isola. In basso un siparietto in foggiano tra Vladimir e Peppe Quintale e uno dei tanti video dedicati alle cattiverie delle gemelle, risalenti alla scorsa settimana.





    Intanto sull’Isola dei Lavori Forzati Alessandro sta facendo di tutto per recuperare le canne di bambù necessarie per superare la prova ed ottenere un premio. Ne mancano ancora una decina e il tempo stringe: un’altra sconfitta, dopo quella di Tumiotto, sarebbe dura da reggere per i naufraghi, sempre più a corto di cibo.

    Ma la serata si preannuncia infuocata soprattutto per la questione Ciavarro. Se ieri sera diverse agenzie riportavano la nota della famiglia Ciavarro che comunicava che l’attore è ora a Roma ed è intenzionata a far causa alla Produzione, l’Ansa pubblicava una nota della Produzione, nella quale si dice che Ciavarro è ancora ricoverato a Miami ed è in rapido miglioramento, con tanto di precisazioni sulla tempestività dell’intervento medico e della accurata protezione della sua privacy. Il giallo si infittisce.
    A tra poco con la blogcronaca in diretta web della settima puntata dell’Isola dei Famosi 6.

    21.05
    Comincia il Romanzo dell’Isola Capitolo VI. Si ripercorre l’andirivieni di Cayo Paloma, dalla partenza del Capitano Ciavarro, all’arrivo della Contessa, dalla nomination per la ‘saggia Luxuria’ e le ‘terribili gemelle’. Ben introdotta la contessa, che russa come un muratore e ha un po’ da ridire su tutto, dai compagni al cibo. Peppe si commuove per la lettera del figlio, Carlo si è addolcito, forse anche per l’arrivo della contessa, per la quale prova attrazione e un sentimento che non riesce a descrivere. Però!

    21.10
    Sigla e solita discesa della Ventura, in tailleur di raso crema, dalla lunga scala che porta al centro dello studio dove sono già sistemati gli opinionisti Mara Venier e Luca Giurato e i tanti parenti ed ex naufraghi dell’Isola dei Famosi 6.
    “Una serata feconda”, annuncia Simona che si collega subito con la Selva Oscura.
    Tutti i naufraghi sono pronti per la prova ricompensa a base di quiz, vero cult di questa sesta edizione. I naufraghi sono già imbavagliati per evitare suggerimenti, che tanto arrivano anche mormorando.
    Arriva anche Alessandro Feliù dall’Isola dei Lavori Forzati. Ce l’ha fatta! Ha superato la prova e ha guadagnato un kg di riso e uno di farina, per la gioia dei suoi compagni. Mara: “Fate bene a dargli da mangiare, sono sciupatelli“. Un assist perfetto per introdurre il tema della salute che ha tenuto banco soprattutto fuori dall’Isola con la rivendicazione della famiglia di Ciavarro.
    Per recuperare, il premio della prova ricompensa è una ‘supercofana di spaghetti’, una per ciascuno. Un po’ poco per recuperare i tanti kg persi, che quest’anno non sono stati ancora comunicati. Carlo, come immaginabile, si commuove.
    Ma è il momento del quiz: i naufraghi sono divisi in tre gruppi dal bavaglio di colore differente. Ogni gruppo dovrà rispondere bene alla domanda. Ogni risposta giusta equivale a 30” disponibili per mangiare gli spaghetti.
    Primo gruppo, bavaglio nero, composto da Tumiotto, De Blanck e Eleonora de Vivo. Prima domanda a quale temperatura l’acqua diventa ghiaccio? Tutti zero gradi, primi 30” guadagnati.
    Bavagli rossi, Belen, Rossano e Veridiana: Chi è l’eroe dei due mondi? Garibaldi. Ok, altri 30”.
    Bavagli bianchi: Capponi, Quintale, Feliù, Luxuria. Dove ha sede il Parlamento Europeo? Strasburgo, ma risponde bene solo Carlo. Altra toppata per Vladimir Luxuria, che dopo il muro di Berlino fatto cadere nel 1985, sistema la sede del parlamento europeo a Bruxelles. Vaaaabeeeneee. Un minuto per mangiare gli spaghetti con polpette sulla colonna sonora de Il Pranzo è Servito. Che ricordi!

    21.23
    Minuto scaduto, scene di panico e di mandibole spinte oltre ogni umana possibilità! Rossano se li mette in tasca, ricordando Totò in Miseria e Nobiltà. E dopo questo spuntino tornano in Selva Oscura, mentre Simona saluta Michi Gioia e Maria Grazia Maniscalco, uniche reduci ammesse (e venute) in studio. Che fine hanno fatto tutti gli altri? Vanno solo a Quelli che il Calcio?
    Ancora aperto il televoto, definito da Simona particolarmente caldo.
    E si parla dell’infortunio ‘occorto’ (dice così Simona) a Massimo Ciavarro, in collegamento telefonico da MIAMI. Sciolto il primo giallo. Simona: “Come stai?”, Massimo: “Insomma, ma sono stato fortunato a trovare in Honduras uno staff medico davvero preparato. Ora sono a Miami e sto migliorando. Mi spiace essere andato via, ma l’Isola ti lascia qualcosa dentro”. Simona: “Sentiamo la tua mancanza perché eri il vero naufrago, il nostro monumento. L’importante è che tu stia bene!“. Massimo: “Già mi vuoi fare un monumento? Comunque sto bene e non vedo l’ora di venire in studio. Ho messo alla prova il mio fisico da 50enne che ha reagito bene, come mi hanno detto i medici qui a Miami”.
    Anche i naufraghi salutano Massimo: la sua voce è squillante, sta bene, tra qualche giorno arriverà in Italia.

    A questo punto la domanda sorge spontanea: chi ha diffuso quella nota della famiglia Ciavarro nella quale non solo si diceva che Massimo fosse a Roma e che si stava valutando un’azione legale? A dare la notizia è stato Tv Sorrisi e Canzoni, in una breve pubblicata oggi e lanciata come anteprima ieri via agenzie di stampa. L’impressione è che Alfonso Signorini perda sempre più colpi alla ricerca di uno scoop utile per le sue tante riviste. Che dietro ci sia l’ex moglie, ansiosa e preoccupata, Eleonora Giorgi?
    Pronta, comunque, la risposta di Simona che con questo collegamento fuga un bel po’ di dubbi: il suo capitano/lider Massimo è ancora al suo fianco e al fianco dell’Isola. Un’azione legale è poco probabile, a sentire il tono di Massimo.

    21.41
    Arriva la terza sorella De Vivo, Lorenza, più grande delle gemelle di due anni. In un’intervista pare abbia detto che le gemelle siano pronte a tutto per stare in tv. Lorenza precisa: “Non sono disposte ai compromessi, hanno solo voglia di sfondare nello spettacolo”. Simona: “Ma non è vero che hanno lasciato i fidanzati prima di partire per l’Isola?”, Lorenza: “Sì, ma un po’ di tempo prima”. Uhm, la difesa è fiacca, sa che le gemelle sono indifendibili.
    Simona si collega con loro e le prende subito in giro: “Ho visto che questa settimana avete lavorato tanto, eh! Vladi, tu che dici?”. Vladimir: “Beh, ho osato chiedere loro di darmi una mano a cucinare e mi hanno risposto che volevano abbronzarsi. Un grande aiuto!”.
    Patrizia ha un viso tutto macchie da paura: quanto fondotinta/cerone si mette in tv per coprirle? Parte un Rvm sui salotti animati da Patrizia sull’Isola, con annesso litigio con Rossano, che rivendica i suoi 13 anni di carriera e la sua ‘fatica’ per arrivare a 30.000 euro al mese. Il tema della giornata era “non basta faticare come i pazzi per guadagnare tanto e migliorare il suo stile di vita”. Patrizia: “Tanti si fanno il mazzo e non riescono ad andare avanti. E’ anche questione di fortuna”. E Simona lo bastona subito: “Rossaaanooo, ma qual è questo lavoro nel quale ti sei smazzato tanto dai 22 ai 35 anni?”. Brava Simona! Vladimir si inserisce: “Volevo solo dire che siamo in Honduras e basta farsi un giro fuori per vedere in che condizioni vivono. E non vuol dire che non si facciano un mazzo così”. Simona: “Spezzo un braccio a favore di Rossano, che consiglia comunque di fare il massimo per ottenere quello che si vuole perchè le cose non arrivano dal cielo”. E si chiude con il classico ‘quando c’è la salute c’è tutto’.
    Ma Simona insiste su Rossano: “Hai detto che Ivana non te l’ha regalata nessuno, vero? Ma te la regaliamo noi stasera”. Parte un video messaggio di Ivana, nel quale si vede la loro bellissima casa, sulle note indimenticabili di Dallas. Ivana dice di aver seguito la sua stessa dieta, riso e pesce, e di aver perso due kg in due settimane. Lo ama tanto, dice, e va detto che ha una parlantina non male!
    Carlo commenta: “Me l’aspettavo più brutta!“: non ha peli sulla lingua il bidello. Patrizia: “La casa è quasi una reggia e lei la trovo molto simpatica”. Simona dice a Rossano che in settimana è uscito un articolo a firma Ivana Trump sul New York Post: “Sto impazzendo senza di lui. E poi mi domando perchè la produzione mi ha chiesto di spedirgli in albergo il suo smoking bianco. Non l’ho fatto: vi pare che spedisca un vestito di Dolce e Gabbana di 12.000 dollari e magari lo rubano?”. Simona ringrazia Ivana per la fiducia e commenta che anche nei confronti del marito non sembra avere molta fiducia. Ecco l’articolo. E si passa all’amore tra Carlo e Patrizia De Blanck, con annesso RVM, dal triplo titolo, a scelta: La Bella e la Bestia, La Bella e La Bella e La Bestia e la Bestia. Parte una bella favoletta tra il bidello che ha attraversato i mari per incontrare la sua bella contessa.



    Carlo: “Beh, non ho mai nascosto che sia una bella donna. E’ cremosa, ma non credo che possa essere il suo principe azzurro. E poi sono OTTO ANNI CHE NON HO RAPPORTI SESSUALI. Forse Luca Giurato mi può capire. Nooo, ma perchè siamo due capricorno, siamo passionali a letto, ma anche molto timidi.” Accipicchia! Quintale sottolinea che non si tratta di problemi meccanici, ma psicologici, ma il caso è grave. Che Patrizia riesca a sbloccarlo, finalmente? “Erano otto anni che non provavo sensazioni così e ora sono disposto per lei a fare qualche cosa in più” dice Carlo, mentre la De Blanck è ammutolita. “Patrizia, portati un estintore!” consiglia Vladi.
    Ma per Carlo arriva un’altra rogna: Simona ha scoperto, tramite Striscia, un’altra trasmissione nella quale è stato ospite. Stavolta si tratta di Perdonami, show con Davide Mengacci di 14 anni fa. Ma Simona era stata chiara: se ti rivedo su Striscia ti caccio! Ma è davvero irriconoscibile, con diversi chili in più e i capelli neri. In basso il video.



    Per lui non ci sarà un’espulsione, ma una punizione: compare un cesto di banane. Carlo si commuove ed esce dalla Selva, nel terrore che debba guardare gli altri mangiare le ‘sue’ banane. Filippo va a recuperarlo e lui tra e lacrime si scusa: “Non me ne ricordavo più”. Le banane sono 10, loro sono 11: lui dovrà sbucciare le banane e passarle ai compagni. Vladimir suggerisce un trucco: “Carlo, bacia Patrizia mentre mangia la banana”, e Patrizia scappa. Ma Simona insiste: “Se ti azzardi a dare un morso a una qualsivoglia banana vai sull’Isola dei Lavori Forzati. Non conviene neanche a voi naufraghi, perché poi se perde la prova mangiate meno tutti”.
    Il momento è drammatico, ma i doppi sensi sulle banane si sprecano: lo studio è in delirio, Carlo guarda le banane con passione e con immensa generosità Simona regala una banana anche a lui. Pubblicità.

    22.25
    Dopo questo super-blocco, senza senso compiuto, arrivano i 30” secondi pre-chiusura del televoto. In studio si apre, con una certa serietà, il discorso sulle sudamericane, in special modo di Belen, che sembra non avere un buon rapporto con le altre donne. A parte le gemelle, che meritano un capitolo a parte, la questione riguarda soprattutto Belen ed Ela, che evidenzia il suo comportamento da Ape Regina, dolce con gli uomini e ispida con le donne, anche con Patrizia, alla quale ha preso il pareo per asciugare le pentole.

    Parte anche il moviolone su una strusciata lunga tra Rossano e Belen, richiesto da Mara, che vuole capire se Rossano ha allungato un po’ la mano su di lei, che però si è appoggiata sulla sua spalla. Probabilmente è solo un feeling, non vuol dire che passino la notte a fare ciò che Carlo non fa da otto anni. Insomma, si torna su Belen, mentre Mara insiste sul moviolone.

    Ma la questione serve a scatenare un po’ di ira in Selva: Simona accende il fuoco tra Belen e Patrizia, con corredo di gemelle. Simona: “Hai detto che a casa avevi un’impressione, poi confermata. A chi ti riferivi?”. Le tre fanno finta di non ricordare, ma Simona insiste e le mette davanti al fatto compiuto con una filastrocca. Pare che qualcuno sia andato da un cameraman a chiedere la cancellazione di un filmato. Si tratta di Rossano: cosa c’era da cancellare? Sembra si tratti di una dormita molto ravvicinata tra lui e Belen. Belen ha un volto tristissimo e preoccupato, mentre le gemelle ci mettono il carico, come al solito. Rossano: “Non è successo niente, non c’è niente da nascondere, voglio solo che non escano gossip inutili”. Luca Giurato, che parla sempre a sproposito, dice: “Non mi chiami in causa. Noi abbiamo visto una scenetta nella quale si strusciava con qualcuno”. Rossano: “Quale scenetta? Prima di dire cazzate pensi a quello che dice”. Simona fa delle facce e dei gestacci a Luca per fermarlo: in Selva non hanno visto il filmato e l’uscita di Giurato arriva ancora di più fuori luogo. Simona cerca di sdrammatizzare passando al televoto. Escono le gemelle De Vivo, che esultano come se fossero rimaste lì. Luxuria vince il televoto e l’Isola tira un sospiro di sollievo. Il loro bacio di Giuda va a Peppe Quintale: e poi dicono di non avere memoria.

    22.47
    Altra prova che permetterà ai primi quattro classificati di vincere un premione, ovvero la visita di una persona cara la prossima settimana. I naufraghi si preparano, mentre in studio si ricorda il nobile gesto di Rossano, che, dopo aver vinto una prova, ha avuto la possibilità di scegliere tra una lettera e del cibo. Rossano ha scelto la lettera, destinata in realtà a Peppe Quintale. Un regalo che Peppe ha gradito moltissimo e che ha nobilitato Rossano agli occhi di tutti. Pubblicità.

    22.53
    Tutti pronti per la prova, che consiste in due manche, una per le donne e una per gli uomini: bisogna salire su una corda per recuperare dei totem da sistemare poi su un altarino. Partono le donne: le prime due classificate sono Veridiana e Belen. Se Dio vuole arriva Borriello? Crediamo di no, visto che è impegnato col Milan.
    Seconda manche: tra gli uomini arrivano per primi Leonardo e Rossano. Peppe non è d’accordo, a dire il vero, arrivato al fotofinish. Arriverà Ivana? Così potrebbe scoprire dove si trova l’Honduras (nell’articolo ha detto di non saperlo). Nel collegamento con Scorie si promuove la fantastica imitazione di Carlo Capponi: rivediamo quella della settimana scorsa.



    23.02
    Dopo il momento di grande gioia tra Rossano e Peppe, visto prima in occasione della lettera, si passa ad una super lite tra i due per un fuoco non acceso. Al centro della questione il fatto che Rossano ha sprecato quattro fiammiferi per accendere il fuoco: non accetta le critiche di Peppe e si scaglia violentemente contro di lui.
    In Selva si torna sull’argomento: il rapporto tra lui si è rapidamente logorato. Peppe: “Se lo contraddici te lo fai nemico. E non ho capito il motivo della lite”. Rossano: “Io ho confermato quello che pensavo su di lui”. Simona: “Ma vuoi fare un po’il capetto?”. Rossano: “No, solo che non accetto lezioni da Peppe Quintale”.
    E parte un rvm con la seconda parte della lite, nella quale Rossano si avvicina minaccioso a Ela, dicendole di tutto. Rossano: “Io non sono nessuno, tu sei meno di me, tu vuoi fare la tv e non la sai neanche fare!“. Scatta spontaneo il ‘ma chi si crede di essere ‘sto Rubicondi?’.
    Simona e Mara continuano a difenderlo, con un atteggiamento davvero irritante. Un po’ lo bastonano, un po’ gli danno uno zuccherino. Lo trattano come un bambino viziato, in poche parole lo assecondano. Sembra un asilo nido. Simona: “Rossano, dai la mano a Peppe e Ela”. Rossano: “No”, Simona: “Dai fate pace”, Rossano: “Sarebbe un gesto falso, lui è abituato a farli, io no!”.
    Simona lo richiama al confessionale: “Lo dirò anche a Ela e Peppe, ma dovete imparare a relazionarvi. Siete sull’Isola, in tv vi guardano, imparate a comportarvi”. Rossano: “No, è la persona più falsa che conosca”, Simona: “Ma allora perché gli hai dato la lettera? Due giorni fa non era falso?”. Ma tutto serve per tornare indietro, per scavare nel suo passato familiare: “La settimana scorsa nel leggere la lettera di tuo fratello ti sei emozionato, poi ti sei chiuso” dice Simona “tieni conto che da una parte questo nodo da sciogliere da una parte vuole essere sciolto”. In poche parole, tuo fratello vuole fare pace. E lui: “Voglio che rispettiate la mia privacy”. La sua storia è però finita su una rivista di gossip. ne scopriremo qualcosa in più.
    Nomination.
    Rossano nomina Ela;
    Veridiana nomina a sorpresa Belen, della quale dice che è arrivata alla frutta, le manca il fidanzato. Dalle parole di Veridiana si capisce che è stato Belen a chiedere la nomination;
    Belen nomina Ela.
    Si comunica intanto a Rossano, Veridiana, Belen e Tumiotto, leader della settimana, di andare a Cayo Paloma. Sono i quattro vincitori della prova: possibile che i parenti siano già lì.
    Parte l’rvm Hot dell’Isola.

    23.26
    Si continua con le nomination.
    Carlo annuncia ch la sua nomination farà felice tutta la sua famiglia. “Sono stato educato in maniera rigida” e nomina …. pubblicità.

    23.29
    Si ritorna per la nomination di Carlo che vota Rossano;
    Vladimir Luxuria, dopo aver ricevuto i consigli di pesca dallo zio (“Fate 30 nasse”) nomina Rossano. La nomination è fantastica: “Lo vedo struggersi per amore della sua mogliettina. Sono per la famiglia, di qualsiasi tipo sia e voglio che torni tra le braccia della sua amata”. La motivazione più seria è però un’altra: “Non mi piacciono le persone che non stringono le mani a chi gliele tende”.
    Peppe non nomina Rossano per sdebitarsi del gesto della lettera e nomina Belen, che si è ‘cacata’ le gemelline solo il giorno prima della diretta.
    Al momento pari merito tra Belen, Rossano ed Ela.
    Tocca a Ela che nomina Rossano.
    Alessandro Feliù nomina Patrizia, buttando un po’ il voto.
    L’ultima è proprio Patrizia che nomina Belen. “Mi stava antipatica già prima di arrivare, poi c’ho parlato. Le manca il fidanzato… e quindi la nomina. Patrizia non perde smalto: “Sono qui per dimostrare che le 50enni non sono da buttare nel cesso”. Si scopre che nel gioco la figlia Giada le ha scritto una lettera, ma che alla fine non ha potuto leggerla.
    Sul versante nomination Rossano e Belen sono a pari merito. Sceglierà Tumiotto chi tra i due andrà al televoto, oltre a fare la sua nomination da leader.

    23.50
    A Cayo Paloma i quattro vincitori della prova stanno per conoscere i loro premi. Lì c’è una cassa: dentro ci sono dei bambù con i loro nomi. Ciascuno, aprendolo, scoprirà chi verrà a fargli visita la prossima settimana. Per Veridiana la prossima settimana arriverà la mamma: ci mette un po’ a capirlo che vedrà la mamma sulla spiaggia di Cayo Paloma. Appena capisce inizia a saltare di gioia. Anche per Belen arriverà la mamma, come anche per Tumiotto, che si commuove per la prima volta, mentre per Rossano, al quale pare non gliene freghi nulla, arriverà l’amico Fabio. Simona chiede a Rossano se è disposto a cedere il suo incontro a favore di qualcuno che non vede i suoi parenti da settembre. Lui si mostra disponibile, ma ci sembra l’ennesima mossa per farlo sembrare un santo un po’ irrequieto. Pubblicità.

    00.00
    Rossano accetta la proposta di Simona. Gli unici due a non aver mai visto nessuno sono Luxuria e Capponi, a lui la scelta. Rossano sceglie Luxuria e lei, con il suo semi cappellino a veletta, si sentirà sicuramente in colpa per averlo votato. Per lei la visita della sorella Laura.
    Arriva in studio Chiara Zaffoni, ma il tempo è davvero poco. La mamma dice a Chiara che la redazione non ha voluto che venisse Roberto, supponiamo il ragazzo. Simona cade dalle nuvole o far finta di non saperlo: del resto l’ha già detto, i soldi sono pochi. Si sente un rumore e compare Roberto: toh, Carràmba che sorpresa!
    Il tempo è poco e si torna a Cayo Paloma. Mancano le nomination del leader e la catena per i lavori forzati.
    Il leader Tumiotto sceglie per il gruppo Rossano: un avversario temibile in meno. Come leader sceglie Belen, e così accontenta capre e cavoli. No, la motivazione è un’altra: credevamo che fosse un gesto d’amicizia, invece Leo dice di votarla perchè ha cambiato atteggiamento facendosi influenzare da Rossano. Belen non ci sta e confessa di aver cambiato atteggiamento perchè in settimana Leo ha detto che gli ha fatto piacere che Ciavarro fosse andato via. Leo conferma: per lui Ciavarro è stato sempre un calcolatore che non gli è mai piaciuto. Rossano, senza essere interrogato, conferma.
    Reazione a catena: Leonardo salva Veridiana, che salva Peppe, che salva Carlo, che salva Patrizia (applausi da studio), che salva Rossano (e si dà la zappa sui piedi), che salva Belen, che salva Vladimir. Ela Weber va ai Lavori Forzati. Terminata la catena Vladimir, nera, si rivolge a Patrizia dicendo “Con me hai chiuso! Si era deciso che andasse Rossano” e Patrizia: “Sono successe delle cose, prima di parlare pensa”. Ma Simona non ha il tempo di approfondire e comunica ai naufraghi che in occasione di Halloween la Produzione ha organizzato uno ‘scherzetto’: da questa settimana lasciano Cayo Paloma e si trasferiscono a Playa Uva, l’isola con più frutti già apparsa l’anno scorso.

    Alle 00.17 si chiude la settima puntata dell’Isola: come al solito facciamo una rapida sintesi.
    Massimo Ciavarro, in collegamento telefonico da Miami, ha rassicurato sulle sue condizioni di salute e sull’ottima assistenza medica ricevuta in Honduras, sbugiardando le voci di un’azione legale.
    Sono uscite le gemelle De Vivo (amen), mentre al televoto vanno Rossano Rubicondi (un uomo dai due volti, arrogante e generoso, più per calcolo che per ‘cuore’) e Belen, i due indicati dal gruppo in ex aequo. Leonardo Tumiotto, il leader, ha di fatto ratificato le scelte del gruppo ma per motivi personali: non gli è piaciuto il cambio di atteggiamento dei due nei suoi confronti. I nominati lo motivano con un’uscita infelice di Tumiotto: “Ha detto di essere felice per l’uscita di Ciavarro, giudicato un calcolatore”. E anche Tumiotto ha la sua bella dose di fango.
    Rossano cede a Luxuria la sua ricompensa personale, rinunciando alla visita del suo amico Fabio a favore di Vladimir che la prossima settimana incontrerà la sorella Laura. Gli altri tre vincitori, Veridiana, Belen e Tumiotto, saranno visitati dalle mamme.
    Nel mezzo la storia d’amore tra Carlo e Patrizia e le insinuazioni su Belen e Rossano, che ha persino chiesto ai cameramen di cancellare i nastri di una notte. Cosa ci fosse sopra non si sa, ma ‘sta storia ha davvero stancato. Le intemperanze di Rossano hanno tenuto banco per tutta la puntata, con Simona e Mara a fare da mammine premurose verso un bimbo viziato che non ammette critiche e si sente un superuomo. Ma alla fine che cosa ha fatto per dire di aver conquistato tutto con i denti? Di certo c’è un irrisolto con la sua famiglia, di cui non vuole parlare, di certo Ivana Trump non è andata a bussare alla sua porta, ma è stato lui a conquistarla, otto anni fa. Se questo vuol dire lottare per fare carriera, Ivana dovrebbe farsi più di una domanda. Questa la sua scheda su Internet Movie Database, mentre Wikipedia Italia ha scelto di cancellare la sua voce perché poco rilevante come uomo di spettacolo.
    I commenti li lasciamo a voi, con la blogcronaca dell’Isola l’appuntamento è per lunedì prossimo.

    5138

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE