Isola dei Famosi 2012, per salvare la barca arrivano le scuse degli Eletti

Isola dei Famosi 2012, per salvare la barca arrivano le scuse degli Eletti

Gli Eletti chiedono scusa agli Eroi: basterà questo per riportare l'Isola dei Famosi 9 sulla rotta giusta?

    Isola dei famosi2012 Eletti

    Nicola Savino l’aveva promesso: arrivano a Playa degli Eroi le lettere di scuse degli Eletti, che nel corso della prima settimana di reality e durante la diretta di giovedì scorso avevano distribuito attacchi e offese agli ex naufraghi (che del resto non erano stati proprio angelici nei loro confronti, ma di certo neno violenti). Giungono, così anche le scuse di Mariano Apicella per il ‘ricchione’ rivolto a Cristiano Malgioglio, che di fronte al suo primo, a suo dire, episodio di omofobia aveva minacciato il ritiro. Autori e conduttore cercano, così, di correre ai ripari per evitare ‘la moria delle vacche’, ma non rinunciano all’effetto ‘delazione’.

    Weekend epistolare quello vissuto da Eletti ed Eroi dell’Isola dei Famosi 9: ai primi la produzione ha dato ‘facoltà’ (più che altro il compito) di porgere agli ex naufraghi le proprie scuse per il comportamento tenuto prima, durante e dopo la diretta di giovedì scorso.
    E così Mariano Apicella porge alla Regina Malgioglio un accorato e dispiaciuto calumet della pace, mentre Guendalina Tavassi ed Eliana Cartella preferiscono firmare a quattro mani il loro bigliettino di scuse. Vedremo presto quanto siano sentite e sincere.

    Ma come dicevamo gli autori e il conduttore (duramente criticati da Malgioglio per non aver tutelato lui e i suoi compagni dalla volgarità e dalla deriva trash che senza Simona Ventura ha invaso il programma) hanno deciso di non rivedere le proprie strategia, ma di continuare sulla scia del Grande Fratello, mostrando ancora una volta agli Eletti ‘parti scelte’ delle giornate dei naufraghi. Per ‘invogliarli’ alle scuse e stimolare il loro senso di ‘colpa’, hanno puntato questa volta sulle lacrime versate da Cristiano Malgioglio dopo la diretta.

    Le vediamo in basso.

    Si cerca, forse, di calmare gli animi e di riportare tutti sulla retta via: ma il clima è già abbastanza rovente e consigliamo vivamente di interrompere il ‘segnale video’ che permette agli Eletti di seguire le gesta degli Eroi. Già questa contrapposizione non ha molto senso, perché rendere tutto più esasperato? E dire che alla vigilia produzione, conduttori e rete avevano promesso più ironia e meno drammi. E meno male…
    Comunque per la prossima settimana ci attendiamo qualche ‘mutamento di fronte’: la Casta dovrà iniziare a perdere qualche privilegio a favore dei naufraghi, altrimenti l’ammutinamento sarà inevitabile questa volta.

    435

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI