Isola dei Famosi 2012, Enzo Paolo Turchi vittima della pelota: le immagini dell’incidente [VIDEO]

Isola dei Famosi 2012, Enzo Paolo Turchi vittima della pelota: le immagini dell’incidente [VIDEO]

    Enzo Paolo Turchi incidente_isola9

    Paura all’Isola dei Famosi 9: durante la prova della pelota honduregna, Enzo Paolo Turchi viene colpito violentemente alla tempia da un cocco (che funge la pallone) e viene portato a braccia sulla spiaggia. La botta è forte, il medico interviene d’urgenza, in studio si trattiene il fiato, mentre in Honduras il clima si fa caldo. Tornano ad addensarsi dubbi sulla sicurezza dei giochi per i concorrenti: certo, un incidente in una prova può capitare, ma era proprio necessario usare un cocco, per quanto ‘alleggerito’?

    Enzo Paolo Turchi è da ieri sera sotto osservazione nell’ospedale honduregno cui si appoggia lo staff dell’Isola dei Famosi 9: durante la prova ricompensa, ultimo atto della quinta puntata in onda ieri, una ‘deviazione’ di mano della new entry Jivago Santini porta una pelota (alias un cocco) a sbattere contro la tempia del ballerino napoletano. Turchi si accascia, immediatamente soccorso dalla moglie e viene portato a braccia sulla spiaggia per le prime cure. Non perde conoscenza e i medici di primo acchitto escludono danni rilevanti: riconosce le persone, risponde agli stimoli ma per (ovvia) precauzione viene trasferito in ospedale. Con le botte in testa non si scherza, tanto più che la pelota ha colpito una zona delicata.

    In attesa di un comunicato ufficiale della produzione, l’incidente ha riportato in auge le critiche sulla sicurezza delle prove dell’Isola dei Famosi.

    Due anni fa, con il trasferimento della location in Nicaragua, la questione tocco l’acme: le difficoltà logistiche che portarono alla rivolta della troupe e lo scarso rispetto delle norme di sicurezza – denunciate in primis dall’allora inviato Rossano Rubicondi – furono attribuite all’organizzazione locale. Quest’anno la fissazione degli autori per cocchi/cocomeri ha già portato qualche rischio: la scorsa settimana, infatti, i concorrenti dovettero dare volontariamente ‘capocciate’ contro dei cocomeri ed evitare quelli pieni. Il rischio di commozione cerebrale era già dietro l’angolo: dopo due prove andate bene, perché insistere?

    Tangibile l’imbarazzo di Nicola Savino in studio e di Vladimir Luxuria in Honduras: l’inviata è rimasta assolutamente impietrita quando si è resa conto che l’apparentemente innocua prova della pelota honduregna (che finora aveva offerto solo inquadrature piccanti di décolléte a rischio debordazione) e si è quindi affrettata a specificare che i cocchi utilizzati erano stati svuotati. Ci saranno strascichi legali?

    435

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI