Isola dei Famosi 11: la zattera, Isla Desnuda e le novità anticipate in conferenza stampa

Isola dei Famosi 11: la zattera, Isla Desnuda e le novità anticipate in conferenza stampa

18 concorrenti in gara: 10 ufficiali, 6 ''apprendisti'', 2 survivors

    Isola dei Famosi 11: la zattera, Isla Desnuda e le novità anticipate in conferenza stampa

    Mercoledì 9 marzo 2016 riparte L’Isola dei Famosi, il reality show più longevo, dopo il Grande Fratello, della storia della TV italiana. In onda per il secondo anno consecutivo su Canale 5, la conduttrice Alessia Marcuzzi, insieme agli opinionisti Mara Venier e Alfonso Signorini e al direttore della rete Giancarlo Scheri, hanno incontrato la stampa per anticipare il meccanismo di questa edizione numero 11. Tra le tante novità che accompagneranno i 18 concorrenti in gara, anche l’ingresso nel gioco di una zattera.

    Per questa edizione 2016 i telespettatori de L’Isola dei Famosi diranno addio a Playa Desnuda, ma, prima che nascano affrettati allarmismi, va precisato che ci sarà, invece, la Isla Desnuda, un’isola in cui sbarcheranno 6 aspiranti concorrenti, definiti da Alessia Marcuzzi ”apprendisti”, che hanno il desiderio di arrivare sull’Isola; qui ci sarà posto solo per quattro di loro, i quali potranno ricongiungersi ai naufraghi dell’isola principale. Piccolo dettaglio: tutti e sei i concorrenti saranno desnudos, ovviamente, ma con una novità: a differenza dell’anno scorso, non avranno più a disposizione il kit che li ha aiutati a creare costumi di fortuna, ma saranno senza veli, nel vero senso della parola.

    Chi sono, dunque, i sei desnudos? Ecco svelate le loro identità: la bonas di Avanti Un Altro Paola Caruso, la modella Patricia Contreras, uno dei lato B più famosi del mondo Gracia De Torres, l’imprenditore Matteo Cambi, il modello Andrea Preti e il pugile Giacobbe Fragomeni. Le condizioni in cui i nostri sei vivranno saranno precarie, anzi, ”ancora più disagiate rispetto a Cayo Paloma, si ritornerà a uno stato primitivo”. Come potranno accedere al gioco? I concorrenti presenti sull’isola principale decideranno ”chi far venire, di settimana in settimana, dall’Isola desnuda a quella principale”, annuncia Alessia Marcuzzi.

    Per quanto riguarda Cayo Cochinos, la produzione non se n’è dimenticata e, visto che ”ci ha rivelato angoli nascosti che non conoscevamo, ci sarà quindi una zattera molto piccola, su cui vivranno due concorrenti”, prosegue la conduttrice, che introduce così, la novità più grande dell’Isola dei Famosi 11. Concorrenti, o meglio, aspiranti tali, che dovranno affrontare ”condizioni ancora più estreme, un po’ alla cast away”. L’identità di questi due naufraghi è ancora sconosciuta e verrà svelata soltanto mercoledì 9 in diretta.

    Alessia Marcuzzi torna al timone dell’Isola dopo il successo della scorsa edizione con una media del 25% di share: ”Sono molto felice”, dice, ”è la mia seconda edizione, spero di poter replicare il successo dell’anno scorso. E’ stata un’esperienza nuova, bellissima, mi sono divertita come una matta. E’ un programma molto amato sui social e dal pubblico.

    Il nostro trio è stato un connubio molto riuscito. Ci tengo a dire che è un lavoro di squadra, non parlo solo delle persone accanto a me, ma anche di quelle dietro le quinte, che hanno fatto sì che L’Isola diventasse un successo”.

    A dare conforto ai naufraghi e a mostrare la loro settimana in Honduras ci sarà Alvin, confermato anche per questa edizione. In studio, invece, gli affiatatissimi Alfonso Signorini e Mara Venier: quest’ultima, dopo aver fatto i complimenti alla padrona di casa (”Sei una bravissima conduttrice, hai preso in mano un programma importante”), definisce se stessa e Signorini ”due pazzi, la cosa bella è che è nata una bellissima amicizia”.

    ”Sarà interessante perché sarà un’isola molto pruriginosa”, aggiunge Alfonso Signorini, e si vedrà ”se certe ruggini sono ruggini o no. Sicuramente ci sono tanti caratteri forti, occhio a Fiordaliso perché è agguerritissima!”. C’è da chiedersi cosa accadrà tra i naufraghi: assisteremo a flirt, più o meno duraturi? La risposta arriva direttamente dalla sempre informata Zia Mara: ”Nelle altre isole tanti naufraghi hanno avuto storie, hanno consumato”. Per sapere, però, chi sono i candidati a una liaison tra cocchi e liane bisognerà aspettare l’inizio del reality. Reality che, nonostante la pausa e il cambio di rete, si dimostra ancora forte e a spiegarne la ragione è proprio la Venier, secondo la quale ”L’Isola è un format che riserva sempre grandi sorprese e rivelazioni, come Le Donatella l’anno scorso. Lì viene fuori il carattere, la personalità, la vita”. Fa eco Alessia Marcuzzi: ”Sì, perché si trovano in condizioni di grande disagio e lì, con fame, zanzare, vento e tanta sofferenza, viene fuori il loro carattere, come sono veramente. Il pubblico vuole vedere che siamo noi senza alcuno schermo, come siamo nella realtà”.

    846

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI