Irhab Academy, il reality dove si impara a diventare terroristi

Irhab Academy, reality satirico anti fondamentalista

da , il

    Irhab Academy Accademia del terrorismo

    Irhab Academy è il primo programma che affronta in chiave satirica il fondamentalismo islamico, una sorta di Amici in cui non si impara a ballare e cantare ma a piazzare bombe e ammazzare gente.

    Irhab Academy è un reality in cui gli allievi/concorrenti imparano le basi del perfetto attentatore, un programma parodia sul fondamentalismo islamico che è valso al suo ideatore, Abdallah Bijad al Oteibi diverse minacce di morte. Abdallah Bijad al Oteibi è uno dei personaggi più popolari della televisione islamica, ora lavora a Al Arabiya la principale concorrente della più famosa Al Jazeera ma nel suo passato c’è anche un’accusa di terrorismo che li è costata tre anni di carcere.

    Irhab Academy si pone come una parodia dei reality show in chiave anti fondamentalista. “Penso” dice Al Oteibi “di essere tra i primi ad aver affrontato in chiave satirica il fenomeno dell’islam politico intransigente ed estremista”.

    L’idea di Al Oteibi non è piaciuta molto agli ambienti religiosi. Subito dopo la prima puntata di Irhab Academy , Majmua al fatawa wa al-Takfir, un gruppo religioso saudita, ha emesso una sentenza di morte nei confronti dell’autore, accusato di eresia.