Irene Pivetti contro Celebrity Bisturi della Gregoraci

irene pivetti giudica negativamente celebrity bisturi, il nuovo programma di italia 1 che sarà condotto da elisabetta gregoraci dal prossimo 10 agosto

da , il

    Irene Pivetti

    Irene Pivetti mette a confronto il suo Bisturi – Nessuno è perfetto con Celebrity Bisturi di Elisabetta Gregoraci e la trasmissione della signora Briatore ne esce con le ossa rotta: il nuovo programma della Gregoraci sulla chirurgia estetica per vip “non è un granché” secondo l’ex presidente della Camera.

    Nonostante il suo “glorioso” passato da parlamentare, è stata la prima donna presidente della Camera in Italia, Irene Pivetti non è molto diplomatica nell’esprimere il suo giudizio su Celebrity Bisturi, la nuova trasmissione di Mediaset sulla chirurgia estetica in programma su Italia 1 dal 10 agosto per quattro puntate sotto la conduzione di Elisabetta Gregoraci.

    Senza troppi giri di parole, e peli sulla lingua, il suo pensiero si può sintetizzare con un “non è un granché”.

    La sua è anche e soprattutto un’opinione da esperta, visto che nel 2004 insieme a Platinette ha condotto un programma simile, sempre su Italia 1, intitolato Bisturi – Nessuno è perfetto (versione riveduta e corretta del format Il Brutto anatroccolo). E proprio dal confronto tra i due show deriva il giudizio negativo su Celebrity Bisturi della Gregoraci (che ricordiamo riprende il docu-reality Celebrity Makeover: Brigitte Nielsen già andato in onda su Sky Vivo lo scorso dicembre).

    Il nostro era uno show più popolare, familiare, democratico – ha spiegato la Pivetti sul nuovo numero di Tv Sorrisi e CanzoniNoi portavamo in scena persone comuni, gente con problemi reali e storie anche toccanti. Era un altro pianeta rispetto a una ex soubrette che si fa rimettere in sesto – ha continuato l’ex parlamentare – Sono stufa dei vip che si riciclano così in tv”.

    Le quattro puntate di Celebrity Bisturi infatti mostrano le quattro operazioni di chirurgia estetica a cui si è sottoposta Brigitte Nielsen per ritrovare la forma e il fisico perfetto.

    Condividete il giudizio-confronto di Irene Pivetti o pensate che si potesse fare a meno sia dell’uno che dell’altro?