Intelligence: il ritorno di Josh Holloway sullo schermo dai tempi di Lost

Intelligence: il ritorno di Josh Holloway sullo schermo dai tempi di Lost

E' stato presentato al Comic Con di San Diego 'Intelligence', nuovo drama-thriller della CBS con protagonista Josh Holloway di Lost

    Il panel di Intelligence ha aperto il Comic Con di San Diego 2013, presentando una delle serie tv più attese della prossima stagione. Si tratta di un drama-thriller con protagonista Josh Holloway, l’indimenticato Sawyer di Lost, e Marg Helgenberger, volto storico di CSI. L’attore ha descritto la serie tv come un mix tra The Bourne Identity, James Bond e Mission Impossible.

    La trama di Intelligence ruota attorno a un uomo dalle capacità straordinarie. Gabriel (Josh Holloway) è un ex agente delle forze speciali che entra a far parte di un progetto governativo segreto, in virtù del quale gli viene impiantato un microchip super avanzato nel cervello. Lo strumento tecnologico gli consente l’accesso immediato all’intera rete internet, tramite la propria mente.

    Detta così, l’impostazione di base ricorda un po’ quella di Chuck, ma ovviamente i toni qui saranno più seri. Il produttore esecutivo Michael Seitzman ha dichiarato che nello sviluppare l’idea si sono più che altro ispirati a ‘L’uomo da sei milioni di dollari’, serie tv cult andata in onda in America tra il 1974 e il 1978.

    ‘Abbiamo cercato di realizzare un show che fosse improntato tanto sull’aspetto tecnologico quanto su quello umano. Quale parte dell’essere umano resta quando si intromette la tecnologia?’

    Holloway ha invece dato una definizione meno filosofica del nuovo telefilm:

    ‘E’ un thriller di genere drammatico con personaggi femminili forti e sexy.’

    Per Holloway si tratta del primo ruolo da protagonista dai tempi di Lost.

    Al suo fianco, oltre alla già citata Helgenberger, troveremo Meghan Ory: quest’ultima è nota al pubblico di Once Upon a Time per il ruolo della bella e tormentata Ruby. L’attrice ha ridotto la propria presenza nella serie tv fantasy della ABC, limitandosi in futuro a qualche brevissima apparizione, proprio per accettare questo ruolo in Intelligence.

    Alla domanda su cosa farebbero se disponessero delle capacità di Gabriel, la Helgenberger ha risposto che imparerebbe tutte le lingue del mondo per poter viaggiare ovunque, mentre Holloway ha dichiarato che gli piacerebbe vedere il suo personaggio appassionarsi alle serie tv coreane, imparare a ballare la polka e urlare cose strane.

    Intelligence debutterà sugli schermi della CBS il prossimo 24 febbraio.

    399

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI