InSecurity, ridere del terrorismo con la nuova serie CBC

InSecurity, ridere del terrorismo con la nuova serie CBC

Si può ridere con il terrorismo? È la scommessa di InSecurity, nuova serie che la rete Canadian Broadcasting Corp

    Si può ridere con il terrorismo? È la scommessa di InSecurity, nuova serie che la rete Canadian Broadcasting Corp. (CBC) trasmetterà da gennaio. Si tratta di una spy-fiction creata da Kevin White con protagonisti un gruppo di agenti segreti della fittizia National Intelligence and Security Agency (NISA) che combattono il terrorismo.

    Partirà a gennaio la nuova comedy canadese InSecurity, nuovo show della CBC (qui il video) con protagonista Natalie Lisinska (Young People Fucking, Chloe) nel ruolo di Alex Cranston, nuova agente della fittizia National Intelligence and Security Agency (NISA), vagamente basata sul Canadian Security Intelligence Service, l’intelligence canadese. Ogni settimana Alex ed il suo ‘scrauso’ team saranno impegnati con missioni di vitale importanza per la sicurezza canadese, missioni che gli altri non vogliono fare e che se anche saranno incasinatissime, riusciranno nell’obiettivo di assicurare i colpevoli alla giusitizia.

    Nel cast della serie anche William deVry (The Bold and the Beautiful) aka Peter McNeil, il boss politicante; Matthew MacFadzean (Human Resource) nel ruolo di Burt Wilson aka il wanna-be Jack Bauer; Richard Yearwood (The Plan) Benjamin N’udu, agente leale ma imprevedibile; Grace Lynn Kung (Being Erica) Jojo Quan, l’intelligente specialista delle missioni sul campo; e Rémy Girard (Les Boys) aka Claude Lesage, veterano del team.

    Vogliamo creare un mondo fumettistico”, spiega Kevin White, creatore della serie assieme a Robert de Lint e Virginia Thompson, secondo cui InSecurity sarà “come 24, però con le risate: il Canada può salvare il mondo, però prima deve incasinare le cose. Il terrorismo e le minacce alla nostra sicurezza possono essere spaventose e stancanti – aggiunge il creatore – e noi vogliamo vedere il lato leggero”. Per sapere se ci riusciranno, non ci resta che attendere il responso del pubblico.

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IntervisteSerie Tv
     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE