In Onda, Vittorio Sgarbi contro Francesca Barra: lite in diretta tv a La7

In Onda, Vittorio Sgarbi contro Francesca Barra: lite in diretta tv a La7

In Onda, Vittorio Sgarbi contro Francesca Barra: scoppia lite in diretta tv a La7

    Vittorio Sgarbi si scaglia contro Francesca Barra: su La7, durante il programma In Onda, scoppia la lite in diretta tv e né la conduttrice, né il critico d’arte sembrano disposti a deporre le armi. Alla base del diverbio, c’è stato l’ormai noto modo irruento e pittoresco di Sgarbi di dire la propria opinione, ma stavolta pare proprio che abbia trovato pane per i sui denti. La Barra non tollera che durante le trasmissioni che lei conduce vengano usati certi termini e che si usi un linguaggio poco consono, soprattutto per il telespettatore, ma anche per le persone tirate in ballo: Sgarbi non è tipo che si tira indietro, così il botta e risposta è servito.

    Ne ha per tutti Vittorio Sgarbi, che ospite della trasmissione In Onda, condotta su La7 da Francesca Barra, oggi venerdì 31 luglio 2015, esprime in modo colorito la sua opinione sul governo e sugli uomini che si trovano al potere. Il critico d’arte ha attaccato, senza mezze misure, come è suo solito, Renzi, Verdini ed Alfano: ‘Mi pare che Salvini sia in crescita e Renzi sia in discesa. Cosa ci può essere di peggio che avere al fianco due ladroni come Verdini e Alfano? Non si può immaginare niente di peggio che possa toccare a un essere umano‘. Ma questo è solo l’inizio, perché nell’affermazione successiva, paragona i due politici ad un gas asfissiante e poco nobile.

    Francesca Barra, però, non si è lasciata intimidire e asserendo che non era il momento di ridere o fare battute, bisognava essere seri per rispetto ai telespettatori a casa. A quel punto l’ex sindaco di Salemi è insorto e ha affermato, ancora una volta in modo irruento ‘Che vuol dire ridere? Non c’è niente da ridere.

    E’ una constatazione precisa. Rida con altri. Lei signorina si faccia i ca*** suoi e non faccia la predica‘. Ancona una volta la Barra si è magistralmente difesa: nel suo programma non si usano certi termini. Frase che suona come un avvertimento anche ai futuri ospiti della trasmissione in onda su La7.

    398

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI