In Living Color, Fox resuscita la comedy che lanciò Jim Carrey, Jamie Foxx e Jennifer Lopez

In Living Color, Fox resuscita la comedy che lanciò Jim Carrey, Jamie Foxx e Jennifer Lopez

Fox ha deciso di resuscitare la comedy In Living Color, per ora solo due speciali in onda nel 2012 in midseason

    Gli anni ’90 tornano sul piccolo schermo, Fox ha deciso di resuscitare la comedy In Living Color, per ora solo due speciali che saranno condotti e prodotti da Keenen Ivory Wayans, creatore dello show originale, nell’ambito delle celebrazioni per i venticinque anni della rete. Se poi gli episodi – in onda in midseason – riscontreranno il favore del pubblico, FOX ordinerà la serie tv vera e propria.

    Di un reboot di In Living Color si parla da oltre un anno, quando Fox aveva convinto Jamie Foxx a diventare produttore di una sketch comedy senza titolo (e su cui non si hanno altri dettagli) che sarà sceneggiata dai suoi ex autori nella sitcom “In Living Color”, ossia Fax Bahr e Adam Small. La serie, che vedrà tra i protagonisti Affion Crockett (molto noto in America per le sue parodie di Kanye West, Jay-Z e Chris Brown), è l’unione di due progetti, uno proposto da Foxx alla Fox, l’altro sceneggiato da Crockett con Carl Jones.

    Questo invece è un progetto totalmente diverso, In Living Color – una sketch comedy che enfatizza, per far ridere, la questione razziale – sarà resuscitato per due episodi, in onda in midseason nell’ambito delle celebrazioni per i venticinque anni di FOX; se poi questi avranno successo, la rete si impegnerà a produrre una serie tv vera e propria con un nuovo cast.

    Lo show ha aiutato a lanciare la carriera di Keenen e Damon Wayans, di Jim Carrey, Jamie Foxx e David Alan Grier e di Jennifer Lopez; relativamente poco noto in Italia, lo show – in una edizione speciale andata in onda live – ha racimolato 25 milioni di telespettatori; la verve comica di Wayans non fu comunque apprezzata da tutti, tanto che lo show – abbandonato dal creatore dopo tre stagioni – chiuse dopo cinque stagioni, anche per lo scarso coinvolgimento di nomi di primo piano, come Jim Carrey, che preferirono dedicarsi al cinema.

    339

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI