Ilary Blasi e Francesco Totti: la vera coppia (degli spot) siamo noi

Ilary Blasi e Francesco Totti: la vera coppia (degli spot) siamo noi

in una intervista a Sette, magazine del Corriere della Sera, Francesco Totti e Ilary Blasi rivelano il segreto del loro successo come coppia degli spot vodafone

    Ilary Blasi e Francesco Totti sono una coppia molto unita e consolidata, cementata da un amore che non conosce crisi (nonostante i tanti pettegolezzi di cui sono vittime) e dalla nascita dei loro due figli, ma dimostrano di essere affiatati anche davanti alle telecamere quando sono impegnati a girare gli spot per la Vodafone. Da anni infatti sono protagonisti della campagna pubblicitaria dell’azienda telefonica e in una recente intervista a Sette, magazine del Corriere della Sera, hanno rivelato il segreto del loro successo come coppia, nella vita privata e negli spot televisivi.

    Grazie ai rispettivi lavori, di calciatore e di conduttrice, Francesco Totti e Ilary Blasi sono abituati a stare sotto l’obiettivo delle telecamere ma è merito anche della campagna televisiva per la Vodafone, che li vede protagonisti da quattro anni in divertenti spot comedy, se risultano una coppia simpaticissima. E il segreto del loro talento recitativo a quanto pare sta nell’improvvisazione.

    Tra di noi facciamo pratica a casa e tutto diventa molto naturale tanto che non ci sono solo battute scritte ma tanta improvvisazione” ha spiegato la Blasi nell’intervista al magazine Sette del Corriere della Sera.

    Questi spot ci danno l’opportunità di essere quelli che siamo” gli fa eco il marito aggiungendo che girarli “è molto divertente, anche se penso che ogni tanto ci vuole un black out”.

    La bionda showgirl ritiene inoltre di fare da spalla al suo Totti, ruolo che è abituata a intepretare anche per Luca e Paolo a Le Iene Show su Italia 1: “Francesco fa più battute, è autoironico, si sfotte e sfotte gli altri.

    Io gli servo da spalla – ha precisato –. Anche se nella vita è lui che insegna a me: mica è così imbranato con la tecnologia”.

    L’affiatamento e la complicità che dimostrano sul set degli spot deriva ovviamente dalla vita privata: sposati dal 2005, con due figli a carico, scherzano sulle presunte crisi e scappatelle del capitano della Roma di cui ogni tanto parlano i settimanali di gossip.

    Tutti pensano alle fidanzate di Totti – commenta con ironia la Blasi – però nessuno mi appiccica mai un fidanzato”. Insomma non se la prendono per certe chiacchiere da bar, anche perché, spiega Francesco, “solo noi conosciamo la verità e il contorno non ci interessa”.

    446