Ilaria D’Amico: “La mia priorità è Sky, ma la Rai…”. Fine dell’esclusiva con Murdoch?

Ilaria D’Amico: “La mia priorità è Sky, ma la Rai…”. Fine dell’esclusiva con Murdoch?

Ilaria D'Amico ha un contratto in esclusiva con Sky fino alla prossima estate; dopodiché, potrebbero aprirsi le porte della Rai

    Ilaria D’Amico festeggia il decimo anno di matrimonio con Sky. La bella giornalista, intervistata da Oggi, parla del suo rapporto con l’emittente di Murdoch, ma al tempo stesso non allontana le ipotesi di un ritorno in Rai. Immortalata, sulle pagine del settimanale, al mare a Ibiza insieme con il compagno Rocco e il figlio prima di tornare al timone di Sky Calcio Show, D’Amico spiega che, rispetto agli inizi, con Sky non è cambiato “nulla, ed è questa la cosa straordinaria. Lo spirito pionieristico è rimasto intatto, siamo più ‘esperti’, ma sempre freschi e senza spocchia“.

    Paragonata dall’autore dell’intervista Alessandro Penna a Hernanes, l’attaccante della Lazio il cui contratto scade la prossima estate, Ilaria a proposito di un suo trasloco in Rai sottolinea: “La mia priorità è Sky: stiamo già parlando del futuro, ma non è il momento delle dichiarazioni. La Rai è un luogo a cui guardo sempre con grande passione e attenzione: è iniziata una rivoluzione, sarà una strada bella e lunga. Ma tutte le decisioni verranno prese in accordo con Sky“. Insomma, si lascia intuire la possibilità di una possibile presenza in contemporanea sia sulle reti Rai che su Sky.

    Giornalista pubblicista dal 2001, la D’Amico, che tra pochi giorni (il 30 agosto) compirà 40 anni (“Li sento come una potenza, una tormenta di energia”, dice a Oggi), ha già lavorato in diverse occasioni a viale Mazzini: il suo esordio sulla tv pubblica risale al 1997, quando partecipò a La giostra del gol, su Rai International. Appassionatasi sempre di più al calcio, ha condotto il programma per sei anni, e nel frattempo è stata chiamata, nel 2001, a Cominciamo bene estate, su Raitre.

    Il suo approdo a Sky risale al 2003, ma il rapporto con l’emittente satellitare non ha presupposto, fino al 2011, un’esclusiva: è così che Ilaria ha potuto, tra l’altro, presentare su Raiuno Italia che vai, su Raitre Timbuctù, un mondo di animali, e su Italia 1 Campioni, il sogno. Insomma, per la giornalista e conduttrice romana destreggiarsi tra due reti non è mai stato un problema: la fine dell’esclusiva con Sky, nell’estate del 2014, potrebbe aprire scenari per lei molto interessanti.

    Per il momento, comunque, ha tutto il tempo per concentrarsi su Sky Calcio Show, che l’anno scorso ha fatto registrare un aumento del 30% di ascoltatori, “e noi siamo rimasti sorpresi, è una spinta pazzesca a ripeterci”. Merito di “Massimo Mauro e Luca Marchegiani, opposti ma complementari, Giorgio Porrà, fine editorialista, e Gianluca Di Marzio, l’uomo del mercato in diretta”. E ovviamente di Ilaria D’Amico.

    456

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI