Il terzo indizio su Rete 4: Barbara De Rossi torna in tv dal 29 novembre 2016

Il terzo indizio su Rete 4: Barbara De Rossi torna in tv dal 29 novembre 2016

La prima puntata tratterà i casi di Maurizio Gucci e Lucia Manca

    Parte il 29 novembre 2016 Il terzo indizio, il programma che Rete 4 ha affidato alla conduzione di Barbara De Rossi che, dopo l’esonero da Amore Criminale, approda su Mediaset per trattare, ancora una volta, i casi di cronaca nera italiana. Ogni martedì in prima serata, Il terzo indizio si occupa di processi arrivati al terzo grado di giudizio: sentenze definitive che, nel racconto televisivo, attraverso l’interpretazione di attori professionisti, ripropongono la verità stabilita dalla Giustizia italiana. Ogni puntata si concentrerà su due casi: si parte dall’analisi degli atti processuali e degli indizi ritrovati sulla scena del crimine per arrivare a raccontare qualcosa sulle vittime e gli aggressori.

    Il delitto di Maurizio Gucci e la storia di Lucia Manca: sono questi i casi che Il terzo indizio tratterà su Rete 4 nella prima puntata del 29 novembre 2016. Barbara De Rossi, al timone della trasmissione, si occuperà di alcuni dei principali casi della cronaca nera italiana scegliendo, questa volta, Mediaset come veicolo per raccontare storie di violenza. Il terzo indizio è un programma della testata Videonews curato da Siria Magri che sceglie di occuparsi di processi arrivati al terzo grado di giudizio. Secondo le regole e il linguaggio della docufiction, attori professionisti interpreteranno delle storie di cronaca nera per arrivare, poi, alla verità stabilita dalla Giustizia italiana.

    Le ricostruzioni de Il terzo indizio partono da tutti quegli elementi che hanno aiutato gli inquirenti a stabilire la verità di alcuni casi. Per la prima puntata, i riflettori saranno puntati sul delitto di Maurizio Gucci - l’imprenditore fiorentino freddato a Milano il 27 marzo 1995 – con un’intervista esclusiva alla ex moglie Patrizia Reggiani, secondo i giudici mandante dell’omicidio e che per questo ha scontato 17 anni di carcere; e sulla storia di Lucia Manca, uccisa nel luglio 2011, perché intendeva smascherare la ‘doppia vita’ del marito Renzo Dekleva.

    Aggiornamento a cura di Luana Rosato del 28 novembre 2016

    Barbara De Rossi condurrà il nuovo programma di Rete 4, Il Terzo Indizio. La conduttrice, sostituita da Asia Argento alla guida di Amore Criminale, tra l’altro da molto tempo testimonial della lotta alla violenza sulle donne, sarà la protagonista del programma che andrà in onda in prima serata. Il terzo indizio è stato anche definito da Mauro Crippa, Direttore Generale Informazione Mediaset, il programma ritagliato su misura per lei.

    Barbara De Rossi avrà un ruolo importante a Il terzo indizio, infatti si occuperà di introdurre e presentare, ma anche di commentare delle docufiction che verranno trattate nel programma di Rete 4, al via a novembre in prima serata.

    Queste docufiction avranno il compito di ricostruire grandi casi di cronaca, casi che molto spesso hanno diviso a metà l’opinione pubblica, creando una notevole risonanza mediatica.

    Il terzo indizio si baserà quindi su casi reali di cronaca, i cui processi hanno già attraversato tutti e tre i gradi di giudizio. Dunque questi casi e le loro sentenze definitive verrano rappresentati da delle docufiction che raccontano la realtà giudiziaria, grazie all’interpretazione di attori professionisti.

    Il nuovo programma di Rete 4 è realizzato da Siria Magri, conosciuta per essere anche l’ideatrice e produttrice di un’altra importante trasmissione della stessa rete, Quarto Grado. L’impegno di Il terzo grado riguarda la possibilità di portare avanti la campagna sulla lotta contro la violenza sulle domestica, trattando in particolare quella riguardante le donne ed il femminicidio.
    Sono proprio questi elementi che caratterizzano la nuova trasmissione in partenza a novembre che hanno fatto scegliere il volto di Barbara De Rossi come guida e commentatrice, infatti l’attrice e conduttrice è da anni impegnata ad aiutare con azioni concrete le vittime di abusi domestici e di stalking, temi che le stanno molto a cuore.

    Mauro Crippa, Direttore Generale Informazione Mediaset, ha così dato il benvenuto a Barbara De Rossi a Il terzo indizio: ‘Diamo il benvenuto nella nostra squadra a Barbara De Rossi. Il pubblico la conosce come grande attrice di cinema e teatro, ma è anche una conduttrice televisiva di talento. “l Terzo Indizio è un programma che sembra ritagliato su misura per lei: una donna impegnata e sensibile, capace di raccontare senza morbosità le storie tragiche di altre donne vittime di orrendi crimini. Non dimentichiamo che Barbara De Rossi è una delle più importanti testimonial delle campagne contro la violenza e il femminicidio.’

    Barbare De Rossi, quindi, alla conduzione di Il terzo indizio, nuovo programma di Rete 4, in partenza in prima serata a novembre, avrà l’occasione di continuare con il suo impegno concreto per lottare un male comune di oggi, quello della violenza domestica, in particolare sulle donne.

    905

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MediasetProgrammi TVRete 4
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI