Il Segreto, riassunto puntata del 26 maggio 2017: Cristobal Garrigues lascia Puente Viejo?

Il Segreto è tornato su Canale 5 anche venerdì 26 maggio 2017. Il riassunto della trama della soap opera, trasmessa a partire dalle ore 16.20 è incentrato su Cristobal Garrigues, che annuncia di voler lasciare Puente Viejo. Ma c'è spazio anche per i tormenti di Hernando: l'uomo non vuole rivelare chi sta coprendo. Intanto alla Miel Amarga sparisce l'anello di Carmelo.

da , il

    Il Segreto, riassunto puntata del 26 maggio 2017: Cristobal Garrigues lascia Puente Viejo?

    Il Segreto, come riferisce il riassunto della puntata di venerd’ 26 maggio 2017, è tornato sugli schermi di Canale 5 alle ore 16,20 raccontando i nuovi avvenimenti in quel di Puente Viejo. Tra i protagonisti della soap opera spagnola, uno in particolare sta tramando qualcosa di losco: Cristobal Garrigues, dopo aver trovato il corpo di Salvador Castro, sembra pensare di lasciare per sempre il paese e ne informa donna Francisca e Raimundo. Ma sarà davvero così? Intanto Hernando rifiuta l’aiuto dell’avvocato mandato in carcere da Camila.

    Il riassunto della puntata de Il Segreto di venerdì 26 maggio 2017 riporta ciò che è stato trasmesso su Canale 5 tra le 16,20 e le 17,00. Gli eventi mostrati dalla soap opera iberica riguardano in particolare Cristobal e donna Francisca, ma anche Hernando e la sua famiglia, e le vicende della Miel Amarga. Scopriamo insieme cosa è accaduto.

    Il Segreto, riassunto puntata 26 maggio 2017: Cristobal saluta donna Francisca e Raimundo

    Cristobal (Carlos De Austria) saluta Francisca (Maria Bouzas) e Raimundo (Ramon Ibarra), anticipando loro la sua decisione di lasciare Puente Viejo. Entrambi ne sono felici, ma si chiedono se l’intendente stia nascondendo qualcosa di losco. Ulloa spera che Garrigues non torni più in paese, ma sarà davvero così?

    Poco dopo donna Francisca riceve Mauricio (Mario Zorrilla), che le assicura di aver sistemato Puri: la domestica non ha testimoniato in tribunale e mai lo farà.

    Il Segreto, riassunto puntata 26 maggio 2017: Hernando rifiuta l’aiuto dell’avvocato

    Hernando (Angel de Miguel) riceve la visita dell’avvocato mandato in carcere da Camila (Yara Puebla), ma rifiuta di rivelare chi sta coprendo per la morte della prima moglie e del suo primogenito. L’uomo chiede però all’avvocato di portare a Camila dei documenti. Beatriz (Giulia Charm) si sfoga con don Anselmo (Mario Martìn): non sa perché Matias (Ivan Montes) l’ha lasciata e sta soffrendo. Il sacerdote cerca di consolarla: le cose, dice, si sistemeranno.

    Il Segreto, riassunto puntata 26 maggio 2017: Sol sospetta di Filo

    Sol (Adriana Torrebejano) è preoccupata: l’anello di fidanzamento che Carmelo (Raul Pena) ha donato alla Fondazione per pagare i vaccini sembra sparito nel nulla. La donna sembra sospettosa nei confronti della sua amica Filo. Intanto Carmelo e Severo (Chico Garcia) sono molto preoccupati perhcé Puri sembra sparita nel nulla: la donna è riuscita a sfuggire al controllo degli uomini dei Santacruz dopo essere scesa dall’autobus. Le sarà successo qualcosa di grave?

    Intanto don Berengario (Miguel Uribe) chiede a Hipolito, in qualità di sindaco, di far chiudere il negozio di Gracia (Carmen Canivell). Il Segreto viene proposto ogni pomeriggio, alle ore 16,20, su Canale 5.