Il Segreto, riassunto puntata del 7 giugno 2017: Hernando condannato alla garrota

Il Segreto è andato in onda anche mercoledì 7 giugno 2017 su Canale 5 alle ore 15,30. Il riassunto della trama della puntata riguarda in particolare Hernando Dos Casas che, dopo aver rinunciato a difendersi, è stato condannato alla garrota dal giudice e potrebbe non avere molto altro tempo per vivere

da , il

    Il Segreto, riassunto puntata del 7 giugno 2017: Hernando condannato alla garrota

    Il Segreto, come conferma il riassunto della puntata di mercoledì 7 giugno 2017, è andato in onda su Canale 5 a partire dalle ore 15,30. Un episodio inedito della soap opera spagnola ambientata a Puente Viejo ha tenuto compagnia al pubblico nel nuovo orario estivo, che si estende tra le 15,30 e le 17,00. Nel corso dell’appuntamento apparso oggi sui nostri schermi c’è stata la conferma dell’imminente condanna a morte di Hernando, dopo la dipartita della testimone chiave che avrebbe potuto dimostrare la sua innocenza, donna Remedios.

    Il riassunto della puntata de Il Segreto di mercoledì 7 giugno 2017 chiarisce i passaggi narrativi principali appena apparsi su Canale 5, a cominciare dal triste destino che con molte probabilità attende Hernando, il quale continua ad accollarsi un duplice omicidio per difendere qualcuno e, piuttosto di parlare, preferisce essere condannato alla garrota.

    Il Segreto, puntata del 7 giugno 2017, riassunto: Hernando condannato alla garrota

    A Los Manantiales, Camila ed Elias convocano l’avvocato per rivelargli che la loro testimone chiave, donna Remedios, è morta. Poi gli chiedono di provare ad aiutare comunque Hernando. Poche ore dopo Camila va a trovare Hernando in prigione e gli rivela che donna Remedios è mancata. Poi la donna prega il marito di spiegarle cosa è accaduto a Damien e Manuela, ma lui ritorna in cella senza parlare. Matias fa notare a Elias la casualità dell’accaduto riferendosi alla morte della loro testimone: il ragazzo non nasconde al chimico la sua diffidenza. L’avvocato annuncia alla famiglia di Dos Casas che il suo caso è già stato chiuso ed Hernando è stato condannato a morire sulla garrota. Camila è disperata e i suoi cari provano a consolarla. La donna, più tardi, confessa a Beatriz che Hernando verrà condannato dopo cinque giorni, ma la ragazza non è ancora convinta dell’innocenza dell’uomo. Suo padre vorrebbe salutarla un’ultima volta, ma non è detto che la giovane Mella accetti di farlo.

    Il Segreto puntata 7 giugno 2017, riassunto: l’intendente si trasferisce a casa di Francisca

    I Santacruz sono ancora alle prese con il problema dei vaccini. Intanto Raimundo, alla locanda, si confronta con l’intendente su Francisca Montenegro. Garrigues annuncia loro che l’indomani si trasferirà altrove. Fe restituisce a Mauricio i soldi che ha perduto, intanto Lucas comunica a Severo e Candela che i bambini ammalatisi dopo la somministrazione dei vaccini stanno per morire e che per salvarli servirebbe un miracolo. L’intendente arriva a casa di Francisca e ottiene ciò che vuole da lei, diventando l’amministratore dei suoi beni. Nel frattempo una giovane epidemiologa viene inviata a Puente Viejo da Aurora e comincia ad aiutare Lucas e Sol per tentare di salvare i bambini. Garrigues, alla locanda, finge di essere stato invitato dalla Montenegro ad alloggiare a casa sua quando Mauricio gli comunica che una macchina lo attende. Il Segreto va in onda ogni pomeriggio alle ore 15,30 su Canale 5.