Il Segreto, riassunto puntata del 25 giugno 2017: Severo non vuole aiutare Francisca

Il racconto di quanto è accaduto nell'episodio de Il Segreto andato in onda questa sera alle 21.15 su Canale 5. Hernando e Camila ricevono cattive notizie dall'avvocato, la nipote di Remedios è stata assassinata. Severo incontra il padre del piccolo Marcos, ma i due si scontrano

da , il

    Il Segreto, riassunto puntata del 25 giugno 2017: Severo non vuole aiutare Francisca

    Torna Il Segreto e il riassunto della puntata del 25 giugno 2017 è pronto a sorprendere i fan, l’episodio andato in onda alle 21.15 su Canale 5 è stato piuttosto ricco di eventi. Le preouccupazioni de La Montenegro circa la condotta di Cristobal ed Eulalia aumentano, la matrona ha chiesto aiuto a Severo, cosa farà il Santacruz? Intanto a Puente Viejo è arrivato anche il padre biologico del piccolo Marcos gettando Lucas e Sol in uno stato di profonda agitazione. Come evolveranno le trame de Il Segreto? Ecco quanto accaduto a Puente Viejo questa sera.

    Sveliamo il riassunto de Il Segreto della puntata di domenica 25 giugno 2017 e scopriamo cosa è accaduto in questo episodio inedito che ha visto come protagonisti principali, Severo e Francisca. I due acerrimi nemici tirano le redini delle sorti di Puente Viejo e tutto quello che accade in paese molto spesso porta proprio a lei, alla Montenegro e anche questa sera il Santacruz scoprirà una nuova perfida azione della nobildonna.

    Il Segreto, puntata del 25 giugno 2017, riassunto: Severo nega il suo aiuto a Francisca

    Carmelo chiede a Severo se è intenzionato ad aiutare Francisca. Il Santacruz ricorda tutte le malviagità della nobildonna a partire dalle malefatte riservate alla madre e alla sorella e decide di non aiutare chi ha causato tanto dolore a lui e alla famiglia.

    Severo è molto preoccupato e ha intenzione di allontanare il padre di Marcos, è disposto a offrirgli una ingente somma in denaro pur di liberarsi dell’uomo. I Santacruz incontrano Atilano che minaccia di portare a la famiglia di Severo in tribunale. Una volta consultati gli avvocati, Carmelo consiglia al suo amico di lasciare andare Marcos.

    Francisca nonostante sia prigioniera in casa è disposta a mantenere la sua integrita, preferisce digiunare e ribellarsi alle angherie subite. La Montenegro è però molto debole, non mangia da giorni ma è disposta a morire di fame pur di non consegnare i suoi beni e le sue proprietà a Eulalia e Cristobal.

    LEGGI ANCHE: IL SEGRETO, IL RIASSUNTO DEL 22 GIUGNO 2017

    Il Segreto puntata 25 giugno 2017, riassunto: la nipote di Remedios è stata assassinata

    Don Alfredo, l’avvocato di Hernando e Camila porta cattive notizie. La Guarda Civile ha saputo della sparizione della nipote di Remedios, la donna è stata assassinata. Hernando sospetta di Elias. Le autorità lo cercano e Dos Casas consegna all’avvocato il ritratto del chimico fatto da Beatriz.

    Beatriz si confida con Camila, ha deciso di trattare con indifferenza Matias dopo l’ultima delusione, intanto Hernando racconta alla figlia quanto comunicato dall’avvocato. La ragazza si dimostra molto spaventata. Camila è convinta dell’innocenza di Elias, ma Beatriz fa riflettere la Valdesalce sulla possibilità che il chimico abbia avuto tutto il tempo di precederla a Cerceda e uccidere la nipote di Remedios. Elias potrebbe aver manomesso il veicolo su cui viaggiava Camila e provocato dunque l’avaria alla macchina. Il Segreto torna domani su Canale 5 alle 15.10.