Il Segreto, riassunto puntata del 21 giugno 2017: il padre di Marcos intimorisce Sol e Lucas

Il Segreto è tornato sui nostri schermi mercoledì 21 giugno 2017 su Canale 5, a partire dalle ore 15,30. Il riassunto della trama della soap opera è incentrato sulla presenza a Puente Viejo del padre di Marcos, deciso a portare via il piccolo ai neo genitori adottivi Lucas e Sol. Intanto, Francisca è stata chiusa a chiave in una stanza della sua casa

da , il

    Il Segreto, riassunto puntata del 21 giugno 2017: il padre di Marcos intimorisce Sol e Lucas

    Il Segreto, come riporta il riassunto della puntata di mercoledì 21giugno 2017, è andato in onda alle 15,30 su Canale 5. Nell’episodio della soap opera proposto questo pomeriggio dalle reti Mediaset, come sempre ambientato tra le strade di Puente Viejo, abbiamo assistito alla decisa reazione del padre di Marcos, il quale è apparso deciso a riprendersi il bambino allontanandolo per sempre da Lucas e Sol. Molti altri accadimenti si sono susseguiti, come ad esempio la decisione di Hernando di seppellire sua moglie Manuela vicino alla famiglia, oppure la prigionia di Francisca, prepotentemente cacciata dalla sua stessa camera.

    Il riassunto della puntata de Il Segreto di mercoledì 21 giugno 2017 riguarda l’episodio andato in onda sul quinto canale tra le 15,30 e le 16,45. Oltre ai Santacruz, anche Francisca Montenegro ha dovuto affrontare alcuni momenti difficili. Scopriamo i dettagli.

    Il Segreto, puntata del 21 giugno 2017, riassunto: Francisca imprigionata e minacciata nella sua casa

    Hernando vuole seppellire la sua defunta moglie Manuela a Puente Viejo e chiede l’opinione di Camila. La donna è d’accordo e poi confessa al marito di aver provato invidia leggendo le pagine del diario della donna e i sentimenti che lei suscitava in lui. Hernando le conferma di amarla e accetta di farsi accompagnare a Cerceda. Anche Beatriz è contenta di poter avere vicino il corpo della madre per poter pregare e portarle dei fiori.

    Eulalia comunica a Fe che nei prossimi giorni Francisca non uscirà dalla sua camera perché è malata. Gli unici ai quali è permesso l’ingresso sono la zia e Cristobal. La Montenegro viene addirittura sfrattata dalla sua camera e raggiunta da Cristobal, che la intimorisce con i suoi modi.

    LEGGI ANCHE: IL SEGRETO, IL RIASSUNTO DEL 20 GIUGNO 2017

    Il Segreto, puntata 21 giugno 2017, cos’è successo: Sol e Lucas vengono minacciati dal padre di Marcos

    Atilano, il padre di Marcos, spiega ai Santacruz che sua moglie si è liberata di lui quando ha scoperto che il bambino era cieco. Loro gli chiedono il documento che dimostri la sua paternità e lui promette di tornare l’indomani.

    Mentre Candela e Severo si offrono di occuparsi della questione di Atilano, per non rischiare che Lucas e Sol discutano con lui peggiorando la situazione, Emilia convince il padre a non tornare alla villa di Francisca. Intanto un giornalista si aggira per il paese per approfondire la faccenda dei vaccini. Fe fa notare a Dolores che ha la pelle molto scura e la donna se la prende. Poi Nicolas si presenta in negozio per fare una telefonata e la negoziante gli fa alcune domande: lui però non vuole fare conversazione.

    Hernando e Beatriz sono contenti del lavoro svolto da Matias, ma lui respinge i loro complimenti, anzi evita la giovane e lei non ne comprende il motivo. Dolores decide di coprirsi il volto con un velo e si fa accompagnare da Gracia in giro per il paese.

    Il padre di Marcos porta a Severo e Candela il certificato di nascita del bambino e pretende di portare via il piccolo, rifiutando qualsiasi mediazione. Matias raggiunge Zacarias, che gli chiede i soldi per far uscire Amador dal carcere. Il Segreto torna ogni giorno, alle ore 15,30, su Canale 5.