Il Segreto, anticipazioni puntata 13 giugno 2017: la fuga di Elias

Il Segreto torna anche oggi, martedì 13 giugno 2017, come riferiscono le anticipazioni della puntata che sta per essere trasmessa da Canale 5 (andrà in onda alle ore 15,30). La trama del prossimo appuntamento con la soap opera riguarda in particolare Elias Mato, in fuga dopo il rilascio di Hernando

da , il

    Il Segreto, anticipazioni puntata 13 giugno 2017: la fuga di Elias

    Riportiamo le nuove anticipazioni de Il Segreto, riguardanti la puntata di oggi, 13 giugno 2017. La trama del prossimo episodio della soap opera, in onda su Canale dalle ore 15,30, riguarda in particolare Elias Mato, in fuga dopo il rilascio di Hernando, del quale ha tentato di provocare la morte. Il chimico, infatti, ha provato a far giustiziare ingiustamente Dos Casas ma dopo aver fallito è fuggito altrove. La famiglia Dos Casas lo cerca disperatamente…

    Il Segreto, con le anticipazioni della puntata del 13 giugno 2017, verrà trasmesso a partire dalle ore 15,30 su Canale 5. La soap opera ambientata a Puente Viejo mostrerà ai telespettatori i nuovi sviluppi della trama, portando in primo piano la fuga del giovane chimico Elias Mato.

    Il Segreto, le anticipazioni sulla trama della puntata del 13 giugno 2017

    Hernando (Angel de Miguel) è finalmente tornato in libertà e desidera vendicarsi di ciò che Elias (Jaime Llorente) gli ha fatto, visto che stava per essere giustiziato anche a causa sua. Il chimico però non si trova: è fuggito da Puente Viejo e non ha lasciato tracce. Intanto la famiglia Dos Casas finalmente si riunisce, con Camila (Yara Puebla) e Beatriz (Giulia Charm) felici di riabbracciare Hernando. Nelle stesse ore Mauricio (Mario Zorrilla) deve affrontare Garrigues (Carlos de Asutria) che minaccia di licenziare Fe (Marta Tomasa): l’uomo però riesce ad evitare che ciò accada, prendendo le difese della donna. Anche Lucas (Alvaro Morte) è alle prese con qualcosa di inaspettato presso la tenuta Santacruz.

    Il Segreto: nelle puntate precedenti

    Nella puntata precedente de Il Segreto, quella di martedì 12 giugno, c’è stata una svolta decisiva decisiva: Hernando infatti, sul punto di essere giustiziato alla garrota, è stato salvato all’ultimo secondo dall’arrivo di Camila, che ha pregato il giudice di ascoltare donna Remedios. L’anziana ha riferito al giudice e all’avvocato che il colpevole della tragedia è Damian, il fratello di Beatriz rimasto ucciso nell’incendio. Intanto i Santacruz hanno dovuto affrontare l’attacco della stampa contro la loro fondazione, ma anche il ritorno improvviso di Mencia. Emilia ha discusso con suo padre a causa di donna Francisca, mentre quest’ultima ha provato a convincere Garrigues a fare tronare Mauricio al suo servizio, ma l’intendente ha rifiutato. Il Segreto torna, come ogni pomeriggio, a partire dalle ore 15,30 su Canale 5.