Il racconto del reale: 18 film su Sky Atlantic dal 13 novembre 2016

Il racconto del reale: 18 film su Sky Atlantic dal 13 novembre 2016

Quando la realtà si fa cinema, la vita vista attraverso il grande schermo

    Il racconto del reale: 18 film su Sky Atlantic dal 13 novembre 2016

    Il racconto del reale è una delle novità annunciate da Sky nel corso della presentazione ufficiale dei palinsesti 2016-2017: si tratta di un ciclo di 18 film che racconterà la realtà attraverso il linguaggio contemporaneo ed immediato del cinema, al via su Sky Atlantic dal 13 novembre 2016. Dal Papa a Pertini – passando per l’immigrazione, le elezioni USA, la criminalità organizzata, i nuovi poveri e la chirurgia estetica – verranno affrontati tutti temi attuali o eventi che hanno segnato le nostre vite per sempre. Il racconto del reale è una lente di ingrandimento settimanale sulla società che ci circonda e sui mutamenti che inevitabilmente la caratterizzano.

    Il racconto del reale, nuovo appuntamento settimanale fissato su Sky Atlantic e Sky on demand dal 13 novembre 2016, toccherà argomenti di interesse comune e riporterà alla luce fatti di cronaca importanti: i 18 film che verranno proposti, porteranno la firma di alcuni protagonisti dello spettacolo e del giornalismo italiano ed internazionale, come Michele Bongiorno, Beatrice Borromeo, Mimmo Calopresti, Giancarlo de Cataldo, Bill Emmot, Mauro Parissone e Walter Veltroni. Vediamoli nel dettaglio:

    Ultimo Stadio – Il primo film in programmazione fotografa le ore che hanno preceduto la finale di Coppa Italia ‘Fiorentina-Napoli’ del 3 maggio 2014, data nel quale ha perso la vita il tifoso Ciro Esposito. Realizzato con il solo materiale girato dai tifosi e dalla polizia, cerca di riportare i fatti accaduti senza morali o filtri giornalistici.

    Com’è profondo il mare – Raccoglie le testimonianze relative alla più grande tragedia marittima legata all’immigrazione, quella accaduta il 18 aprile 2015, al seguito della quale morirono 970 persone.

    Papa Francesco Sociale Network – La pellicola racconta come la gente vede il pontefice attraverso i internet. Il mondo della rete racchiude un inedito e curioso punto di vista su uno dei papi più amati della chiesa moderna.

    La fabbrica fantasma – E’ un film di Mimmo Calopresti che documenta il mondo della contraffazione: si tratta di un viaggio che parte da Napoli e giunge fino al confine tra Ungheria ed Ucraina, per mostrare a tutti una realtà sempre più diffusa.

    Selfie-Surgery Vorrei essere il mio avatar – L’opera firmata da Beatrice Borromeo porta a galla una moda che sta spopolando tra i giovani di tutto il mondo: modellare il proprio corpo per somigliare sempre più a quello del proprio avatar digitale.

    Europe at sea – La nuova inchiesta giornalistica del britannico Bill Emmott si incentra sulla crisi europea dovuta al tema della sicurezza e dei migranti, un problema che affligge non solo l’Italia ma anche il resto del continente.

    Cronache di frontiera – E’ la seconda stagione della serie prodotta da Sky, questa volta riferita ai quartieri con il più alto tasso di immigrazione a Milano. Verranno presentati numerosi luoghi e abitanti, compresa la vasta comunità cinese.

    USA 2016 – Prodotto da Sky e realizzato dallo spagnolo Luis Prieto, è un film on the road girato in presa diretta, che racconta le colorite elezioni presidenziali americane dell’anno in corso e il fenomeno Trump.

    Follow the paintings – La pellicola indaga il lato oscuro dell’arte, ovvero la parte di quest’ultima inevitabilmente collisa con la criminalità organizzata. E’ l’opera prima di Francesca Sironi, Alberto Gottardo e Paolo Fantauzzi.

    Ignoto 1 – E’ un racconto in quattro parti che ripercorre nel dettaglio l’incredibile vicenda della condanna di Massimo Bossetti per il delitto della 13enne bergamasca Yara Gambirasio. E’ diretto da Hugo Berkeley.

    Trilogia racconti moderni – Si tratta di tre film girati da Michele Bongiorno e incentrati su alcune delicate tematiche di interesse collettivo, quali sicurezza, disagio giovanile e nuova povertà. La trilogia è un viaggio tra il mercato delle armi italiane, il bullismo digitale e le vite delle persone che affollano i centri di accoglienza.

    Sandro Pertini Il combattenteGiancarlo de Cataldo ha girato un docu-film sulla vita dell’ex Presidente del Consiglio italiano, basandosi sul romanzo del 2014 intitolato ‘Il combattente – Come si diventa Pertini‘. E’ una commistione tra documentario, fiction e riflessione storico-pedagogica, volta a ricordare una figura che spesso sfugge alle facili catalogazioni.

    Indizi di FelicitàWalter Veltroni approfondisce il tema della felicità, L’argomento viene affrontato utilizzando uno stile narrativo originale e inedito e riportando il percorso scolastico di un gruppo di giovani studenti.

    Ti odiamo a morte presideBeatrice Borromeo e Mia Benedetta danno voce alla storia sconosciuta ai più di una maestra elementare della provincia di Napoli, che ogni mattina va a recuperare i figli dei camorristi per convincerli ad andare a scuola.

    BaraccopoliSergio Ramazzotti porta alla luce la realtà della vita nelle baraccopoli, luogo nel quale vive un essere umano su sei nel mondo. Anche in Italia, migliaia di persone, sono sistemate in tende o alloggi temporanei.

    Il racconto del reale, appuntamento a cadenza settimanale, terrà compagnia a telespettatori e curiosi, ogni domenica a partire dal 13 novembre 2016, su Sky Atlantic e Sky on Demand.

    930

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FilmSky
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI