Il Processo del lunedì su Rai 3 dal 24 agosto 2015: Enrico Varriale e Andrea Delogu conduttori

Il Processo del lunedì su Rai 3 dal 24 agosto 2015: Enrico Varriale e Andrea Delogu conduttori

Il Processo del lunedì su Rai 3 dal 24 agosto 2015: Enrico Varriale e Andrea Delogu conduttori

da in Personaggi Tv, Programmi TV, Rai, Rai 3, Seconda serata
Ultimo aggiornamento:

    Stadio Sprint torna domenica, il presentatore Enrico Varriale

    Torna su Rai 3 dal 24 agosto 2015 Il Processo del lunedì. Con conduttori Enrico Varriale ed Andrea Delogu, infatti, ritorna sulla terza rete Rai, grazie ad una nuova edizione, il dopo-partita televisivo (ri)voluto dal direttore di rete Andrea Vianello nella seconda serata del lunedì. Un debutto che in un certo senso è anche un deja-vù, visto che Il Processo del lunedì è stato già trasmesso su Rai 3 dal 1980 fino al 1997. Una partenza che coincide con la prima giornata di Serie A, che certo non è il vecchio programma domenicale di Canale 5 con la conduzione di Paolo Bonolis!

    Del resto Rai 3, dopo aver ‘traslocato’ un prodotto televisivo fortemente generalista su una rete tematica, ha deciso di ridare a Il processo del lunedì la sua rete originaria. Una scelta che forse è stata presa dopo aver visto che si può parlare di calcio senza calcio, come ha dimostrato negli ultimi due anni Pierluigi Pardo al timone di Tiki taka su Italia 1. Cultura o gossip del calcio: in alcuni casi fa lo stesso.

    A confessare il desiderio di riportare su Rai 3 Enrico Varriale e il programma da lui condotto è stato il direttore di rete Andrea Vianello in conferenza stampa: ‘Sarà un bar dello sport‘, ma ‘non sguaiato‘ (sottile frecciatina, vien da dire); gli ha fatto eco il conduttore che ha assicurato ‘non ci saranno urla, non servono a niente, non servono allo sport‘; mentre il direttore di Rai Sport Carlo…Paris voler ammettere la scelta forse infelice e non del tutto condivisibile fatta in passato: spostare Il processo su Rai Sport 1, ma oggi, il passato e già passato e ‘riportiamo a casa il gioiello di Rai 3‘, ha detto.

    Considerando alcuni ospiti dell’anno scorso, come l’allenatore Conte e l’arbitro Rocchi, una delle questioni più ‘calde’ da affrontare a Rai 3 sarà proprio la scelta degli ospiti per il dibattito in studio e il commento in onda anche quando non ci saranno le partite. Rai 3 non potrà certo portare in video Funny Neguesha, come farebbe puntualmente Pardo a Tiki Taka, e non è semplice avvicinare i grandi nomi del calcio agli studi televisivi.

    Niente paura, però, ‘l’obiettivo di share sarà il 100%‘, ha scherzato Vianello in conferenza stampa.

    Vera scommessa, per cui si sta creando aspettativa in vista del debutto ad agosto, sarà la presenza di Andrea Delogu, la conduttrice Stracult che però ha ammesso di capirne poco di calcio; proprio per questo è ‘perfetta’. Almeno così dicono gli addetti ai lavori, tra cui ci sarà anche Giovanni Robertini, già direttore del mensile Linus. Nonostante questo la Delogu ha garantito: ‘Vi stupirò. Ormai leggo la Gazzetta‘. Ci stupirà davvero come dice? Alla Rete (anche quella da calcio) la sentenza definitiva.

    594

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TvProgrammi TVRaiRai 3Seconda serata Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22/07/2015 17:05
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI