Il pranzo è servito, parla Mirko Simionato

Parla Mirko Simionato, giovane fan de Il pranzo è servito, e promotore di una petizione per riportarlo in tv

da , il

    Dopo il nostro articolo sul probabile ritorno de “Il pranzo è servito” in tv, Mirko Simionato, auto elettosi presidente del fan club del programma di Corrado, nonché promotore della petizione per il ritorno de Il pranzo in tv, ci ha scritto.

    «Sono molto felice che le firme per la petizione stiano crescendo…in realtà l’idea non è solo mia…tutto è nato da una piccola pagina web che avevo dedicato qualche anno fa alla trasmissione che seguivo da piccolo, tutti i giorni, con entusiasmo. Il pranzo, dunque, mi ricorda la mia infanzia, il tornare a casa da scuola in bicicletta, di corsa, per trovare mamma e Corrado, che era uno di famiglia! “Il pranzo” era una trasmissione semplice e divertente anche per noi bambini, con quel jingle della ruota che girava che noi tutti ricordiamo a distanza di oltre 10 anni dalla fine della trasmissione!

    Dopo aver realizzato una semplice paginetta web (io non sono un programmatore e quindi non so fare siti così bello quale è oggi Il pranzo è servito), alcuni ragazzi da tutta Italia hanno cominciato a scrivermi chiedendo di ampliare questa pagina e, grazie all’aiuto fondamentale di questi giovanissimi fans (Francesco, Ricky, Maikol, Leonardo, Charlie, Andrea), ne è nato un vero e proprio sito web, che ha superato oltre 200.000 contatti. Ho dunque deciso di realizzare un fans club, di cui mi sono “auto proclamato” presidente. Il nostro “programma politico” è sempre stato uno solo: riportare in onda il programma. Due ragazzi, Andrea e Francesco, hanno realizzato la petizione on line da sottoporre a Mediaset affichè facciano tornare il pranzo, col conduttore che ritengono più opportuno. L’ansa ha scritto che le firme sono oltre 200.000, ma in realtà sono molte meno!! Ci riusciremo??»

    (Per le immagini del programma nella gallery si ringrazia – di nuovo – la ricchissima sezione del sito Il pranzo è servito)