Il nostro piccolo grande amore, relazioni amorose viste dal basso…

Il nostro piccolo grande amore, relazioni amorose viste dal basso…

Il nostro piccolo grande amore, relazioni amorose viste dal basso

    C’è un programma tra l’inquietante ed il sorprendente che è giunto alla terza stagione su Real Time, sto parlando di “Il nostro piccolo grande amore”, titolo più che azzeccato visto che si tratta di una storia sui nani. Fobie personali a parte, Bill e Jen sono una coppia felice che tra alti e bassi vivono la loro quotidianità a Houston, Texas. Cioè ma io mi domando a chi sia venuto in mente di fare una trasmissione del genere! Innanzitutto vedere due persone affette da nanismo è a dir poco strano e credo diano un senso di pietà in uno spettatore.

    In secondo luogo poi quale sarebbe la notizia? Fanno cose normalissime, solo che è tutto mini! Eppure questa coppia è diventata famosissima in tutto il mondo. Evidentemente il denaro compensa l’essere visti in tv come fenomeni da baraccone. Ed ora cosa vogliono fare questi due simpatici personaggi? Indovinate un po’.. Un figlio. Essendo questa una malattia ereditaria, lo troverei egoistico a dir poco. Meglio puntare sull’adozione visto e considerato il numero esorbitante di bambini orfani desiderosi di una famiglia. Scopriremo tutto nelle prossime avincenti puntate.

    Sì, curioso vedere i mobili su misura, i mini abiti, le piccole borse alla moda abbinate alle ciabattine ma per una puntata o due non di più! Quanto sarà costoso realizzare tutto appositamente per vivere così? Quali sono le prese in giro, gli sguardi pieni di compassione della gente ed i litigi con i genitori? Dovrebbero mostrare anche questo visto e considerato che si tratta di un reality. Invece no. Solo felicità. Essere sempre allegri è stupido e non è umano.

    Quindi non è possibile.

    Mi mette una tristezza infinita vedere Jen fingere di essere normale… Oggettivamente non lo è. Ha un carattere forte ed una personalità spumeggiante, mi piace davero ed è sempre allegra. Ora, però, provate anche solo per un secondo a pensare quali sofferenze, soprattutto psicologiche, abbia passato nella sua vita. L’altezza, proprio come i soldi, non fa la felicità starete pensando. Che sia dannatamente più complicato vivere da nani è innegabile dai. E la gente guarda un reality così. Perchè?! Il mio limite mentale non mi consente di avere una risposta quindi lo chiedo a voi.

    Una cosa avrebbero dovuto mostrarla: il casting. Chissà quali e quanti erano i partecipanti e come sono stati selezionati Bill e Jen! Dal lunedì al venerdì alle 14.45 su Real Time.

    416

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lo zampinodi Silvia Zanchi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI