Il Motomondiale in esclusiva su Sky Sport dal 2014

Il Motomondiale in esclusiva su Sky Sport dal 2014

Sky Sport si è aggiudicato i diritti tv di tutto il Motomondiale a partire dal 2014

    motogp skysport

    Mediaset si aggiudica la Champions League in chiaro ma perde il Motomondiale: a partire dal 2014 sarà Sky Sport a trasmettere in esclusiva tutti i 18 gran premi del Campionato del Mondo di motociclismo suddiviso nelle tre classi MotoGPTM, Moto2TM e Moto3TM. La vasta e variegata offerta sportiva live della piattaforma satellitare di Rupert Murdoch (che da luglio racconterà i Giochi Olimpici di Londra 2012 come tv ufficiale) si arricchisce così dell’ennesima straordinaria esclusiva di uno degli eventi più seguiti dal pubblico italiano: la pay tv, infatti, ha acquistato i diritti televisivi del FIM MotoGP World Championship per tutte le tecnologie e tutte le modalità di offerta: tv in chiaro, a pagamento, internet, mobile e l’innovativo Sky Go.

    Chi vorrà continuare a seguire le emozionanti imprese dei centauri del Motomondiale a partire dal 2014 dovrà dunque sintonizzarsi sui canali di Sky Sport: tutte le 18 gare delle tre classi saranno trasmesse in alta definizione con la possibilità per gli abbonati di personalizzare la propria visione grazie al mosaico interattivo e di non perdersi neanche un gran premio grazie all’innovativo servizio Sky Go. L’accordo con la Dorna Sports, la società che organizza il Campionato del Mondo, prevede che Sky renda disponibile in chiaro 8 gare della MotoGp (mentre finora è stato possibile seguirle tutte grazie a Italia 1 e alle coinvolgenti telecronache di Guido Meda).

    Siamo felici di aver raggiunto questo accordo. Rappresenta un nuovo, decisivo segnale di grande importanza per gli abbonati, che potranno contare negli anni a venire su uno degli eventi sportivi più radicati nelle passioni degli italiani – ha dichiarato Andrea Zappia, Amministratore Delegato di Sky Italia –. È la conferma che Sky prosegue nella sua linea di grandi investimenti per garantire un’offerta senza paragoni, arricchendola costantemente. Ringraziamo la Dorna per la fiducia accordataci.

    Si tratta di un partner che garantisce un’organizzazione al più alto livello internazionale e con cui sono sicuro potremo costruire un percorso di ulteriore valorizzazione di questo grande sport – ha proseguito Zappia –. Sin da oggi il nostro obiettivo sarà lavorare ogni giorno affinché la MotoGP e l’intero Campionato del Mondo continuino a crescere nell’immaginario collettivo degli italiani, che già hanno una grande passione per uno sport che vede nostri connazionali costantemente ai vertici.

    In un Paese di grande e consolidata tradizione motociclistica come l’Italia, dove il presente si chiama Valentino Rossi e dove è fondamentale lo sviluppo di nuovi piloti di cui Romano Fenati è ora il riferimento, l’inimitabile programmazione sportiva del mondo Sky darà certamente nuovo slancio al Campionato del Mondo MotoGP grazie soprattutto all’utilizzo delle nuove tecnologie digitali, ha commentato con soddisfazione Carmelo Ezpeleta, Dorna Sports CEO.

    Con l’acquisizione del Motomondiale di fatto il meglio del grande sport internazionale andrà in onda in esclusiva su Sky Sport: tra le Olimpiadi di Londra 2012, Sochi 2014 e Rio De Janeiro 2016, i Mondiali di calcio di Brasile 2014, la Confederations Cup 2013 e la Champions League manca solo la Formula 1 (a cui però ha rinunciato qualche anno fa)!

    551

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SkySky SportSport