Il matrimonio di William & Kate su Facebook, le pagine migliori

Il matrimonio di William & Kate su Facebook, le pagine migliori

Il matrimonio di William e Kate impazza sulla rete

    kate ghigno

    Da stamattina il popolo di internet è scatenato e fioriscono come funghi le pagine su Facebook dedicate al matrimonio del secolo: il sì di William e Kate. Già da qualche giorno alcune sono state create ad hoc vanno menzionate – per ovvie ragioni di anzianità – per prime: “Fra due giorni c’è il matrimonio di William e Kate e non so cosa mettermi” e “Panico nello scegliere quanto mettere nella busta di William & Kate che ricalca alcune tradizioni dure a morire in varie parte di Italia“. Una di quelle con maggior numero di fan è dedicato al “Il ghigno beffardo di Kate Middleton quando il prete pronuncia ‘in ricchezza e povertà‘” ecco la foto del momento. Dopo il salto altre pagine imperdibili.

    Molte delle pagine sono dedicate a Harry, il fratello minore di William, mito assoluto per il popolo del social network. Già da qualche giorno si poteva cliccare su “mi piace” sulla pagina “Harry si ubriacherà e rovinerà il matrimonio di William e Kate“, ma subito dopo l’inizio della cerimonia (se per qualche assurdo motivo ve lo siete persi ecco qui gli highlight) ecco fiorire una serie di pagine sul social network creato da Mark Zuckerberg ad alto contenuto ironico. Partiamo da una delle migliori “Harry che dopo due secondi che Kate è all’altare ci fa un pensierino”, “Harry che aspetta da solo il pranzo nuziale per ubriacarsi di Perrier Jouet“, “Harry che organizza l’addio al celibato di William ad Arcore” e una delle nostre preferite, dedicata alla defunta regina madre, “L’incolmabile mancanza della regina madre al party organizzato da Harry“. Non solo c’è anche un gruppo che chiede che Harry diventi re e come se non fosse abbastanza ci sono un paio di pagine off topic dal titolo “Prendere una sbronza con il principe Harry”. Ecco una foto che dimostra il senso dell’umorismo di Harry:

    harry riccio

    È inevitabile che molte pagine siano dedicate all’autentica regina delle nozze: Kate Middleton. Al di là del ghigno le nostre lodi vanno ai creatori della pagina che fa notare un’imbarazzante somiglianza, quella fra la 29enne duchessa di Cambridge e Ursula, la cattiva del cartoon la Sirenetta di Walt Disney: Kate Middleton è Ursula sotto mentite spoglie ecco una foto della pagina che placa ogni possibile dubbio:

    ursula kate

    Non solo altre pagine sono più carine e sono dedicate all’abito scelto da Kate (in lingue inglese): Kate Middleton’s Wedding Dress, altri sono dedicati a un momento che entrerà negli annali nella tv inglese e non: l’anello che non riusciva a entrarle. Ecco che nascono: “The awkward moment when William struggles to put Kate’s ring on” o la più cattiva “Il dito grassoccio di Kate a cui non entrava l’anello”. Altre pagine sono dedicate a lei: “Kate Middleton che fa ciaooone alla famiglia reale”.

    Alcune pagine sono dedicate, invece, a William. Due le più geniali, una è italiana e sottolinea l’assurda somiglianza fra il principe ereditario inglese e l’ex giocatore del Parma Nestor Sensini (Fidanzarsi con il principe William e trovarsi sposata con Nestor Sensini) e la seconda è inglese “That awkward moment when Prince William realises Kate’s sister is fitter” (Lo strano momento in cui William ha realizzato che la sorella di Kate è più gnocca). Due pagine mettono in risalto le calvizie del figlio di Lady D.: Regala una fiala di Crescina al principe William e Regala una ciocca di capelli al principe William.

    Un’altra pagina è dedicata a Pippa ed è italiana: Ironia dei tg italiani nel sottolineare che Philippa Middleton è detta Pippa.

    Per altri è invece “la sorella sfigata di Kate”. Altre, invece, sono dedicate alla cerimonia come per esempio: “Gigi D’Alessio che canta “Kate se sposa” al matrimonio di William & Kate” e uno, inevitabile, sui cappelli scelti da Eunice e Beatrice, le figlie della grande assente Sarah Ferguson, “I cappelli delle figlie di Sarah Ferguson al matrimonio di William e Kate”.

    C’è chi perfido dedica un “minuto di silenzio per i capelli caduti (in guerra) del principe William” o chi prima della cerimonia si affrettava per “lavare la macchina per il matrimonio di William e Kate” e chi puntualizza che i due sposi hanno preferito invitare una barbona invece di Silvio Berlusconi. Infine, c’è chi organizzava una “maxi imbucata” in stile Due single a nozze poche ore prima del matrimonioe chi segnala il momento assurdo in cui un cavallo ha buttato giù il fantino o i due baci che si sono scambiati. Una sola pagina spagnola va segnalata quella che paragona il matrimonio reale a quello degli zingari (la boda gitana de Guillermo y Kate) e mette in paragone l’abito di Kate a quello della super tamarra Belen Esteban. Ecco la foto testimone del paragone:

    belen esteban kate

    968

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipWeb
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI