Il Golden Gala di atletica leggera stasera su Rai Tre e Rai Sport Più

il golden gala di atletica leggera in diretta da roma su rai tre e rai sport più

da , il

    Oscar Pistorius

    Si comincia a respirare aria di Olimpiadi nel palinsesto della Tv italiana. Rai Tre giovedì scorso ha lanciato il ciclo olimpico di Sfide. Stasera invece propone il Golden Gala per un’altra serata all’insegna dello sport.

    Mancano quattro settimane all’apertura delle Olimpiadi di Pechino 2008 ma i “giochi” ancora non sono fatti. Sulla strada per la Cina c’è ancora l’appuntamento romano del Golden Gala, tradizionale terza tappa della Golden League di atletica leggera.

    L’importante Meeting Internazionale di Atletica Leggera sarà trasmesso in diretta dall’Olimpico di Roma su Rai Tre (dalle 20.30) e su Rai Sport Più (dalle 21, visibile in chiaro sul digitale terrestre e sul satellite al canale 227 di Sky), con la telecronaca di Franco Bragagna e il commento tecnico di Attilio Monetti.

    Gli occhi di tutto il mondo saranno puntati soprattutto su Oscar Pistorius, il giovane sudafricano al centro della famosa querelle per le sue speciali protesi in carbonio. Il sogno del velocista è quello di gareggiare alle Olimpiadi di Pechino con i suoi colleghi normodotati. Stasera avrà un’altra occasione per provare a realizzarlo. L’obiettivo, per conquistare il pass olimpico, è correre sotto i 45″55 nei 400 metri. In questa specialità inoltre si rinnoverà la sfida tra il campione del mondo di Osaka 2007, Jeremy Wariner, e il vice-iridato LaShawn Merrit.

    Per i colori azzurri attenzione soprattutto alla gara di salto in alto femminile che vedrà in pista Antonietta Di Martino contro la straordinaria e vincente Blanka Vlasic. L’atleta croata, tra l’altro, avendo trionfato nelle prime due tappe, Berlino e Oslo, è ancora in corsa per aggiudicarsi il jackpot da 1 milione di dollari che spetterà solo a colui/colei che riuscirà a vincere, nella propria specialità, tutte e sei le tappe della Golden League. Insieme alla Vlasic, nella corsa al montepremi, ci sono anche Bershawn Jackson (400 ostacoli maschile), Hussein Al-Sabee (salto in lungo maschile), Pamela Jelimo (800 m femminili) e Josephine Onyia (100 m ostacoli femminili).

    Tra gli altri nomi prestigiosi che si potranno ammirare durante la diretta di Rai Tre e Rai Sport Più figurano Asafa Powell, che nella gara regina dei 100 metri proverà a battere Tyson Gay e Usain Bolt, e l’astista russa Yelena Isinbayeva, al suo esordio stagionale, che l’anno scorso riuscì ad aggiudicarsi il jackpot in palio.

    Grazie a questo spettacolo dello sport le Olimpiadi di Pechino saranno ancora più vicine!