Il commissario Nardone è esistito? La storia vera di un personaggio amato dalla critica

Il commissario Nardone è esistito? La storia vera di un personaggio amato dalla critica

Il commissario Nardone è esistito realmente

da in Rai, Rai 1, Il commissario Nardone
Ultimo aggiornamento:

    Il commissario Mario Nardone è esistito realmente

    Il commissario Nardone è esistito realmente? In molti si pongono questa domanda e in altrettanti cercano di darsi una risposta che sia quella giusta: l’eroe interpretato da Sergio Assisi, che in queste e nelle prossime puntate sarà alla ricerca del malavitoso Luigi Bosso, passa molto spesso per personaggio inventato, ma non è affatto così: storia vera e vicende personali sono sotto gli occhi di tutti gli appassionati di intrecci e avventure poliziesche, e soprattutto nella mente di coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa fiction; a parlare, uno degli autori e scrittori del soggetto, Vicenzo Scuccimarra: ‘L’idea de Il Commissario Nardone – ha così esordito – mi è nata nella mia infanzia; quando avevo otto anni mi feci regalare Il Manuale del Giovane Detective. L’autore era proprio Mario Nardone, ex commissario di Milano: una leggenda! Una trentina di anni più tardi, guardando una serie poliziesca americana, ho pensato che sarebbe stato bello realizzare una serie italiana ispirata ad un personaggio realmente esistito e la mia memoria è andata a ripescare quel lontano ricordo. Ho iniziato a documentarmi sul quel commissario e a buttare giù il primo soggetto. Tutto è partito da lì‘.

    Il commissario tra fiction e realtà, insomma. Ma chi era realmente Mario Nardone? Sergio Assisi veste i panni di un napoletano nato nel 1915 e morto nel 1986 che, negli anni Quaranta, ha dovuto per forza di cose trasferirsi a Milano e svolgere lì la sua attività; qui ha creato la prima squadra mobile, portando i poliziotti a contatto con la gente, il numero di emergenza 777 (il nostro 113), cambiando notevolmente il rapporto tra i cittadini e le forze dlel’ordine.

    Nel corso della fiction, il pubblico potrà conoscere anche vicende di cui Mario Nardone è stato effettivamente protagonista; in altre – ha precisato lo sceneggiatore Andrea Purgatori – si è lavorato, però, di fantasia:

    Ad esempio è vero il caso della Banda dovunque e anche la storia di Rina Fort che mise a soqquadro la Milano bene di quegli anni: era detta la Belva di San Gregorio e uccise la moglie e i tre figli del suo amante. E anche la clamorosa e geniale rapina della banda di via Osoppo è realtà‘.

    Giorgia Surina, che interpreta la moglie di Nardone, è parsa molto aggiornata sull’argomento e ha spiegato che anche quello della compagna non è un personaggio inventato:

    Il mio ruolo – ha spiegato – è quello di una donna emancipata e indipendente – ha detto la Surina -che lavora e ha una sua autonomia. Una figura molto avanti per l’epoca in cui è ambientata la serie.

    Per me questa è un’occasione importante. Mi piaceva – così ha concluso – l’idea di lavorare su una storia vera‘.

    Il commissario Nardone va in onda ogni giovedì alle 21.10 su Rai Uno. Siete pronti a vivere le emozioni della prossima puntata?

    536

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RaiRai 1Il commissario Nardone