Il Commissario Nardone, anticipazioni 4 ottobre: Luigi Bosso terrorizza tutta Milano

Il Commissario Nardone, anticipazioni 4 ottobre: Luigi Bosso terrorizza tutta Milano

Anticipazioni terrificanti per la fiction Il Commissario Nardone: le puntate del 4 ottobre ruoteranno attorno a una Milano terrorizzata dal malavitoso Luigi Bosso e all'uccisione di un pugile

da in Fiction italiane, Rai, Rai 1, Il commissario Nardone
Ultimo aggiornamento:

    Luigi Bosso della fiction Il commissario Nardone

    Non c’è pace per il commissario Nardone. Nelle puntate del 4 ottobre 2012, la quinta e la sesta per l’esattezza, l’uomo sarà testimone di ulteriori omicidi e aggressioni, pur essendo ignaro della minaccia maggiore: Luigi Bosso, che nei precedenti episodi non ha esitato neanche un attimo a uccidere uno tra i suoi più fidati collaboratori, il gioielliere Barone, ha intenzione di organizzare una nuova organizzazione malavitosa, per raggiungere tutti i suoi obiettivi e sconfiggere una volta per tutte le forze dell’ordine; il delinquente sta cercando di costituire, inoltre, una nuova banda, la ‘Dovunque’, molto più agguerrita di quella sventata da Nardone e unita da storie comuni; ma non è finita qui: Bosso agirà anche da solo, nell’ombra, lontano da qualsiasi collaborazione, per terrorizzare la città di Milano, creando scompiglio attraverso rapine e traffici illegali; tutte le sue azioni sono finalizzate all’ottenimento di denaro per lo spaccio, dietro al quale, però, si nasconde il motore di tutto l’intreccio della fiction: un segreto che sarà svelato soltanto alla fine.

    Le anticipazioni dei due episodi del 4 ottobre parlano chiaro: sia nel primo – La caccia – sia nel secondo – Campione nel fango -, il commissario sarà alle prese con rapine e omicidi magistralmente organizzati dall’impostore di turno.

    Nella prima puntata, in particolare, Nardone indaga su un furto in gioielleria, dietro al quale potrebbe nascondersi proprio Bosso, ma che, in realtà, è stato organizzato sapientemente dalla figlia del gioielliere, Emma, scoperta grazie all’aiuto dell’informatrice personale del commissario: la prostituta Flò.

    Nel secondo appuntamento, invece, tutto ruoterà attorno alla misteriosa figura di un puglie trovato morto dalla squadra che il commissario ha formato per portare avanti le indagini sul suo acerrimo nemico; Nardone crede che dietro all’assassinio dello sportivo ci sia la sua famiglia, ma alla soluzione del caso non arriverà subito.

    In entrambe le messe in onda sarà dato anche spazio a vicende personali e amorose: Suderghi e Flò continueranno a stuzzicarsi, ma senza cedere, e Muraro, invece, dopo essersi ripreso, cercherà di trovare un punto di contatto con sua figlia Anna.

    Siete pronti alle nuove puntate della fiction di Rai Uno?

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fiction italianeRaiRai 1Il commissario Nardone