Il Commissario Montalbano (video-anteprima) dal 14 marzo su RaiUno: si parte con Belen

Il commissario Montalbano torna su RaiUno dal 14 marzo 2011: primo film tv Il Campo del Vasaio con Belen Rodriguez

da , il

    Il Commissario Montalbano torna su RaiUno lunedì 14 marzo 2011: si parte con Il Campo del Vasaio, che vede tra le protagoniste Belen Rodriguez, scritturata ben prima dell’exploit sanremese e che ora capitalizza quel successo comparendo nelle vesti della conturbante Dolores. Per Montalbano, quindi, sfida diretta con il Grande Fratello 11, che si avvia alle battute finali: il reality di Canale 5 avrà filo da torcere. In alto alcune immagini in anteprima.

    Arriva finalmente il nuovo ciclo di film tv de Il Commissario Montalbano: il primo dei quattro film tv che costituiscono la ‘stagione 2011′ della serie alla francese ispirata ai successi di Andrea Camilleri andrà in onda lunedì 14 marzo, con grande soddisfazione del pubblico femminile, e non solo, impaziente di rivedere all’opera il commissario di Vigàta, Salvo Montalbano, e la sua squadra.

    Gli altri tre appuntamenti, L’età del dubbio, La danza del gabbiano e La caccia al tesoro, accompagneranno il pubblico per tutto il mese di marzo, concludendo il ciclo lunedì 4 aprile: tra le guest star Isabella Ragonese e Belen Rodriguez.

    Proprio Belen avrà l’onore di comparire nel primo del film-tv nelle vesti di un’ambigua colombiana, Dolores Alfano, che farà girare la testa al vice-commissario Mimì Augello (sempre che non siano intervenuti cambiamente sostanziali nel plot tratto dall’omonimo romanzo). Belen è davvero all’apice della sua carriera cine-tv: dopo Sanremo 2011, sarà Anita Garibaldi per Centocinquanta – programma condotto da Bruno Vespa e Pippo Baudo -, poi alla fine di aprile sarà su RaiUno alla guida di Ciak Si Canta! con Francesco Facchinetti e sempre ad aprile sarà al cinema accanto ad Emilio Solfrizzi nella commedia ‘Se sei così ti dico sì’.

    Entusiasta dell’esperienza sul set di Montalbano, Belen non ha nascosto un certo ‘trasporto’ verso Zingaretti: “Non è affatto orso come vuol far credere ai giornalisti. Con lui si può parlare di tutto. È un attore bravissimo ma umile e non gli importa nulla di apparire sulle riviste: è proprio l’uomo ideale” ha detto la show girl argentina. Belen, giù le mani da Zingaretti!