Il ciclo di Shannara: la saga fantasy di Terry Brooks diventa una serie tv

Il ciclo di Shannara: la saga fantasy di Terry Brooks diventa una serie tv

Il Ciclo di Shannara di terry Brooks potrebbe diventare una serie tv nel 2013: acquistati i diritti televisivi della saga fantasy

    Il ciclo di Shannara: la saga fantasy di Terry Brooks diventa una serie tv

    Amanti del fantasy, tenetevi forte: Il ciclo di Shannara, famosa saga di romanzi scritta da Terry Brooks, sta per essere trasformata in una serie televisiva. O quanto meno, c’è l’intenzione di farlo. Si sa che tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, ma intanto sono stati acquistati i diritti per la trasposizione sul piccolo schermo di questo capolavoro del genere. Dopo il non troppo fortunato esperimento de La Spada della Verità e il successo straordinario di Game of Thrones, sta quindi per arrivare il turno di Shannara?

    La Sonar Entertainment e la Farah Films hanno acquistato i diritti televisivi della saga, con l’intento di realizzare una serie tv entro il 2013. Il progetto si baserà sul secondo libro del Ciclo, Le pietre magiche di Shannara.
    Ovviamente è ancora tutto da definire e le case di produzione hanno già dichiarato che innanzitutto cercheranno un regista e uno showrunner, poi provvederanno a contattare i vari network.
    Brooks si è detto chiaramente entusiasta di fronte alla prospettiva di vedere realizzata una serie tv sulla sua opera e ha già dato la propria disponibilità a collaborare.

    Il Ciclo di Shannara è ambientato in un futuro lontano sulla Terra. Il pianeta è stato teatro di guerre apocalittiche, note come Le Grandi Guerre e Le Guerre delle Razze, che hanno totalmente distrutto e trasfigurato sia la popolazione che la Terra stessa.
    Il Ciclo è composto da più di 20 libri, suddivisi in trilogie e quadrilogie, il primo dei quali venne pubblicato nel 1977. Tale romanzo, intitolato La Spada di Shannara, fu fatto oggetto di pesanti critiche a causa delle analogie con il contemporaneo Il Signore degli Anelli di Tolkien.

    Brooks respinse però ogni accusa di plagio e il libro ottenne un successo clamoroso.

    Qualche anno fa l’autore cedette i diritti cinematografici alla Warner Bros per realizzare un film su Le pietre magiche di Shannara. La casa produttrice arruolò Mike Newell come regista, lo stesso di Harry Potter e il calice di fuoco, ma la produzione si fermò alla fase dei provini. Il tempo passò fino a raggiungere la scadenza dei diritti, nell’agosto 2010, e il progetto venne abbandonato. Brooks espresse grande rammarico per l’accaduto, ma lo scrittore adesso ha una seconda possibilità. Con la speranza che il progetto televisivo abbia più fortuna di quello cinematografico.

    439

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI