Il cast di Jericho si unisce allo sciopero

Il cast di Jericho si unisce allo sciopero

“Salve a tutti! E’ passato un sacco di tempo dall’ultimo post, vi facciamo le nostre scuse”, si legge nel blog ufficiale della serie

    jericho strike

    Assieme a Terminator: The Sarah Connor Chronicles e New Amsterdam (vedi sotto) è stata additata come la serie salvapalinsesto, ma nonostante questo anche il cast di Jericho ha deciso di mostrare supporto agli scioperanti.

    “Salve a tutti! E’ passato un sacco di tempo dall’ultimo post, vi facciamo le nostre scuse”, si legge nel blog ufficiale della serie. “Sono sicuro, scrive ancora l’anonimo membro, che avrete sentito parlare dello sciopero, e vi ringraziamo per il supporto che avete dimostrato agli sceneggiatori”. Tra i membri del cast di Jericho che picchettavano (con tanto di foto) Lennie James, Kenneth Mitchell, Alicia Coppola, Brad Beyer, Sprague Grayden, Richard Speight, Jr. e Ashley Scott, che, pur essendo solidali, hanno comunque più volte dichiarato di voler tornare al lavoro “perché ci manca fare della fantastica tv”, cosa che potrebbero fare presto se le trattative previste per il 26 andassero a buon fine.

    A proposito di Jericho, la CBS non ha ancora deciso quando trasmettere la seconda stagione di Jericho, anche se la produttrice esecutiva di Jericho, Carol Barbee, ha spiegato che i fan non saranno delusi da questa mini-stagione. Sempre a proposito di sciopero, la Fox – come avevamo già in parte anticipato – rimpiazzerà 24 con Terminator: The Sarah Connor Chronicles, mentre Prison Break sarà sostituito da una nuova serie sci-fi, New Amsterdam, che parla di un soldato reso immortale da una donna indiana, immortale almeno finché non troverà l’amore.

    322

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE