Il Bosco, Canale 5: trama quarta e ultima puntata 13 marzo 2015 [ANTICIPAZIONI]

Il Bosco, Canale 5: trama quarta e ultima puntata 13 marzo 2015 [ANTICIPAZIONI]

Il Bosco, fiction di Canale 5: trama della quarta e ultima puntata in onda venerdì 13 marzo 2015 alle 21

da in Anticipazioni, Canale 5, Fiction italiane, squadra-antimafia 6, TaoDue
Ultimo aggiornamento:

    Il Bosco, nuova fiction di Canale 5: le anticipazioni sulla trama della quarta e ultima puntata in onda venerdì 13 marzo 2015 alle 21.10 prendono il via dal cast. Giulia Michelini, Claudio Gioè e Andrea Sartoretti sono i protagonisti principali della serie in quattro puntate, appartenente al genere mystery e thriller, firmata Taodue film di Pietro Valsecchi. Nina, la Rosy Abbate di Squadra Antimafia, sarà una giovane laureata in psicologia, che ci guiderà, con l’aiuto di Alex Corso, attraverso il fitto intreccio di misteri che si cela dietro la piccola città di provincia circondata da un bosco che fa da sfondo alle avventure dei nostri protagonisti. Quali intrighi si nascondo dietro l’abbandono della madre della protagonista?

    Le anticipazioni della quarta e ultima puntata de Il Bosco, la mini-fiction in onda su Canale 5 venerdì 13 marzo 2015 prendono il via dal grande dolore di Nina: nonostante la psicologa abbia tentato in tutti i modi di evitare la morte del padre, purtroppo non riuscita ad evitare il triste destino dell’uomo.

    Proseguendo le sue indagini con l’aiuto di Alex Corso, che le è sempre stato vicino dopo il suo rientro nel paese d’origine, Nina verrà a conoscenza del fatto che tra l’Università e l’azienda di famiglia c’è sempre stato un accordo per produrre la droga sintetica. La scoperta sarà un grosso passo avanti nelle sue ricerche.

    Il fatto di avvicinarsi sempre di più alla verità metterà in pericolo di vita sia Nina che Alex, infatti la psicologa cadrà nella trappola dell’uomo che anni prima si era macchiato dell’omicidio della madre. E’ certo che la vita di Nina sarà in gran pericolo, ma per sapere se alla fine della mini-fiction la giovane psicologa riuscirà a salvarsi o morirà, creando un colpo di scena finale, dobbiamo vedere l’ultima puntata de Il Bosco.

    L’appuntamento con la quarta e ultima puntata de ‘Il Bosco’ è fissato per venerdì 13 marzo 2015 alle 21.10 su Canale 5. Non mancate!

    Aggiornamento del 6 marzo 2015 a cura di Francesca Ajello

    Il Bosco, Canale 5: trama terza puntata 6 marzo 2015 [ANTICIPAZIONI]
    Le anticipazioni della terza puntata de Il Bosco, la mini-fiction in onda su Canale 5 venerdì 6 marzo 2015 prendono il via dagli omicidi che si sono verificati in città. Alex Corso si troverà così a far fronte ai sospetti dell’ispettore Damiani, che ricadranno su di lui.

    Alex viene ingiustamente arrestato per la seconda volta: memore della vita in carcere, dove ha passato un periodo per l’accusa di omicidio della sua ex fidanzata, il ragazzo decide di organizzare una fuga. L’unica che potrebbe intervenire in suo aiuto e scagionarlo da ogni accusa è proprio Nina.

    Nina è sempre più coinvolta nelle sue indagini per arrivare alla verità circa la scomparsa della madre quando lei era soltanto una bambina: ciò che verrà a galla dalle ricerche avrà un effetto sconvolgente sulla vita della giovane psicologa.

    Damiani resta della sua idea: secondo l’ispettore il vero colpevole degli omicidi che hanno avuto luogo in città negli ultimi anni è Alex.

    L’appuntamento con la terza puntata de ‘Il Bosco’ è fissato per venerdì 6 marzo 2015 alle 21.10 su Canale 5. Non mancate!

    Aggiornamento del 27 febbraio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Il Bosco, Canale 5: trama seconda puntata 27 febbraio 2015 [ANTICIPAZIONI]
    Le anticipazioni della seconda puntata de Il Bosco, la mini-fiction in onda su Canale 5 venerdì 27 febbraio 2015 prendono il via dalla protagonista, Nina. La psicologa inizia a sospettare che nel Campus dove lavora e nel bosco che si trova intorno al paesino in cui vive accadano dei fatti strani e il qualche modo collegati al suo passato.

    Nina da anni fa uso di psicofarmaci: quando era piccola, la mamma è scomparsa nel bosco, dove si trova uno strano albero, che rappresenta un totem cattivo. Il tempo trascorre, ma la psicologa inizia a vedere proprio nello stesso bosco tanti killer incappucciati che la seguono.

    Dopo il rientro nel suo paese d’origine, Nina incontra Alex: l’uomo è stato accusato dell’assassinio della sua fidanzata, ma in realtà non ha alcuna colpa.

    Sebbene il rapporto con la psicologa non sia inizialmente dei più facili, i due cominciano a collaborare. Sarà proprio lui ad accorrere in aiuto di Nina quando verrà aggredita da uno dei killer incappucciati. A quel punto la protagonista inizierà a fidarsi e il rapporto con l’ex galeotto migliorerà.

    Durante le indagini, emergono dei punti in comune tra la scomparsa della madre di Nina e la morte della fidanzata di Alex: alla base di tutti i misteri c’è il bosco. Intanto, il Campus è sconvolto dal killer incappucciato: pare che qualcuno voglia attirare Nina nel fitto bosco.

    L’appuntamento con la seconda puntata de ‘Il Bosco’ è fissato per venerdì 27 febbraio 2015 alle 21.10 su Canale 5. Non mancate!

    Aggiornamento del 21 febbraio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Il Bosco, Canale 5: trama prima puntata 20 febbraio 2015 [ANTICIPAZIONI]
    Le anticipazioni della prima puntata de Il Bosco, la mini-fiction in onda su Canale 5 venerdì 20 febbraio 2015 prendono il via dalla storia di Nina Ferrari (Giulia Michelini), la protagonista. Nina, dopo la laurea in psicologia, vince un concorso all’Università che la riporterà nella città di origine, dalla quale è stata lontano per moltissimo tempo, ben 20 anni.

    Il distacco dalla città di provincia in cui è nata, circondata da un bosco molto fitto, è legato ad un evento tragico della sua infanzia: l’abbandono di sua madre Cecilia. Il fatto di essere stata accettata nell’Ateneo della sua città natale diventa per la giovane psicologa un modo per trovare risposta alla domanda che la tormenta da sempre: sapere il vero motivo per cui la madre l’ha lasciata sola, quando era ancora piccola.

    Nina è da sempre convinta che l’abbandono della madre non sia stato volontario, così decide di occuparsi in prima persona del caso attraverso una ricerca. Durante i primi tentativi messi in atto per recuperare qualche notizia in più circa Cecilia, Nina incontra Alex Corso (Claudio Gioè). Alex è un uomo appena uscito di prigione, accusato, senza alcun tipo di fondamenta,di aver messo fine alla vita della fidanzata Eleonora. La morte di Eleonora sembra in qualche modo collegata alla scomparsa della madre, in quanto entrambi gli avvenimenti risalgono allo stesso periodo.

    Sebbene il rapporto tra Nina ed Alex sia inizialmente conflittuale, i due cominciano a collaborare per arrivare alla verità. Inoltre, Nina può contare sull’aiuto dell’ispettore Damiani (Andrea Sartoretti). Quest’ultimo resta convinto che Alex sia colpevole della morte di Eleonora, ma darà comunque il suo aiuto alla giovane psicologa, prendendo sotto la sua ala protettrice tutta la storia.

    1205

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnticipazioniCanale 5Fiction italianesquadra-antimafia 6TaoDue Ultimo aggiornamento: Venerdì 06/03/2015 22:37
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI