I Velini di Striscia a Mattino Cinque: gli stacchetti? Ispirati a Nargi e Canalis

I Velini di Striscia a Mattino Cinque: gli stacchetti? Ispirati a Nargi e Canalis

I Velini di Striscia la Notizia ospiti al botta e risposta di Mattino Cinque

    ivelini a mattino cinque

    Belli e bravi. Così dicono. Dopo il “licenziamento” dal bancone di Striscia la Notizia, i velini Elia Fongaro e Pierpaolo Petrelli sono pronti a rigirarsi tutti gli studi televisivi. Pur di non tornare da studenti sui banchi di scuola! Oggi, per esempio, dopo l’ospitata dell’altro giorno da Barbara D’Urso, i due belli della tv hanno partecipato al “botta e risposta” di Federico Novella e Federica Panicucci. A Mattino Cinque. Per la serie: ci vuole Fede…

    Un po’ assonnati, in verità, rispondono alle domande a bruciapelo. Non senza qualche sfasatura. Così, il moro Pierpaolo ed il biondo Elia ( tinto?), mettono a tacere le solite malelingue che li spacciano per uomini-oggetto:

    “Non mi sento assolutamente tale. Il ruolo che abbiamo avuto - spiega Eliaè stato molto pulito. Dimostreremo di avere anche altro”.

    Pierpaolo striscialanotizia mattinocinqueDello stesso avviso – e di un sorriso sgargiante – è Pierpaolo: “Assolutamente no, anche avendo modo oggi di parlare visto che comunque a Striscia non abbiamo la parola. Possiamo dimostrare..insomma..che oltre all’aspetto fisico…“. “Oltre agli addominali c’è di più“, suggerisce incalzante la Panicucci.

    Poi, il confronto con le veline delle passate edizioni è inevitabile. Alla domanda “A chi ti sei ispirato negli stacchetti?” Pierpaolo ed Elia non hanno dubbi: per Elia è Elisabetta Canalis la musa ispiratrice.

    Per Pierpaolo, invece, pare sia Federica Nargi. Ma forse non hanno ben colto le provocazioni…

    Elia velino mattinocinqueE per il futuro chissà che i Velini non ci riservino qualche sorpresa: a cominciare da un calendario hot. Tanto perché “oltre agli addominali c’è di più”

    Una proposta “da valutare“, dicono entrambi… se con le donne – spiega Pierpaolo – sarebbe l’ideale essere “metà e metà: belli e intelligenti”.

    Non dello stesso parere è sembrato Antonio Ricci – patron di Striscia La Notizia – che non si è proprio lasciato convincere dai due baldi giovani. In effetti è parso evidente che, per quanto belli e sicuramente “appetitosi” – anche per la loro “cultura generale” – sono sembrati, sin da subito, un po’ legnosi nei balletti “maschi”, presentati al pubblico di Striscia la Notizia.

    Tanto da far chiudere quell’esperienza e annunciare le nuove veline: Irene Cioni e la mora Ludovica Frasca. Insomma…verrebbe da dire: di palo…in frasca…anche se fa ben sperare l’ingresso di Piero Chiambretti al timone del tg satirico e abbiamo apprezzato l’esperienza di Virginia Raffaele-Belen-Nicòle-Vanoni nella satira pungente pensata da Antonio Ricci.

    Ci riserveranno altre sorprese i Velini? Lo scopriremo in qualche studio televisivo in questi giorni, nel tour mediatico di Elia e Pierpaolo.

    529

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI