I Simpson meditano vendetta

I Simpson meditano vendetta

I Simpson hanno deciso di vendicarsi: il cartone animato non è mai stato tenero nel dissacrare miti e credenze della cultura americana, ma stavolta gli interessati presi di mira dovrebbero preoccuparsi ancora di più

    I Simpson hanno deciso di vendicarsi: il cartone animato non è mai stato tenero nel dissacrare miti e credenze della cultura americana, ma stavolta gli interessati presi di mira dovrebbero preoccuparsi ancora di più.

    Stando a quanto ha dichiarato Matt Groening, creatore della celebre famiglia gialla (che sarà protagonista anche al Telefilm Festival che prende il via domani a Milano), le star che hanno rifiutato di essere protagoniste degli episodi negli anni passati potranno diventare loro “bersaglio” nelle serie future.
    Groening si è detto infatti “molto seccato” dal fatto che una star rifiuti un ruolo, e medita vendetta: “Arnold Schwarzenegger, Bruce Willis e Sylvester Stallone, quando aprirono la catena di ristoranti Planet Hollywood, per parlare dei loro locali ci chiesero di apparire in un episodio. Scrivemmo una sceneggiatura apposta e loro la rifiutarono.

    Ora potremmo prenderci una piccola rivincita, screditando Planet Hollywood nel corso dello show”, ha promesso Groening.

    189

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI