I Simpson, il ventre onnivoro della tv postmoderna

I Simpson, il ventre onnivoro della tv postmoderna

Non solo materie scientifiche e Oxford Dictionary: anche l’Italia, con la collana “Grandi serie televisive americane”, dedicherà alla famiglia gialla un libro, dal titolo “I Simpson, il ventre onnivoro della tv postmoderna”

da in Cartoni Animati, Serie TV Americane, Simpson, Matt-Groening
Ultimo aggiornamento:

    i simpson libro

    Non solo materie scientifiche e Oxford Dictionary: anche l’Italia, con la collana “Grandi serie televisive americane“, dedicherà alla famiglia gialla un libro, dal titolo “I Simpson, il ventre onnivoro della tv postmoderna”. Curato da Corrado Peperoni per Bulzoni Editore, il volume si trova in vendita nelle librerie dall’inizio della settimana, e contiene 11 analisi che cercano di scoprire le ragioni del successo del cartoon creato da Matt Groening. Quello dedicato a I Simpson è solo il primo volume della collana “Grandi serie televisive Americane”, che nel 2008 dedicherà un libro a Buffy l’ammazza vampiri e a Lost. Di seguito, il comunicato stampa.

    L’inesauribile appetito di Homer e del suo ventre ipertrofico è la metafora più evidente, e divertente, dell’essenza stessa de I Simpson: la sua implacabile fame di cibo spazzatura, birra e consumo riecheggia la natura culturalmente onnivora ed insaziabile della serie nel suo complesso. A partire da questo assunto il libro analizza le vicende dei gialli con un approccio multidisciplinare, assolutamente originale nell’ambito editoriale italiano, e semanticamente coerente con la natura postmoderna della serie. I Simpson hanno infatti saputo trovare ispirazione in linguaggi e domini culturali ritenuti distanti da quelli che tipicamente alimentano l’immaginario dei cartoni animati. Allo stesso modo, il volume studia la serie da ambiti disciplinari dai quali non è consueto approcciarsi all’analisi di un prodotto televisivo. Accanto a saggi più classicamente massmediologici (analisi narratologica, dell’audience, della figura di Marge e Lisa Simpson nella prospettiva dei gender studies…), sono quindi presenti saggi che analizzano la serie da prospettive inconsuete: l’architettura, la rappresentazione dei modelli di consumo, la traduttologia, la psicologia dell’espressione delle emozioni primarie… ‘I Simpson, il ventre onnivoro della tv postmoderna’ curato da Corrado Peperoni per Bulzoni EdiotreGli Autori dei saggi sono tutti coinvolti, a vario titolo, nell’attività di ricerca e docenza accademica, in Italia e negli Stati Uniti. Il libro è il primo volume della collana ‘Grandi serie televisive americane’, diretta da Franco Monteleone e Vito Zagarrio, professori al Dams dell’Università Roma Tre. La collana nasce dalla volontà di studiare un fenomeno, quello della serialità televisiva americana, che ha oggi il merito di documentare un passaggio storico delicatissimo, ponendosi come vero e proprio testimone di un’intera epoca, non solo per la capacità di osservarla e raccontarla con sguardo lucido e voce autorevole, ma anche per l’intatta e insuperabile attitudine ad intrattenere grandi masse di spettatori.

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cartoni AnimatiSerie TV AmericaneSimpsonMatt-Groening