I Simpson esprimono solidarietà a South Park

I Simpson esprimono solidarietà a South Park

In maniera davvero originale I Simpson hanno espresso la loro solidarietà ai creatori di South Park, minacciati nei giorni scorsi da un gruppo fondamentalista islamico per aver ironizzato su Maometto nel 200° episodio della serie

    I Simpson solidali con South Park

    La famiglia gialla più dissacrante della tv si è sentita in dovere di far sentire la propria vicinanza e solidarietà agli amici di South Park: i Simpson si sono schierati così, e non poteva essere altrimenti, a favore di Trey Parker e Matt Stone, creatori dell’esilarante e pungente serie tv animata per adulti, che nei giorni scorsi sono stati minacciati di morte in un articolo comparso sul sito internet statunitense di Rivoluzione Musulmana. La loro colpa, come vi abbiamo riportato anche noi, è stata quella di aver ritratto il profeta Maometto con le sembianze di un orso bruno in una delle ultime puntate di South Park.

    South Park – We’d stand beside you if we weren’t so scared” che tradotto significa “South Park – Staremmo con voi se non fossimo troppo spaventati”: questo il messaggio che qualche giorno fa, attraverso la lavagna su cui scrive abitualmente la sua punizione quella peste di Bart durante la sigla de I Simpson, gli autori del cartoon della Fox hanno voluto far arrivare ai colleghi di South Park.

    Un bel gesto di solidarietà, in nome della libertà di espressione, da parte dei rivali gialli creati da Matt Groening che sicuramente sarà stato molto apprezzato da Matt Stone e Trey Parker, papà dei piccoli ma terribili Stan, Kyle, Eric e Kenny, minacciati nei giorni scorsi dal gruppo fondamentalista islamico Revolution Muslim. Minacce di morte (“potrebbero finire come Theo Van Gogh”, il regista olandese autore di Submission assassinato nel 2004 da un esponente del Gruppo Hofstad) che hanno poi portato Comedy Central, il network Usa che trasmette South Park, a censurare la puntata incriminata, la duecentesima della serie, in cui si ironizzava sul profeta Maometto, raffigurato come una mascotte di una squadra sportiva infilato in un costume da orso bruno.

    South Park, 200° episodio censurato per ironia su Maometto

    Di qui la decisione degli autori de I Simpson di esprimere in maniera davvero originale la loro solidarietà verso il satirico e provocatorio cartoon che negli anni non ha risparmiato mai nessuno, ma ha sempre colpito indistintamente personaggi della politica, dello spettacolo e della religione.

    439

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI